Le Tre Linee Guida delle onde di Elliot

Pubblicato da: Roberto Rossi - il: 18-06-2015 19:29
Inizia con un conto demo da 100.000€ per fare pratica sul trading. In più anche segnali di Trading Gratis. Clicca qui

Inizia con un conto demo da 100.000€ per fare pratica sul trading. In più anche segnali di Trading Gratis. Clicca qui

Queste sono le più importanti linee guida, che dovrebbero trovare riscontro nell’Onda di Elliott analizzata su un grafico, ma non necessariamente. Ovviamente, è meglio se il riscontro è presente.

onde di elliot

– Linea Guida 1: Quando l’Onda 3. è la più lunga, l’Onda 5. sarà lunga più o meno come l’Onda 1. .

– Linea Guida 2: La forma dell’Onda 2. e 4. si alternerà; se l’Onda 2. è una correzione tagliente o netta, la 4. sarà una correzione piatta. Viceversa, se l’Onda 2. sarà una correzione piatta, la 4. sarà una correzione tagliente o netta.

– Linea Guida 3: Dopo l’Onda di Impulso (Composta da 5 movimenti), l’Onda di Correzione (Composta da 3 movimenti), terminerà nella zona vicino al minimo dell’Onda 4. .

– Considerazioni: La Linea Guida 1, è utile per prevedere la fine dell’Onda 5. : infatti anche se l’Onda 5. può essere più lunga della 3. e l’Onda 3. può essere più lunga dell’Onda 1. , si può fare una previsione della lunghezza dell’Onda 5. una volta che è finita l’Onda 4. . Basta applicare la lunghezza dell’Onda 1. al minimo dell’Onda 4. , per ottenere un Target di fine Onda 5. . Stesso metodo può essere applicato in caso l’Onda di Impulso sia in ribasso e non rialzo, basterà semplicemente applicare la lunghezza dell’Onda 1. al Massimo dell’Onda 4. per ottenre un Target di fine Onda 5. .

– Altre Considerazioni: La linea Guida 2, è utile per determinare il momento di correzione dell’Onda 4. . Dopo un ribasso “tagliente o netto” dell’Onda 2. , ci si aspetta un ribasso “piatto” per l’Onda 4. (O viceversa). La correzione “tagliente o netta” è di solito in ribasso per una larga parte dell’Onda precedente (Che di solito è la 2. ). Mentre la Correzione “piatta” (Che di solito è la 4. ) viene dopo un rialzo lungo e quindi è più corta come ribasso correttivo, poichè è la “base” dell’ultimo e futuro rialzo dell’Onda 5. .

Conclusione

– Per identificare al meglio l’Onda Completa di Elliot, si utilizza l’Elliott Wave Oscillator spiegato nel seguente articolo 

logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Trader Indipendente. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis

Migliori piattaforme di Trading & Forex

eToro Deposito: 200 $
Licenza: CySEC
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
Plus500 Deposito: 100 €
Licenza: CySEC-ASIC
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
24Option Deposito: 250 €
Licenza: CySEC
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
ITRADER Deposito: 250 $
Licenza: CySEC, MiFID
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio

* I CFD presentano un alto rischio di perdere denaro rapidamente a causa della leva finanziaria. Tra il 65 e l'89% dei conti degli investitori al dettaglio perde denaro quando negozia CFD.

Ti potrebbero interessare

Lascia un commento

Lascia un commento

Non ci sono ancora commenti

Puoi essere il primo a iniziare la conversazione

I tuoi dati sono al sicuro!Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato e i tuoi dati non saranno condivisi con terze persone.