Analizzare il mercato con i pivot point

Pubblicato da: Roberto Rossi - il: 14-02-2014 19:48 Aggiornato il: 02-02-2016 10:11

Ci sono molti modi per investire nel mercato, alcuni si basano su investimenti di lungo termine, altri di medio termine, altri ancora sullo scalping e poi ci sono gli investimenti giornaliere che, a nostro avviso, sono certamente adatti a chi deve ancora prendere confidenza con l’attività di trading online.

Per trarre profitto dai movimenti giornalieri che avvengono nel mercato, il che significa chiudere tutte le posizioni prima che la sessione si chiuda, possiamo agire in diversi modi, tutti abbastanza semplici. Il primo è quello di investire seguendo le pubblicazioni macroeconomiche giornaliere, ed approfittando perciò dei movimenti di prezzo che si generano dopo la pubblicazione di un dato importante. Tali movimenti hanno la durata di circa 60 minuti, ma possono portare a raggiungere profitti molto elevati in quanto sono in grado di generare movimenti che vanno dai 50 pips sino ai 150.

Oltre a questa strategia, che risulta essere davvero molto conveniente, si può decidere di investire sui livelli di supporto e di resistenza. In tal caso entrano in gioco i pivot point.

COSA SONO I PIVOT POINT

I pivot point sono dei particolari livelli di prezzo che vengono calcolati basandosi sui massimi, i minimi ed i livelli di chiusura della precedente sessione, ovviamente per sessione si intende quella giornaliera. Grazie a questi livelli possiamo avere dei punti di supporto e di resistenza molto validi da poter sfruttare per i nostri investimenti.

Vi sono generalmente 4 pivot point: due di supporto e due di resistenza. Quando il prezzo si avvicina a questi punti può comportarsi in due differenti modi:

  • Infrangere il pivot point: a questo punto il prezzo tende a dirigersi verso il pivot point successivo
  • Rimbalzare sul pivot point: in tal caso il prezzo tende a seguire la direzione opposta a quella precedente.

COME INVESTIRE

Quando il prezzo supera un pivot point si investe ponendo come take profit il pivot point successivo.

Pivot point

Quando il prezzo rimbalza su un pivot point si investe ponendo come take profit la quota del pivot point precedente.

Pivot point

Ricorda sempre di investire per ogni operazione di trading un capitale che non vada oltre il 10% di quello depositato sul tuo conto di trading.

Vai alla home per saperne di più sul Forex Trading online

Migliori piattaforme di Trading & Forex

eToro Deposito: 200 $
Licenza: CySEC
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
Markets Deposito: 100 €
Licenza: CySEC
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
24Option Deposito: 100 €
Licenza: CySEC
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
ITRADER Deposito: 250 $
Licenza: CySEC, MiFID
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio

* I CFD presentano un alto rischio di perdere denaro rapidamente a causa della leva finanziaria. Tra il 65 e l'89% dei conti degli investitori al dettaglio perde denaro quando negozia CFD.

Ti potrebbero interessare

Lascia un commento

Lascia un commento

Non ci sono ancora commenti

Puoi essere il primo a iniziare la conversazione

I tuoi dati sono al sicuro!Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato e i tuoi dati non saranno condivisi con terze persone.