Analisi Forex

Pubblicato da: Roberto Rossi - il: 03-10-2019 15:31

Questa sezione è interamente dedicata all’analisi tecnica Forex in merito alle principali società quotate siano esse italiane, europee o americane. Oltre a questo potrete trovare una serie di approfondimenti su indici, valute e materie prime con cadenza giornaliera e settimanale realizzata da trader esperti del settore in merito alla situazione dei principali mercati e sulle possibili evoluzioni nel breve termine.

analisi-forex-giornaliera

Cos’è l’Analisi Forex e come utilizzarla

L’analisi Forex è la tecnica che si basa su dati storici e grafici in merito alle principali azioni di mercato, il quale permette ai trader di effettuare previsioni sulle tendenze presenti e future dei prezzi in merito ad un determinato strumento finanziario siano essi:

  • azioni;
  • futures;
  • opzioni;
  • Forex, ecc.

L’analisi Forex si fonda sulla studio grafico, il quale suggerisce ai trader la posizione da assumere sia che si tratti di posizioni long, sia che si tratti di posizioni short, senza tralasciare il momento ideale per entrare nel mercato e ottenere profitti.

L’analisi tecnica Forex analizza quindi solo dati inerenti a mercati presenti sui grafici, determinandone in questo modo sia il volume delle operazioni sia anche il comportamento stesso del prezzo.

Perché è importante l’analisi Forex

Conoscere e seguire l’analisi Forex è di fondamentale importanza se si vuole guadagnare facendo trading Forex. Infatti sappiamo bene che il Forex è il mercato più utilizzati al mondo e questo permette di guadagnare sia al rialzo sia al ribasso. Ad ogni vendita di valuta corrisponde sempre un acquisto di un’altra valuta di eguale quantità.

Anche i grafici Forex, se notate, sono generati dalla combinazione e dalla lettura determinata dall’incrocio di 2 valute.

Gli elementi determinanti delle variabili che influenzano l’andamento del mercato sono:

  • dati macroeconomici;
  • decisioni politiche;
  • risultati industriali;
  • borse, ecc…

In sostanza l’analisi tecnica Forex analizza ed individua i punti critici che poi determinano una variazione di tendenza.

Questa tendenza solitamente viene indicata attraverso degli indicatori grafici Forex come ad esempio supporti e resistenze.

Attraverso l’analisi tecnica Forex e con l’ausilio di indicatori, il trader può ottenere informazioni in merito a:

  • indici;
  • zone critiche dei prezzi;
  • zone di ipercomprato;
  • zone di ipervenduto;
  • tendenze future;
  • correzioni da apportare.

Come fare trading con l’analisi tecnica

Grazie all’analisi tecnica dunque sarà possibile seguire tutto il corso del mercato. Noi vi consigliamo di non andare mai né controtendenza, né tanto meno di anticipare mai il mercato. Attendete meglio i segnali che rafforzano le vostre idee; infine nel caso ciò non si viene a verificare, bisogna attendere che il mercato cambi direzione.

Per concludere vi possiamo dire che per guadagnare con le valute non è difficile ma non è certamente neanche facile. Come per ogni cosa, bisogna applicarsi e studiare tantissimo; anche per il trading vale la stessa cosa. Dunque, anche se vi viene inviata giornalmente l’analisi Forex,  per ottenere dei guadagni sicuri c’è bisogno di corrispondenza tra le valute ma sopratutto che i dati pronosticati siano confermati dal grafico e che meglio si rafforzano.

Purtroppo, per ottenere degli ottimi profitti, serve tantissimo impegno, studio e disciplina! Solo in questo modo potrete ottenere il successo e guadagnare con il Forex attraverso l’analisi Forex.

In questa sezione troverete sia notizie sia approfondimenti sull’analisi tecnica sul Forex. Di seguito vi mostriamo alcuni articoli principali di questa categoria:

Forex, aperture di Johnson forniscono sollievo alla sterlina

Forex, aperture di Johnson forniscono sollievo alla sterlina

di: Roberto Rossi, pubblicato il
Il primo ministro britannico Boris Johnson ha aperto la porta a cambiamenti nei suoi piani per la Brexit prima dei colloqui finali con l’Unione Europea. Una flessibilità che ha permesso...
Forex, si avvicina mese turbolento secondo Goldman Sachs

Forex, si avvicina mese turbolento secondo Goldman Sachs

di: Roberto Rossi, pubblicato il
Secondo quanto afferma Goldman Sachs, i mercati finanziari, e il valutario in mezzo, stanno per prendere una strada particolarmente turbolenta. Gli analisti dell’istituto hanno ricordato che Wall Street è a...
Previsioni euro dollaro, Rabobank ci dice come si chiuderà l’anno

Previsioni euro dollaro, Rabobank ci dice come si chiuderà l’anno

di: Roberto Rossi, pubblicato il
Secondo quanto affermano gli analisti di Rabobank, il cambio euro dollaro potrebbe subire un’ulteriore pressione al ribasso entro la fine dell’anno. Gli analisti di Rabobank hanno infatti spiegato che, sebbene...
Sterlina, gli investitori preferiscono i laburisti a Boris Johnson

Sterlina, gli investitori preferiscono i laburisti a Boris Johnson

di: Roberto Rossi, pubblicato il
Con il governo del primo ministro britannico Boris Johnson che si trova in una condizione sempre più precaria, a distanza di una sola settimana dalla pausa estiva del Parlamento, i...
Nuovo Quantitative easing BCE: previsioni sugli effetti su EUR/USD

Nuovo Quantitative easing BCE: previsioni sugli effetti su EUR/USD

di: Roberto Rossi, pubblicato il
Un nuovo Quantitative Easing si affaccia all'orizzonte: ecco che cosa potrebbe accadere sul fronte cambi....
Forex Euro, BCE come previsto: no ritocco tassi, ma apertura a nuovi interventi

Forex Euro, BCE come previsto: no ritocco tassi, ma apertura a nuovi interventi

di: Roberto Rossi, pubblicato il
Si conclude con lo scenario “centrale” l’ultimo meeting, quello odierno, della Banca centrale europea, con l’istituto di Mario Draghi che non ha tagliato i tassi di interesse, ma che apre...
Riunioni Fed e Bce di luglio: tutto deciso o… quasi

Riunioni Fed e Bce di luglio: tutto deciso o… quasi

di: Roberto Rossi, pubblicato il
I mercati finanziari si stanno preparando per il riavvio di una politica monetaria espansiva da parte della Federal Reserve e della Banca centrale europea: un approccio che si sta già...
EUR/USD ancora in ribasso, pressioni da policy Fed

EUR/USD ancora in ribasso, pressioni da policy Fed

di: Roberto Rossi, pubblicato il
Il cross EUR/USD sta estendendo il suo declino al di sotto del livello di 1.1250, erodendo ogni guadagno intraday, nella considerazione che l’inflazione di giugno negli Stati Uniti sta generando...
EUR/USD estende il trading sotto quota 1.1300

EUR/USD estende il trading sotto quota 1.1300

di: Roberto Rossi, pubblicato il
La chiusura dei mercati per le celebrazioni del 4 luglio ha contribuito a rendere piuttosto “depressi” i volumi di trading finanziario, con coppie importanti che sono sostanzialmente state limitate a...
Aumento volatilità determina calo del dollaro

Aumento volatilità determina calo del dollaro

di: Roberto Rossi, pubblicato il
Nella giornata di ieri, conseguentemente ai nuovi annunci di Trump circa le sanzioni commerciali alla Cina, l’indice del dollaro è calato. Evidentemente, come era lecito attendersi, gli sviluppi sul fronte...
Forex EUR/USD, settimana si chiude con stime crescita PIL USA

Forex EUR/USD, settimana si chiude con stime crescita PIL USA

di: Roberto Rossi, pubblicato il
La settimana macroeconomica negli Stati Uniti si chiude con i nuovi dati sulle stime della crescita del PIL del 1° trimestre, che dovrebbe far registrare un ulteriore rallentamento, a 1,8%...
Forex, movimenti laterali per tutti i principali cross

Forex, movimenti laterali per tutti i principali cross

di: Roberto Rossi, pubblicato il
Anche nelle ultime ore è proseguito il movimento generale laterale per tutti i principali cross, con movimenti limitati e poco significativi, anche in virtù di una scarsità di dati macro...
Forex euro, cosa aspettarsi dalla riunione di oggi della BCE

Forex euro, cosa aspettarsi dalla riunione di oggi della BCE

di: Roberto Rossi, pubblicato il
La BCE anticipa ad oggi la sua consueta riunione: un meeting nel quale discuterà delle prospettive cicliche e nel quale dovrebbe confermare la valutazione più prudente fatta a marzo scorso....
Euro Dollaro, notizie positive USA / Cina rafforzano la valuta verde

Euro Dollaro, notizie positive USA / Cina rafforzano la valuta verde

di: Roberto Rossi, pubblicato il
Nella giornata di ieri il dollaro statunitense ha ripreso a salire, in un contesto di volatilità sostanzialmente ridotta, sostenuto dalle attese positive sul procedere dei negoziati tra Stati Uniti e...
Brexit, nuova deadline il 12 aprile: cosa succederà?

Brexit, nuova deadline il 12 aprile: cosa succederà?

di: Roberto Rossi, pubblicato il
In conclusione di una lunga riunione, i leader dell’Unione Europea hanno scelto di spostare la deadline entro cui il Regno Unito dovrà “decidere cosa fare” nei suoi rapporti con Bruxelles....
Forex, la sterlina non corregge: il mercato aveva previsto tutto

Forex, la sterlina non corregge: il mercato aveva previsto tutto

di: Roberto Rossi, pubblicato il
La sterlina non ha corretto in maniera notevole rispetto a ieri, dando pertanto evidenza il fatto che il mercato, in fondo, aveva già dato per scontato un voto favorevole alla...
Dollaro in rafforzamento dopo riunione BCE

Dollaro in rafforzamento dopo riunione BCE

di: Roberto Rossi, pubblicato il
L’indice del dollaro statunitense ieri si è rafforzato dello 0,6%. A farne le spese è stato soprattutto l’euro, che dopo la riunione della Banca Centrale Europea ha ceduto un punto...
Sterlina ai massimi da quasi 2 anni sull’euro

Sterlina ai massimi da quasi 2 anni sull’euro

di: Roberto Rossi, pubblicato il
Negli ultimi giorni la sterlina ha continuato ad apprezzarsi tiepidamente nei confronti del dollaro. A spingere le quotazioni della valuta britannica sono le ultime novità in chiave Brexit, con la...
Forex – Oro: correlazione mancata con il dollaro australiano

Forex – Oro: correlazione mancata con il dollaro australiano

di: Roberto Rossi, pubblicato il
L’oro è tra i metalli preziosi che sembrano godere del migliore stato di forma degli ultimi mesi, e il suo apprezzamento – partito alla fine dell’estate 2018 – sembra destinato...
Dollaro, prova di forza spinge al ribasso sterlina e euro

Dollaro, prova di forza spinge al ribasso sterlina e euro

di: Roberto Rossi, pubblicato il
Il dollaro statunitense continua a manifestare una discreta forza sul mercato valutario. Quanto basta per spingere al ribasso sterlina e euro, che non hanno potuto far altro che assistere al...