Analisi Forex

Pubblicato da: Roberto Rossi - il: 22-06-2021 22:04

Questa sezione è interamente dedicata all’analisi tecnica Forex in merito alle principali società quotate siano esse italiane, europee o americane. Oltre a questo potrete trovare una serie di approfondimenti su indici, valute e materie prime con cadenza giornaliera e settimanale realizzata da trader esperti del settore in merito alla situazione dei principali mercati e sulle possibili evoluzioni nel breve termine.

analisi-forex-giornaliera

Cos’è l’Analisi Forex e come utilizzarla

L’analisi Forex è la tecnica che si basa su dati storici e grafici in merito alle principali azioni di mercato, il quale permette ai trader di effettuare previsioni sulle tendenze presenti e future dei prezzi in merito ad un determinato strumento finanziario siano essi:

  • azioni;
  • futures;
  • opzioni;
  • Forex, ecc.

L’analisi Forex si fonda sulla studio grafico, il quale suggerisce ai trader la posizione da assumere sia che si tratti di posizioni long, sia che si tratti di posizioni short, senza tralasciare il momento ideale per entrare nel mercato e ottenere profitti.

L’analisi tecnica Forex analizza quindi solo dati inerenti a mercati presenti sui grafici, determinandone in questo modo sia il volume delle operazioni sia anche il comportamento stesso del prezzo.

Perché è importante l’analisi Forex

Conoscere e seguire l’analisi Forex è di fondamentale importanza se si vuole guadagnare facendo trading Forex. Infatti sappiamo bene che il Forex è il mercato più utilizzati al mondo e questo permette di guadagnare sia al rialzo sia al ribasso. Ad ogni vendita di valuta corrisponde sempre un acquisto di un’altra valuta di eguale quantità.

Anche i grafici Forex, se notate, sono generati dalla combinazione e dalla lettura determinata dall’incrocio di 2 valute.

Gli elementi determinanti delle variabili che influenzano l’andamento del mercato sono:

  • dati macroeconomici;
  • decisioni politiche;
  • risultati industriali;
  • borse, ecc…

In sostanza l’analisi tecnica Forex analizza ed individua i punti critici che poi determinano una variazione di tendenza.

Questa tendenza solitamente viene indicata attraverso degli indicatori grafici Forex come ad esempio supporti e resistenze.

Attraverso l’analisi tecnica Forex e con l’ausilio di indicatori, il trader può ottenere informazioni in merito a:

  • indici;
  • zone critiche dei prezzi;
  • zone di ipercomprato;
  • zone di ipervenduto;
  • tendenze future;
  • correzioni da apportare.

Come fare trading con l’analisi tecnica

Grazie all’analisi tecnica dunque sarà possibile seguire tutto il corso del mercato. Noi vi consigliamo di non andare mai né controtendenza, né tanto meno di anticipare mai il mercato. Attendete meglio i segnali che rafforzano le vostre idee; infine nel caso ciò non si viene a verificare, bisogna attendere che il mercato cambi direzione.

Per concludere vi possiamo dire che per guadagnare con le valute non è difficile ma non è certamente neanche facile. Come per ogni cosa, bisogna applicarsi e studiare tantissimo; anche per il trading vale la stessa cosa. Dunque, anche se vi viene inviata giornalmente l’analisi Forex,  per ottenere dei guadagni sicuri c’è bisogno di corrispondenza tra le valute ma sopratutto che i dati pronosticati siano confermati dal grafico e che meglio si rafforzano.

Purtroppo, per ottenere degli ottimi profitti, serve tantissimo impegno, studio e disciplina! Solo in questo modo potrete ottenere il successo e guadagnare con il Forex attraverso l’analisi Forex.

In questa sezione troverete sia notizie sia approfondimenti sull’analisi tecnica sul Forex.

Cambio euro dollaro verso i massimi settimanali in attesa di Powell e dati macro

Cambio euro dollaro verso i massimi settimanali in attesa di Powell e dati macro

di: Roberto Rossi, pubblicato il
Il cambio EUR/USD sta scambiando ai massimi settimanali sopra quota 1,1920, con gli investitori che attendono aggiornamenti dal numero 1 della Fed, Powell. L’umore positivo del mercato sostiene le valute...
Cambio EUR/USD in calo, pesa il nervosismo pre-Fed

Cambio EUR/USD in calo, pesa il nervosismo pre-Fed

di: Roberto Rossi, pubblicato il
Il cambio EUR/USD continua a consolidare le sue perdite intorno a 1,21, con le tensioni dei mercati valutari che aumentano in vista dell’incontro della Fed di mercoledì. Una risposta tardiva...
Forex, l’inflazione pesa ancora sui mercati: un commento sui principali cross valutari

Forex, l’inflazione pesa ancora sui mercati: un commento sui principali cross valutari

di: Roberto Rossi, pubblicato il
Il dollaro statunitense è salito, ma le major sono rimaste su livelli poco movimentati. L’interesse speculativo ha mostrato alcuni segni di eccitazione, in vista dei dati sull’inflazione statunitense e della...
Euro dollaro, cosa attendersi dai dati macro di oggi e come investire

Euro dollaro, cosa attendersi dai dati macro di oggi e come investire

di: Roberto Rossi, pubblicato il
Il cambio EUR/USD continua ad essere scambiato intorno a 1,21, incapace di recuperare quota dopo il colpo subito dalla pubblicazione dei buoni dati macro statunitensi di ieri. Tutti gli occhi...
Turchia, l’economia cresce ma ad aumentare sono anche le incertezze

Turchia, l’economia cresce ma ad aumentare sono anche le incertezze

di: Roberto Rossi, pubblicato il
I dati statistici più recenti hanno mostrato che l’economia turca è cresciuta del 7,0% in termini annuali durante il primo trimestre del 2021 e dell’1,7% rispetto al trimestre precedente. Gli...
Dollaro in risalita, ma l’umore del mercato rimane misto

Dollaro in risalita, ma l’umore del mercato rimane misto

di: Roberto Rossi, pubblicato il
Il cambio EUR/USD è attualmente scambiato al di sotto di 1,2100, con riduzione dei guadagni in seguito alla crescente domanda del dollaro statunitense. L’umore del mercato rimane però misto, contraddistinto...
Il cambio EUR/USD sale sopra 1,2150 grazie alla spinta dei dati tedeschi

Il cambio EUR/USD sale sopra 1,2150 grazie alla spinta dei dati tedeschi

di: Roberto Rossi, pubblicato il
Il cambio EUR/USD è salito sopra quota 1,2150 dopo che l’indicatore tedesco ZEW ha superato le aspettative con 84,4 punti. In precedenza, le preoccupazioni per l’inflazione avevano invece spinto la...
Cambio EUR/USD stabile sopra quota 1,2050 in attesa di Lagarde

Cambio EUR/USD stabile sopra quota 1,2050 in attesa di Lagarde

di: Roberto Rossi, pubblicato il
Il cambio EUR/USD si mantiene stabile sopra quota 1,2050 in uno scenario di debolezza del dollaro USA. L’UE e gli Stati Uniti stanno sostenendo le aspettative di rinuncia dei brevetti...
Cambio euro dollaro in calo, USD riprende quota

Cambio euro dollaro in calo, USD riprende quota

di: Roberto Rossi, pubblicato il
Il cambio euro dollaro è scivolato verso quota 1,20 con la valuta statunitense che guadagna terreno con il suo ruolo da safe haven. Il presidente della Fed Powell ha infatti...
Cambio euro dollaro tiene la media mobile in attesa della BCE

Cambio euro dollaro tiene la media mobile in attesa della BCE

di: Roberto Rossi, pubblicato il
Il cambio EUR/USD sta tenendo la media mobile a 100 posta a 1,2056 in vista del discorso della presidente della BCE Lagarde e dell’importantissima riunione FOMC. Il dollaro USA segue...
Cambio EUR/USD, euro sotto pressione ma potrebbe presto risalire: ecco per quali motivi

Cambio EUR/USD, euro sotto pressione ma potrebbe presto risalire: ecco per quali motivi

di: Roberto Rossi, pubblicato il
Il cambio EUR/USD continua ad essere sotto pressione mentre il dollaro guadagna terreno su tutta la linea, approfittando di un misto umore di mercato. L’euro non riesce a beneficiare della...
Cambio EUR/USD vicino a quota 1,1900

Cambio EUR/USD vicino a quota 1,1900

di: Roberto Rossi, pubblicato il
L’euro ha approfittato di un dollaro in calo per spingere il cambio EUR/USD verso nuovi massimi da due settimane a questa parte, nella regione di 1,1870. Ad oggi la coppia...
Cambio EUR/USD vicino ai livelli di novembre 2020

Cambio EUR/USD vicino ai livelli di novembre 2020

di: Roberto Rossi, pubblicato il
Il cambio EUR/USD è attualmente scambiato sotto quota 1,1850, vicino ai livelli di novembre 2020. Il dollaro sta infatti beneficiando delle prospettive ottimistiche degli Stati Uniti, mentre l’eurozona è alle...
Cambio EUR/USD sotto quota 1,2050 in attesa del discorso di Powell

Cambio EUR/USD sotto quota 1,2050 in attesa del discorso di Powell

di: Roberto Rossi, pubblicato il
Il cambio EUR/USD è scambiato sotto quota 1,2050, in calo, con rendimenti dei titoli statunitensi che ancora rimangono elevati vicino all’1,50%. Il discorso del presidente della Fed Powell è molto...
Cambio EUR/USD in crescita, migliora il sentiment del mercato

Cambio EUR/USD in crescita, migliora il sentiment del mercato

di: Roberto Rossi, pubblicato il
Il cambio EUR/USD è salito sopra quota 1,2170 in concomitanza con il miglioramento dell’umore del mercato finanziario. Il presidente della Fed Jerome Powell si è detto pronto a continuare a...
Dollaro in recupero su rinnovata domanda per la valuta verde

Dollaro in recupero su rinnovata domanda per la valuta verde

di: Roberto Rossi, pubblicato il
Il cambio EUR/USD torna nella zona di prezzo di 1,2130, grazie a una rinnovata domanda per il biglietto verde. La coppia si è ritirata dal suo massimo giornaliero prima dell’apertura...
Cambio EUR/USD sotto pressione verso quota 1,20

Cambio EUR/USD sotto pressione verso quota 1,20

di: Roberto Rossi, pubblicato il
Il cambio EUR/USD rimane sotto pressione, con il dollaro che sale sui rendimenti del Tesoro. Il report ADP sull’occupazione nel settore privato ha mostrato un aumento di 174.000 unità, chiudendo...
Cambio euro dollaro in calo, i nuovi supporti da tenere a mente

Cambio euro dollaro in calo, i nuovi supporti da tenere a mente

di: Roberto Rossi, pubblicato il
Il cambio euro/dollaro è sceso al di sotto del precedente minimo di 1,2125 giovedì, ma ha riconquistato tale soglia e, oggi, ha come principale supporto chiave la linea di 1,2110....
Cambio EUR/USD si mantiene sopra quota 1,22

Cambio EUR/USD si mantiene sopra quota 1,22

di: Roberto Rossi, pubblicato il
Il cambio EUR/USD è attualmente scambiato al di sopra di 1,22, consolidando così i guadagni derivanti dal calo dei rendimenti dei titoli statunitensi a seguito di un’asta obbligazionaria tenutasi nella...
Cambio euro dollaro sotto quota 1.22, ai minimi da tre settimane

Cambio euro dollaro sotto quota 1.22, ai minimi da tre settimane

di: Roberto Rossi, pubblicato il
Il cambio euro dollaro è sceso sotto quota 1.22, toccando così i minimi da tre settimane a questa parte. A pesare sono l’aumento dei rendimenti dei titoli del Tesoro americano,...