Il Forex può essere profittevole leggendo il C.O.T.

Pubblicato da: Roberto Rossi - il: 28-09-2010 13:21

trading_blog_2Commercio nel Forex da diverso tempo e da questo mercato traggo gran parte dei miei profitti; non credo molto nell’analisi tecnica, penso che tutto sia utile quando si trada, ma non necessariamente guardo Fibonacci o un oscillatore tecnico per decidere la mia “entrata”. La analisi tecnica ha fatto e fa continuamente tanti progressi ed é di grande aiuto nel descrivere una situazione; dubito però che possa suggerirci dove andrà il Mercato. A mio avviso chi vuole cimentarsi nel mercato delle valute dovrebbe considerare l’ analisi tecnica come un ausilio, un “supporto” integrativo, prestando invece maggiore attenzione a chi e cosa é veramente in grado di “muovere il mercato”. Per capire questo Il C.O.T. Index si rivela fondamentale.

 

 

Di cosa sto parlando: Il C.O.T.(Commitment of Trades Report),pubblicato dall’agenzia governativa americana CFTC (Commodoty Futures Trading Commission)  rende noto il Commitment of Traders report settimanalmente, ogni Venerdì. Il report misura le posizioni Long e le posizioni Short assunte dai traders nel mercato dalle  principali categorie di operatori finanziari. Questa è una grossa risorsa e osservare le transazioni guardando alle “mani forti” può darci la possibilità di non chiudere mai un trade in perdita, studiarlo e coglierne le  sue indicazioni é stato ed é determinante per il mio trading.

Vai alla home per saperne di più sul Forex Trading online

Migliori piattaforme di Trading & Forex

eToro Deposito: 200 $
Licenza: CySEC
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
Markets Deposito: 100 €
Licenza: CySEC
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
24Option Deposito: 100 €
Licenza: CySEC
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
ITRADER Deposito: 250 $
Licenza: CySEC, MiFID
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio

* I CFD presentano un alto rischio di perdere denaro rapidamente a causa della leva finanziaria. Tra il 74 e l'89% dei conti degli investitori al dettaglio perde denaro quando negozia CFD.

Lascia un commento

5 Comments so far

Jump into a conversation
  1. Antonio
    #1 Antonio 28 settembre, 2010, 13:32

    Complimenti per il primo articolo Vincenzo, interssante e già ricco di spunti di riflessione.

    Reply this comment
  2. Vincenzo
    #2 Vincenzo 28 settembre, 2010, 13:44

    Grazie Antonio, si il C.O.T. può veramente far fare un salto di qualità notevole al trading nel forex , io personalmente nelle mie transazioni seguo esclusivamente il trend letto da questo rapporto e non a caso anche nelle competizioni di trading la maggior parte dei top traders si affida al C.O.T.

    Reply this comment
  3. Edoardo
    #3 Edoardo 28 settembre, 2010, 14:59

    Molto interessante Vincenzo, potresti poi farmi vedere un COT commentato da te in modo da avere un possibile modello interpretativo?

    Reply this comment
  4. Vincenzo
    #4 Vincenzo 28 settembre, 2010, 15:23

    Ok Edoardo domani in giornata prendo l’ultimo report di martedi 21 , pubblicato su cftc.gov il 24/09/2010 e approfondiamo l’argomento 🙂

    Reply this comment
  5. Jevons
    #5 Jevons 8 novembre, 2010, 09:31

    Sarebbe davvero gradita una illustrazione di come leggere i dati cot

    grazie

    Reply this comment

I tuoi dati sono al sicuro!Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato e i tuoi dati non saranno condivisi con terze persone.