Cos’è e come funziona il leverage nel forex trading

Pubblicato da: Roberto Rossi - il: 18-12-2014 23:49

Il forex trading è ormai aperto a tutti grazie alle poche centinaia di euro di deposito che sono generalmente richieste dai broker. Con capitali di partenza così bassi è naturale che anche gradi variazioni di prezzo nelle coppie valutarie garantiscono profitti modesti, ma c’è uno strumento che viene in aiuto del trader al fine di massimizzarli: il leverage o leva finanziaria.

Facciamo un esempio pratico senza leva finanziaria: decidi di aprire una posizione long sulla coppia EUR/USD, investendo 100$, aprendo la posizione ad 1,3100 riporti un guadagno di 150 pips chiudendo la posizione a 1,3250. 150 pips non sono affatto pochi eppure vedrai un guadagno a conti fatti di pochi dollari (meno di 2). Quindi il più grande incentivo per i traders ad operare usl mercato forex stà proprio nella possibilità di moltiplicare il proprio capitale di investimento, quinidi i potenziali profitto, grazie alla leva finanziaria.

Il leverage nel forex trading: potenzialità e rischi

Il leverage ti permette in sostanza di investire fino a 100 volte la somma che hai depositato sul tuo conto presso il broker. La somma depositata all’intermediario non sarà altro che una garanzia fornita dal trader al fine di poter sfruttare un “prestito” da parte del broker, questo prestito consiste proprio nella moltiplicazione del capitale, ma vediamo come funziona e quali leve sono messe a disposizione dai broker.

Gli intermediari mettono a disposizione dei traders leve a partire da un minomo di 50:1 as un massimo di 200:1. Supponiamo quindi che effettui un deposito sempre di 100$ presso un broker, con una leva di 50:1 sei in grado di operare su una posizione come se stessi investendo 5000$, avendo dato come garanzia il tuo deposito di 100$.

Nota bene: l’effetto leva è da considerarsi come una vera e propria arma a doppio taglio: da una parte la leva ti permetterà di ottenere profitti decisamente palpabili grazie al suo utilizzo, ma dall’altra anche le eventuali perdite saranno proporzionalmente aumentate. Con la leva finanziaria anche piccole impreviste oscillazioni del prezzo potrebbero portare alla perdita del capitale.

Consigli per gestire la leva e trarne vantaggi

Un caloroso consiglio che ci sentiamo di fornire ai principianti è quello di utilizzare inizialmente leve ridotte, questo perchè le chance di rimanere sul mercato ammortizzando una fase avversa dell’andamento dei prezzi sono assolutamente migliori utilizzando una leva minore. Questa soluzione è molto efficace permettendo di razionalizzare il proprio trading, limitando il margine di rischio.

Vai alla home per saperne di più sul Forex Trading online

Migliori piattaforme di Trading & Forex

eToro Deposito: 200 $
Licenza: CySEC
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
Markets Deposito: 100 €
Licenza: CySEC
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
24Option Deposito: 100 €
Licenza: CySEC
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
ITRADER Deposito: 250 $
Licenza: CySEC, MiFID
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio

* I CFD presentano un alto rischio di perdere denaro rapidamente a causa della leva finanziaria. Tra il 65 e l'89% dei conti degli investitori al dettaglio perde denaro quando negozia CFD.

Lascia un commento

Lascia un commento

Non ci sono ancora commenti

Puoi essere il primo a iniziare la conversazione

I tuoi dati sono al sicuro!Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato e i tuoi dati non saranno condivisi con terze persone.

Termini di ricerca:

  • trading leverage