Trading system: i fasci di medie mobili

Pubblicato da: Roberto Rossi - il: 28-08-2012 16:08 Aggiornato il: 02-02-2016 10:06

I trader esperti utilizzano trading system specifici che hanno l’obiettivo di massimizzare i profitti e rendere più razionale il trading come ad esempio i fasci di medie mobili. Il trading system che voglio presentare oggi è basato sulla vecchia ma efficace media mobile.

Daryl Guppy, trader australiano di successo, ha sviluppato un sistema di trading molto interessante quanto efficace basato sulle medie mobili multiple: i fasci di medie mobili.

Questo sistema meglio di qualunque altro indicatore invia segnali operativi molto chiari; dà solo sporadici falsi segnali che si possono correggere benissimo attraverso l’utilizzo di altri indicatori. Per maggiori dettagli in merito, consigliamo la lettura del seguente post: Falsi segnali di trading: come riconoscerli.

La strategia è molto semplice da costruire e se ne consiglia l’utilizzo con time frame con un periodo M30 in poi. Per prima cosa bisogna inserire delle medie mobili esponenziali a breve termine ( 3, 5, 8, 10, 12, 15 periodi ), e medie mobili esponenziali a lungo termine ( 30, 35, 40, 45, 50, 60 periodi ).

Quando il fascio di medie mobili a breve periodo buca dal basso verso l’alto quello delle medie mobili di lungo periodo il prezzo tenderà a salire, quindi, si apre una posizione long. In caso contrario, ossia, quando il fascio di medie mobili a breve buca dall’alto verso il basso quello di lungo periodo allora si ha un segnale short.

Questo tipo di segnali risultano essere molto chiari ed efficaci e vanno benissimo per trader orientati ad entrare a mercato solo quando si hanno le probabilità nettamente a favore. Per comprendere meglio il tutto, iniziamo dal principio con la definizione di media mobile.

Definizione di Media mobile

L’indicatore di media mobile è uno degli indicatori maggiormente utilizzato dai trader non solo esperti ma anche principianti nel trading online. La sua semplicità ne ha fatto sì che diventasse uno degli indicatori più comuni in analisi tecnica maggiormente utilizzato anche perché permette di correggere l’azione dei prezzi dalle fluttuazioni di prezzo casuali.

Una media mobile (MA) altro non è ché un indicatore di trend-following o ritardo in quanto la sua strategia si basa sui sui prezzi passati. Solitamente chi fa trading con la media mobile utilizza una delle seguenti tipologie di media mobile:

Solitamente vengono poi utilizzate anche in concomitanza con altri indicatori per identificare la direzione di tendenza e determinare i livelli di supporto e di resistenza.

A questo punto, una volta chiarito il concetto di media mobile, entriamo nel vivo dell’argomento in merito ai fasci di media mobile.

Fasci di medie mobili: cosa sono?

Daryl Guppy, è stato il primo che si è posto il problema se un segnale di trading è attendibile o meno. Nello specifico, si chiedeva se era possibile stabilire l’attitudine di un trend o meno, nonostante questo stia iniziando a trasformarsi in un movimento di prezzo sostanzioso. Il trader Australiano, ancora definiva l’equilibrio che si viene a creare sui mercati finanziari come un equilibrio instabile, dunque un “non equilibrio”, definendo tutte le fase di stabilità come stabilità temporanea ed apparente. Lo strumento che Egli utilizza per le sue ricerche è lo strumento della media mobile. In questo caso un gruppo di medie mobili come possiamo vedere qui di seguito.

fasci-di-medie-mobili

I fasci di medie mobili, non sono altro che una variante della semplice media mobile, quindi la variante di un indicatore il quale invece di essere composto da una o due medie mobili è composto da fasci di medie mobili. 

Come possiamo anche vedere nel grafico, abbiamo 2 differenti fasci di medie mobili;

  1. Fasci di medie mobili veloci composto da 6 periodi di medie mobili : 3, 5, 8, 10, 12, 15.
  2. fasci di medie mobili lento, composto da medie mobili con periodi maggiori: 30, 35, 40, 45, 50, 60.

Questo strumento è molto popolare tra i trader in quanto è estremamente utile ed oramai nella maggior parte delle piattaforme di trading concesse dai broker è intregnato come strumento di base. La sua costruzione è molto semplice; basta integrare fasci di medie mobili veloci e fasci di medie mobili lente. A questo punto una volta costruito passiamo ad esaminare il suo utilizzo.

Strategia di trading Fasci di medie mobili

LA strategia di utilizzo è molto semplice. Quindi, una volta costruito il grafico con l’indicatore, seguendo le indicazioni che abbiamo riportato sopra, non dovete far altro che attendere i segnali di acquisto o di vendita:

  • Segnali di acquisto di opzioni binarie call. In questo caso acquisteremo opzioni binarie di tipo call nel momento in cui il fascio di medie mobili veloci incrocia il fascio di medie mobili lento lento, con un trend che sale dal basso verso l’alto. Il grafico sotto meglio ci aiuta a comprendere

fasce-di-medie-mobili-acquisto-opzioni-binarie-call

  • Segnali di acquisto di opzioni binarie put. In questo caso si acquistano opzioni binarie di tipo put nel momento in cui il fascio di medie mobili veloce incrocia e supera i fasci di medie mobili lento seguendo un trend che va dall’alto verso il basso.

fasce-di-medie-mobili-acquisto-opzioni-binarie-put

Fasci di medie mobili: regole operative

Di seguito vi andremo ad elencare quelle che sono le regole operative dei fasci di medie mobili.

  • Quado i fasci di medie mobili, iniziano a perseguire una fase di restringimento o di convergenza, quello è il segnale che da li a breve vi sarà un’inversione di trend. Quindi è molto utile fare attenzione.
  • Operare solo seguendo il trend nella direzione dell’incrocio. In questo caso se l’incrocio è al rialzo, dovremo operare con posizioni lunghe; in caso contrario, con posizioni di incrocio al ribasso, dovremmo operare con posizioni corte.
  • La separazione improvvisa dei fasci di medie mobili a lungo termine con quelli di breve termine indica una forza del breakout.
  • Le medie mobili a lungo termine confermano la direzione del trend.
  • Nel momento in cui si vengono a creare delle bolle da parte del fascio delle medie mobili a breve termine, quello è il segnale in cui ci vengono indicati i punti di forza per l’uscita dal mercato.

Infine un’ultima considerazione che non deve essere assolutamente tralasciata quando operiamo con il trading online, è la buona gestione del money managementIl nostro consiglio, qualunque sia la vostra strategia di trading  è quella di non investire mai oltre il 5% del capitale in una singola operazione e comunque di diversificare il proprio portafoglio.

Puoi provare a fare trading con i fasci di medie mobili, con uno dei seguenti broker regolamentati e autorizzati sotto riportati.

Vai alla home per saperne di più sul Forex Trading online

Migliori piattaforme di Trading & Forex

eToro Deposito: 50 $
Licenza: CySEC
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
Markets Deposito: 100 €
Licenza: CySEC
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
24Option Deposito: 100 €
Licenza: CySEC
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
ITRADER Deposito: 250 $
Licenza: CySEC, MiFID
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio

* Your capital is at risk (CFD service)

Ti potrebbero interessare

Lascia un commento

No Comments so far

Jump into a conversation

No Comments Yet!

You can be the one to start a conversation.

I tuoi dati sono al sicuro!Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato e i tuoi dati non saranno condivisi con terze persone.