Analisi tasso di cambio gbp/usd 19 agosto 2014

Pubblicato da: Roberto Rossi - il: 19-08-2014 17:01 Aggiornato il: 02-02-2016 10:27

La sessione odierna riguardante il tasso di cambio gbp/usd è stata davvero molto interessante ed estremamente volatile, le occasioni di trading non sono certamente mancare, soprattutto in relazione alle pubblicazioni macroeconomiche riguardanti il gbp.

10:30-GBP: Indice dei prezzi al consumo (Annuale) previsione: 1,8%; precedente: 1,9%; valore attuale: 1.6%

Il valore attuale si è discostato rispetto alla previsione ed al valore precedente, ciò ha scaturito nell’immediato forti vendite sul tasso di cambio gbp/usd, il che ovviamente ha creato delle opportunità di trding davvero convenienti. Andiamo ad analizzare i grafici.

Analisi grafica gbp/usd

Analisi tecnica gbp/usd

Come puoi notare osservando il grafici orario del tasso di cambio gbp/usd, le quotazioni sono rimaste in fase laterale sino alla pubblicazione del dato, dopodiché la reazione del mercato è stata immediata e decisamente forte.

Segnali trading forex

Il tasso di cambio ha continuato la sua discesa perdendo ben 83.9 pips, il che significa un guadagno di circa l’80% del capitale investito nel caso in cui si fosse utilizzata una leva 1:100 e 1.000€ di investimento.

Alcune considerazioni

Certamente il dato macroeconomico di oggi è stato fondamentale, si tratta infatti del dato relativo al cambiamento dei prezzi dei beni e servizi per i consumatori finali. Un dato superiore alle attese indica che i prezzi sono aumentati e che vi è inflazione, per ridurre l’inflazione si ricorre all’aumento dei tassi di interesse, il che attira investitori stranieri e fa apprezzare la valuta, al contrario, un valore negativo indica che probabilmente i tassi di interesse scenderanno, con la conseguente diminuzione della richiesta di moneta da parte di investitori esteri.

Molto probabilmente tale valore porterà ad un taglio dei tassi di interesse, il che potrebbe portare il tasso di cambio a scendere ulteriormente. Di solito, dopo discese così contenute, che sono semplicemente reazioni del mercato di breve durata, si hanno delle lievi riprese, infatti, molte posizioni di vendita verranno successivamente chiuse per prendere profitto, il che porterà il tasso di cambio a livelli leggermente più alti rispetto a quello attuale.

Perché investire intra-day?

L’investimento intra-day ti permette di non immobilizzare il tuo capitale per un periodo medio lungo, il che significa che a fine giornata puoi già tirare le somme della tua attività di trading, inoltre, chiudere le posizioni aperte in giornata riduce di gran lunga lo stress che comporta l’attività di trading.

Per poter sfruttare al meglio i vantaggi del trading intra-day ti proponiamo una lista di broker affidabili che ti permettono di utilizzare piattaforme sicure ed uno spread basso che ti consente di ottenere maggiori profitti dai tuoi trade.

Clicca qui! Vai alla lista dei migliori broker forex!

Rimani aggiornato con guide e iniziative esclusive per gli iscritti!

Telegram

Migliori Broker Trading

1
eToro
Deposito minimo
50$
Il nostro punteggio
10
ETF - CRYPTO - CFD
Licenza: CySEC - FCA - ASIC
Social Trading
2
AvaTRade
Deposito minimo
100€
Il nostro punteggio
9
Servizio clienti Multi-Lingua
App Premiata AvaTradeGo
Trading Criptovalute 24/7 e oltre 1250 Asset
3
FP Markets
Deposito minimo
100 AUD
Il nostro punteggio
9
0.0 Spread in pip
Piattaforme e tecnologia di trading avanzate
Prezzi DMA (Direct Market Access) su IRESS
4
Dukascopy
Deposito minimo
100$
Il nostro punteggio
9
Licenza: FKTK
Forex e CFD
Deposito minimo: 100 dollari

Il 74-89 % dei conti degli investitori al dettaglio subisce perdite monetarie in seguito a negoziazione in CFD. Valuti se comprende il funzionamento dei CFD e se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.