Trading intraday: vantaggi e svantaggi!

Pubblicato da Roberto Rais -

Il trading intraday può essere paragonato a una corsa sui 100 metri: è intesa, breve e ricca di eccitazione e di emozioni, almeno rispetto al trading a lungo termine. Che, in tale quadro di metafore, è più una maratona, che richiede molta perseveranza e pazienza. Ma che cos’è il trading intraday? E quali sono i suoi principali vantaggi e svantaggi?

Cos’è il trading intraday?

Andando con ordine, esemplifichiamo definendo il trading intraday come l’atto di comprare e vendere le azioni lo stesso giorno, da parte di chi fa trading. Quindi, nel caso di trading intraday, non c’è alcuna posizione lasciata aperta da un giorno all’altro.

Vantaggi del trading intraday

Il primo e principale vantaggio del trading intraday è che rappresentato proprio dalla sua stretta temporalità. Il trader potrà dunque agire in ottica speculativa senza preoccuparsi delle visioni di lungo termine, ma poggiando le proprie considerazioni – principalmente – sull’analisi tecnica di corto raggio. Potrà inoltre amplificare la portata degli effetti della propria strategia, considerando che potrà usare la leva finanziaria per poter moltiplicare, per la proporzione desiderata, i risultati netti derivanti dall’evoluzione della posizione.

Un altro vantaggio del trading intraday è che elimina il rischio notturno che invece deve fronteggiare il trader che mantiene la sua posizione aperta tra un giorno e un altro, esponendosi al pericolo che durante questo frangente temporale possano accadere degli avvenimenti in grado di turbare l’evoluzione della propria posizione. Insomma, eviterà al trader la preoccupazione di controllare le news della notte, nella speranza di non avere un brutto (finanziariamente parlando!) risveglio.

Svantaggi del trading intraday

Il maggiore svantaggio del trading intraday è che non è, per sua natura, a lungo termine. In altri termini, l’orizzonte temporale delle operazioni infragiornaliere è di qualche minuto o di poche ore, e molto spesso così agendo l’investitore priva se stesso della possibilità di accedere ai grandi rendimenti che spesso si concretizzano solo nel lungo termine.

Un altro svantaggio del trading intraday è che l’uso della leva finanziaria può determinare maggiori perdite di quanto avrebbe ottenuto il trader agendo senza leva con un’ottica di più ampio respiro.

Ulteriore malus potenziale è che il trading intraday richiede la costante attenzione del trader, che dunque dovrà costantemente monitorare l’evoluzione del mercato. Una forma di attenuazione di tale costante consapevolezza di ciò che accade sul mercato potrebbe essere introdotta mediante l’apposizione di adeguati livelli di stop loss e take profit, ma sarebbe comunque richiesta una frequente presenza diretta del trader per non perdere le migliori opportunità di trading.

Infine, ricordiamo che a volte anche i costi di transazione possono risultare elevati per la strategia di intraday trading, a causa delle frequenti compravendite che invece sono più rari e sporadici nel caso degli investimenti a lungo termine, dove l’investitore pagherà il broker solo 2 volte uno al momento dell’acquisto e al momento della vendita del cambio.

Insomma, come abbiamo riassunto nelle righe precedenti, il trading intraday ha dei vantaggi, così come gli svantaggi. Non è dunque possibile affermare che sia “meglio” o peggio di altre forme strategiche di intervento sul Forex, considerato che ogni investitore dovrebbe cercare di capire se sia o meno in grado di poter sfruttare questo approccio in modo consapevole e profittevole. A voi la scelta! ist Table 4 Ac

Questo contenuto non deve essere considerato un consiglio di investimento. Non offriamo alcun tipo di consulenza finanziaria. L’articolo ha uno scopo soltanto informativo e alcuni contenuti sono Comunicati Stampa scritti direttamente dai nostri Clienti.
I lettori sono tenuti pertanto a effettuare le proprie ricerche per verificare l’aggiornamento dei dati. Questo sito NON è responsabile, direttamente o indirettamente, per qualsivoglia danno o perdita, reale o presunta, causata dall'utilizzo di qualunque contenuto o servizio menzionato sul sito https://www.forexguida.com.

Rimani aggiornato con le ultime novità su investimenti e trading!

Telegram

Migliori Piattaforme di Trading

Deposito minimo ZERO
N.1 in Italia
Regime Fiscale Amministrato
0% CANONE MENSILE DI GESTIONE
* Avviso di rischio
Deposito minimo 100 AUD
0.0 Spread in pip
Piattaforme e tecnologia di trading avanzate
Prezzi DMA (Direct Market Access) su IRESS
* Avviso di rischio
Deposito minimo 100$
Bank of Latvia
Forex e CFD
Deposito minimo: 100 dollari
* Avviso di rischio
Deposito minimo 100$
ETF - CRYPTO - CFD
Licenza: CySEC - FCA - ASIC
Guadagna fino al 5,3% di interessi annui
* Avviso di rischio

Il 74-89% dei trader retail perdono denaro quando fanno trading di CFD.