Corso di analisi tecnica: l’importanza del money management

Pubblicato da: Roberto Rossi - il: 05-06-2012 15:16 Aggiornato il: 22-02-2018 14:15
  🔝 CONTO E CARTA GRATUITI – Conto corrente ZERO SPESE con N26 — Carta Conto con IBAN (anche prelievi e bonifici gratuiti)  + Bonus fino a 150€ invitando i tuoi amici. ✅ Ricevi la tua MASTERCARD, puoi accreditare lo stipendio e fare bonifici in 19 valute. Scopri di più sul sito ufficiale >>

  🔝 CONTO E CARTA GRATUITI – Conto corrente ZERO SPESE con N26Carta Conto con IBAN (anche prelievi e bonifici gratuiti)  + Bonus fino a 150€ invitando i tuoi amici. ✅ Ricevi la tua MASTERCARD, puoi accreditare lo stipendio e fare bonifici in 19 valute. Scopri di più sul sito ufficiale >>

Quando si investe in borsa si pensa solo che sia necessario scegliere un titolo buono e puntare lì i propri soldi. Questa però risulta essere solo una primissima fase, almeno per quanto concerne il mercato azionario a cui stiamo facendo riferimento. Il mercato azionario infatti richiede, a differenza di altri mercati un tantino di analisi fondamentale. L’analisi fondamentale è quel modo di operare in borsa che prevede lo studio del titolo e dei comportamenti che in passato ha avuto. Per semplificare la cosa, se ci riferiamo al mercato azionario fare analisi fondamentale significa studiare i bilanci dell’azienda in questione e confrontarli con quelli di altre aziende dello stesso settore.
Il money management è un’aspetto fondamentale, si tratta di stabilire come utilizzare il nostro capitale, quindi, di sicuro questo aspetto non va preso sotto gamba. Prima di tutto stabiliamo quanto del nostro capitale mettere a rischio per ogni operazione, stabiliamo poi il numero di operazioni ed il tempo in cui opereremo sul mercato: breve periodo, medio periodo, lungo periodo. Questi aspetti, seppure fondamentali, non vengono tenuti molto in considerazione dai trader inesperti ed è proprio per questo motivo che moltissimi perdono i propri soldi nel giro di qualche mese o peggio anche di qualche settimana.
Saper gestire il proprio capitale è il primo passo per proteggerlo e per farlo crescere sempre di più. Senza una gestione razionale del proprio capitale si rischia di operare in modo dissennato, affidando alla fortuna gran parte delle nostre operazioni. La prima cosa quindi che un trader deve fare, prima ancora di vede su quale mercato investire, è quella di decidere come gestire il capitale che ha a disposizione, dopo aver tracciato una strategia, che prevede anche la possibile percentuale di guadagno, si può iniziare ad operare.

Migliori Broker Trading Forex Cfd Regolamentati

Broker Caratteristiche Vantaggi Conto Demo
eToro
  • Licenza: CySEC – FCA – ASIC
  • Social Trading
  • Deposito min: 200 $
Piattaforma N.1 al mondo per il Social Trading Prova Gratis eToro opinioni
24option
  • Licenza: CySEC
  • Segnali di trading
  • Deposito min: 250 €
Segnali di trading forniti da Trading Central Prova Gratis 24option opinioni
ETFinance
  • Licenza CySEC
  • Piattaforma MT4
Centro di formazione completo di corsi ed ebook sul trading online. Prova Gratis ETFinance opinioni
IG Markets
  • Licenza: CySEC-FCA
  • Social Trading
  • Deposito min: 200 $
Con IG puoi fare trading sui primi certificati turbo al mondo H24 Prova Gratis IG Markets opinioni
Dukascopy
  • Licenza: FKTK;
Conto Demo ECN gratuito - data feed completo Prova Gratis Dukascopy opinioni
IQ Option
  • Licenza: CySEC;
  • Opzioni Forex;
  • Deposito min: 10€.
Opzioni Forex - deposito minimo basso Prova Gratis IQ Option opinioni
Plus500
  • Licenza: CySEC
  • Vasta scelta di CFD
  • Deposito min: 100 €
Piattaforma per professionisti - Vasta scelta di CFD Prova Gratis Plus500 opinioni
IC Markets
  • Licenza: ASIC
  • Broker NO ESMA
  • Leva finanziaria alta
Broker NO ESMA - leva finanziaria alta Prova Gratis IC Markets opinioni

* Trading in CFD. Il tuo capitale è a rischio.

Lascia un commento

Non ci sono ancora commenti

Puoi essere il primo a iniziare la conversazione

I tuoi dati sono al sicuro!Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato e i tuoi dati non saranno condivisi con terze persone.