Falsi segnali di trading: come riconoscerli

Pubblicato da: Roberto Rossi - il: 31-01-2014 19:39 Aggiornato il: 02-02-2016 10:43
✅ Apri una demo gratuita con AvaTrade e ricevi subito 100.000 € di denaro virtuale per praticare la tua strategia di trading ⭐☎ Supporto vincente. Expert Advisor e piattaforma di copy trading DuplyTrade. Vai su Avatrade.it >> Trading in sicurezza e  spread ultra bassi.

✅ Apri una demo gratuita con AvaTrade e ricevi subito 100.000 € di denaro virtuale per praticare la tua strategia di trading ⭐☎ Supporto vincente. Expert Advisor e piattaforma di copy trading DuplyTrade. Vai su Avatrade.it >> Trading in sicurezza e  spread ultra bassi.

Nel trading online, come probabilmente avrai già compreso, hai bisogno di una strategia che possa rendere la tua attività di trading automatica, nel senso che devi poter seguire dei segnali scaturiti da determinati movimenti di prezzo ed investire secondo i principi dell’analisi tecnica dei mercati finanziari. I segnali di trading però non sono tutti uguali: alcuni portano a movimenti di prezzo concreti e coerenti con il segale presentato, altri invece risultano essere segnali fuorvianti che spesso conducono ad una perdita.

Ci sono però dei modi per stabilire se un segnale di trading sia vero o se si presenti solo sotto forma di falso segnale, ovviamente i modi per scoprire se un segnale di trading è reale o se non lo è sono tanti, ma ve ne sono alcuni che possono essere utilizzati senza perdere troppo tempo, nel trading il tempo è denaro. Vediamo quindi quali sono i principali metodi per scovare i falsi segnali.

COME TROVARE I FASLI SEGNALI

Ci sono diversi modi per scovare un falso segnale, il primo è sicuramente quello di utilizzare l’indicatore di volume. Questo indicatore, che risulta essere molto pratico, ci consente di vedere quali sono i volumi di scambio effettuati in una data sessione di trading. Quando vi sono movimenti forti il volume appare a rialzo, in caso contrario, ossia, quando i movimenti sono deboli e quindi non sostenuti da forti capitali, il volume appare in diminuzione. Ne segue che un falso segnale è caratterizzato da volumi bassi che denotano uno scarso interesse da parte degli investitori.

Indicatore di volume

Un altro modo per scovare falsi segnali è quello di mettere insieme due indicatori di trading che abbiano la stessa funzione. Si possono ad esempio mettere insieme le bande di Bollinger e l’oscillatore RSI, entrambi infatti segnano le zone di iper-comprato e di iper-venduto, quindi, se nello stesso momento i due indicatori presentano lo stessi segnale, allora il segnale, ammesso che vi siano volumi in aumento, è da ritenersi attendibile.

Indicatore RSI

ALCUNI CONSIGLI

Nonostante i falsi segnali di trading possono essere ridotti, la strategia di money management è sempre quella che consente di ridurre al minimo le perdite, infatti, senza una adeguata strategia di gestione del denaro il trader non può sperare di ottenere guadagni nel medio lungo termine.

Migliori Broker Trading Forex Cfd Regolamentati

Broker Caratteristiche Vantaggi Conto Demo
eToro
  • Licenza: CySEC – FCA – ASIC
  • Social Trading
  • Deposito min: 200 $
Piattaforma N.1 al mondo per il Social Trading Prova Gratis eToro opinioni
IG
  • Licenze: CONSOB, BaFin
  • Conto CFD, Barrier&Options, Turbo24
  • No deposito minimo
Con IG puoi fare trading sui primi certificati turbo al mondo H24 Prova Gratis IG opinioni
ETFinance
  • Licenza CySEC
  • Piattaforma MT4
Centro di formazione completo di corsi ed ebook sul trading online. Prova Gratis ETFinance opinioni
AvaTrade
  • Broker con più regolamentazioni
  • Copy trading
  • Segnali di Trading
Trading CFD e con le opzioni vanilla Prova Gratis AvaTrade opinioni

* Trading in CFD. Il tuo capitale è a rischio.

Termini di ricerca:

  • evitare falsi segnali con rsi