Grafici Forex live tempo reale

Pubblicato da: ForexAdmin - il: 30-09-2009 15:41 Aggiornato il: 30-06-2017 15:29

Questa pagina rappresenta un’introduzione ai software grafici maggiormente utilizzati sulle piattaforme Forex.

Tutti i grafici Forex sono un tool di analisi usati per aiutare i trader ad analizzare il mercato valutario disegnando graficamente il prezzo delle diverse coppie di valute ed utilizzando i vari indicatori finanziari.

I pacchetti software per disegnare i grafici sono usati spesso dai trader per determinare la direzione di un determinato cross.

Grafici Forex: cosa sono

I grafici Forex rappresentano il principale strumento di analisi di chi fa trading, e i più comuni grafici utilizzati sono:
  • grafici lineari;
  • grafici a barre;
  • grafici candlesticks.

Imparare a leggerli è importante non solo per interpretare i trend di una coppia di valute ma anche per sapere se sia meglio aprire posizioni di acquisto o posizioni di vendita.

A differenza di quello che può sembrare, leggere i grafici non è difficile e complicato, ma con l’aiuto della formazione gratuita offerta dal vostro broker Forex prescelto e con un po’ di pratica è possibile diventare dei veri e propri esperti.

Uno dei primi accorgimenti è quello di ricordarsi che ogni coppia di valute viene sempre quotata nello stesso ordine.

Supponiamo che scambiamo l’asset Euro-Dollaro; l’asset EUR/USD verrà letto di conseguenza sempre nello stesso modo, ovvero:

  • l’Euro sarà la valuta base;
  • il Dollaro la seconda valuta.

Di conseguenza, quando la coppia EUR/USD viene scambiata a 1,3908, vuol dire che abbiamo bisogno di 1€ per acquistare 1,3908 $.

Grafici Forex in tempo reale




Grafici Forex live: come interpretarli

  • Supponiamo che si voglia investire sull’asset EUR/USD;
  • decidiamo di acquistare (posizione long);
    • otterremo un guadagno se la valuta base (nel nostro caso EUR) della coppia, subirà un rafforzamento nei confronti del Dollaro (USD – seconda valuta), Quindi il grafico disegnerà un trend in salita;
  • decidiamo di vendere (posizione short);
    • avviene il contrario e il trend grafico procede verso il basso con un trend negativo.

Premesso questo, passiamo ad analizzare il grafico vero e proprio.

Quando ci troviamo ad analizzare una coppia di valute, bisogna fare sempre attenzione al time frame visualizzato sull’asse X del grafico. Questo cambia in base a quella che è la strategia utilizzata; di conseguenza possiamo visualizzare tempi differenti e che variano da pochi minuti a pochi giorni.

Sull’asse Y del grafico, invece, si trova il prezzo BID della coppia, anziché il prezzo ASK.

Consigliamo sepre, prima di acquistare o vendere una coppia di valute, di studiare il grafico dell’ultima ora e ricavare alcuni elementi quali:

  • trend prevalente;
  • prezzo corrente riferito ai giorni precedenti;
  • prezzi high (ultime 24 ore);
  • prezzi low (ultime 24 ore).

Questi sono i punti che bisogna tenere sempre presenti quando si vuole investire, poiché premettono di ottenere una radiografia completa della giornata, che indica il probabile trend della coppia in un futuro.

Grafici Forex: come leggerli?

Ogni trader Forex ha un proprio metodo per individuare la direzione dei prezzi di un cambio. Vi sono trader che si basano sull’analisi fondamentale, per individuare domanda e offerta di una valuta influenzate entrambe da:

  • tasso di interesse;
  • crescita economica;
  • tasso di occupazione;
  • inflazione;
  • rischio legati a questioni politiche.

Vi sono poi trader che si basano sull’analisi tecnica ovvero utilizzano:

  • tecniche e delle metodologie grafiche;
  • indicatori analitici i quali sono utilizzati per identificare gli andamenti ed i livelli di prezzo corretti per entrare e/o uscire dal mercato.

Queste sono regole che si devono tenere presenti per imparare a leggere i grafici Forex.

Prendiamo per esempio il grafico riportato.

grafici-forex-come-leggerli

Grafico Forex EUR/USD

Quando vi troverete di fronte ad un grafico del genere, per iniziare, dobbiamo scegliere il periodo di riferimento, quindi il time frame e di conseguenza scegliere se vogliamo lavorare con un grafico ad un’ora o se vogliamo un grafico giornaliero, settimanale, ecc. Questo cambia in base alla nostra strategia.

Il periodo è l’intervallo della scala dei tempi che viene aggiornato sul grafico.

  • Se il periodo è fissato a 24 ore, qualsiasi punto sul grafico rappresenta una intera giornata di trading;
  • se si imposta a 5 minuti ogni punto contiene i dati raccolti in 5 minuti, ecc.
  • se si desidera vedere l’andamento per un anno, dovremo scegliere un’intervallo di un anno.

Noi consigliamo sempre di utilizzare grafici a candele o grafici candlestick.

grafici-forex-candlestick

Consigliamo questo grafico, perchè oltre ad essere molto semplice, è anche usato molto frequentemente nel mercato Forex.

Una barra identifica infatti il time frame scelto, quindi un intervallo cronologico, 1 minuto o anche 1 mese, o un qualsiasi altro intervallo di tempo.

Quindi la candela mostra:

  • minimo;
  • massimo;
  • apertura e chiusura nell’intervallo di tempo selezionato.

Da tenere presente anche che:

  • il corpo della candela si trova tra apertura e chiusura;
  • la linea (definita stoppino o scia) si trova tra minimo e massimo.

Con il colore blu indicheremo una candela che chiude in positivo, ovvero che il prezzo di chiusura è maggiore rispetto al prezzo di apertura. Con il colore rosso, invece, indicheremo la chiusura di una candela ad un prezzo inferiore rispetto a quello di apertura.

Abbiamo voluto interpretare un grafico con le candele, poiché queste rendono più facile la lettura periodica del trading, se questa tende a salire o a scendere.

Va aggiunto però che il grafico a candele da solo, se da un lato può dare delle informazioni utili per prendere una decisione di trading, dall’altro non è consigliabile il suo utilizzo in maniera solitaria. I migliori trader adottano un sistema differente, ovvero aggiungono ad un grafico base uno (o più) indicatori tecnici in modo da avere un maggiore supporto prima di prendere le proprie decisioni.

Questi sistemi sono studiati e messi a punto per aiutare il trader a localizzare l’andamento dei prezzi, e di conseguenza a predire l’andamento dei prezzi.

Grafici Forex: disegnare una trendline

Le trendline aiutano i trader a visualizzare la direzione in cui si muove il trend. I prezzi solitamente possono seguire:

  • una tendenza di crescita (detta bullish);
  • restare costanti (fase laterale);
  • tendenza in diminuzione (detta bearish).

Il trader, fino a quando non evidenzia la rottura di una tendenza, può attendersi che il trend prosegua il suo corso. Per disegnare una trendline, basta selezionare lo strumento aggiungi linea.

I trader tracciano le loro trendline, connettendo 2 anche più punti di massimo (linea di resistenza dinamica) o al contrario 2 o più punti di minimo, (linea di supporto dinamico). Di seguito un esempio di:

  • supporto dinamico;
  • resistenza dinamica;
  • canale tra supporto e resistenza.

grafici-forex-trend-line

Grafici Forex: consigli

Uno dei primi consigli che vi vogliamo dare, riguarda il seguire i trend visualizzati nei grafici. Consigliamo infatti, se non si è dei trader esperti, o non si ha una solida strategia alla base, di non muoversi mai contro di essi, poiché questo può significare perdere ottimi guadagni.

Nel caso, invece, vogliate seguire delle strategie forti, quindi prendiate delle decisioni un po’ rischiose, suggeriamo sempre l’utilizzo di un pattern che ne indichi l’inizio di un andamento bullish o bearish e si piazzino ordini stop loss che possano limitare eventuali perdite.

Succede spesso che quando viene rotto un supporto o una resistenza, avviene una reazione velocissima che consente di creare un’ottima opportunità di guadagno.

Supponiamo infatti che investiamo con l’asset EUR/USD ancora una volta. Succede che si verifichi un breakout di una resistenza a 1,3940, ovvero:

  • movimento veloce verso i 1,3970;
  • successivo declino a 1,3930.

Sulla base di questo possiamo acquistare impostando uno stop-loss a 1,3910; in questo modo si evita di incorrere in eccessive perdite a causa di una incontrollata caduta della coppia.

Seguendo questi consigli, è possibile iniziare a capire un po’ di più sui grafici, sopratutto se parliamo di trader alle prime armi. Seguendo questi consigli sarà possibile dunque evitare di compiere errori comuni che possono portare il trader al fallimento.

Per iniziare a studiare i grafici Forex, non c’è altro metodo migliore di quello di aprire un conto Forex demo su uno dei migliori broker Forex regolamentati ed autorizzati, di seguito riportati. In questo modo potrete esercitarvi liberamente senza vincoli contrattuali.

Miglior broker Licenza broker Deposito minimo Il Bonus iniziale Recensioni Iscriviti subito
CySEC 100€ Conto demo gratuito Opinioni Markets
stelle
Prova Ora
CySEC 100 € Conto demo gratuito Opinioni 24Option
stelle
Prova Ora
CySEC € 100 Demo gratuita Opinioni FXpro.it
stelle
Prova Ora
FCA-CONSOB 100 € Conto Demo Gratuito 30.000€ Opinioni IG MARKETS
stelle
Prova Ora

Vai alla home per saperne di più sul Forex Trading online

Migliori piattaforme di Trading & Forex

Miglior broker Licenza broker Deposito minimo Il Bonus iniziale Recensioni Iscriviti subito
CySEC 100€ Conto demo gratuito Opinioni Markets
stelle
Prova Ora
CySEC 100 € Conto demo gratuito Opinioni 24Option
stelle
Prova Ora
CySEC € 100 Demo gratuita Opinioni FXpro.it
stelle
Prova Ora
FCA-CONSOB 100 € Conto Demo Gratuito 30.000€ Opinioni IG MARKETS
stelle
Prova Ora

Markets

1
Markets
  • Licenza: Cysec
  • Deposito minimo: 100€
  • Trend dei Trader
Opinioni Markets Vai al sito

24Option

2
24Option
  • Licenza: Cysec
  • Deposito minimo: 250€
  • Conto demo gratuito
Opinioni 24Option Vai al sito

FXpro.it

3
FXpro.it
  • Conto Demo Gratuito e Servizi VIP
  • Piattaforme Forex Trading MetaTrader 4/5 e cTrader
  • Leader Trading Online servizi Forex e CFD
Opinioni FXpro.it Vai al sito

IG MARKETS

4
IG MARKETS
  • Conto Demo Gratuito 30.000€
  • Autorizzato FCA e iscritto CONSOB
  • Piattaforma pluripremiata e servizi professionali
Opinioni IG MARKETS Vai al sito

Lascia un commento

Termini di ricerca:

  • grafici forex gratis
  • grafici in tempo reale forex con analisi