Turchia, l’economia cresce ma ad aumentare sono anche le incertezze

Pubblicato da: Roberto Rossi - il: 01-06-2021 9:37 Aggiornato il: 01-06-2021 21:39

I dati statistici più recenti hanno mostrato che l’economia turca è cresciuta del 7,0% in termini annuali durante il primo trimestre del 2021 e dell’1,7% rispetto al trimestre precedente. Gli analisti di BBVA Research sottolineano come l’attuale forte slancio, la crescita del credito e le prospettive globali positive pongano dei rischi al rialzo alla loro prudente previsione di crescita del 2021 pari al 5%.

✅ Conosci la rivoluzione del social trading di eToro? Unisciti alla community, la funziona CopyTrader™ ti permette di copiare in automatico le strategie dei migliori traders del mondo. Ottieni un conto Demo con 100.000€ di credito virtuale >>

La domanda interna – si legge nel dossier dell’istituto – ha dato un robusto contributo di 6 punti percentuali, mentre il contributo delle esportazioni nette è diventato positivo per 1.1 punti percentuali per la prima volta dopo 5 trimestri. Tutti i settori hanno dato contributi positivi in termini annui, con il supporto più alto che è stato quello dell’industria con 2.5 punti percentuali, seguito dal contributo dei settori commercio, trasporti, alloggio di 1.4 punti percentuali.

Il rallentamento non è ancora chiaro per ora grazie alla riapertura e al prolungamento dei tassi di crescita del credito a livelli moderati. Il consumo privato accelera ancora, mentre gli investimenti si stabilizzano a partire da maggio.

L’attuale forte slancio, la moderata ma continua crescita del credito e le prospettive di crescita globale più positive rafforzano i rischi al rialzo sulla prudente previsione di crescita di BBVA, del PIL 2021, del 5%. Sul lato negativo, l’inasprimento delle condizioni finanziarie, i rischi al ribasso sulle entrate del turismo e la finalizzazione del divieto di licenziamenti e le indennità di lavoro a breve termine a giugno aumentano l’incertezza. “Tutto sommato, una sorpresa positiva è ora più probabile data la reazione attesa dell’economia con la riapertura a fine maggio” – si legge nel dossier BBVA.

Per il momento la lira turca non sembra aver beneficiato di questo scenario: ieri la valuta ha chiuso la giornata con un calo dello 0,55% a 10.389885 EUR/TRY.

Migliori Broker Trading Forex Cfd Regolamentati

1
eToro
Deposito minimo
50$
Il nostro punteggio
10
100% Azioni - 0 Commissioni
Licenza: CySEC - FCA - ASIC
Social Trading
2
Capex.com
Deposito minimo
100$
Il nostro punteggio
9
Piattaforma di proprietà e MetaTrader 5
Licenza: CySEC
Strumenti Intregrati
3
ROInvesting
Deposito minimo
215€
Il nostro punteggio
9
Licenza: CySEC / MiFID II
A.C. Milan PARTNER
Investi con Paypal
4
101Investing
Deposito minimo
250$
Il nostro punteggio
9
Licenza: CySEC
Gran numero di valute e criptovalute
Deposito min: 250 $

I CFD sono strumenti complessi e presentano un alto rischio di perdere denaro a causa della leva finanziaria. Dovresti considerare se comprendi come funzionano i CFD e se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.