Guadagnare nel forex con i pivot point è possibile?

Pubblicato da: Roberto Rossi - il: 29-08-2014 1:49 Aggiornato il: 02-02-2016 10:31

Molti dei nostri lettori ci chiedono quali siano le migliori strategie per ottenere dei guadagni nel forex trading, bene, la risposta non può che essere complessa e richiede ulteriori domande ed ulteriori approfondimenti e si rischia così di cadere nell’errore di credere che il trading online non faccia al caso tuo e che il mondo della finanza sia troppo lontano da te per essere compreso: nulla di più falso!

Esistono numerosissime strategie per ottenere guadagni nel forex trading, alcune sono certamente valide, altre un po’ meno, ma tutte vanno prima testate con un account demo in modo tale da verificare se sia il caso di provarle con denaro reale. In questa breve guida vogliamo presentarti una strategia davvero molto semplice che ti permette di aprire posizioni long o short giornaliere, la strategia si basa sul calcolo dei pivot point, ne hai già sentito parlare?

I pivot point sono dei punti che vengono calcolati utilizzando i dati di massimo e minimo e di chiusura della sessione precedente, il calcolo, come accade per tutti gli indicatori di trading, è automatico: basta impostare in qualsiasi piattaforma di trading la funzione “pivot point” ed all’interno del grafico appariranno già i pivot point calcolati.

Pivot point

Come si utilizzano i pivot point

Queste aree fungono da supporti e resistenze giornaliere e si comportano pertanto allo stesso modo. I segnali scaturiti dai pivot point sono i seguenti:

Segnali di acquisto

Rottura pivot point di resistenza

Rottura pivot point di resistenza

In tal caso il primo target va segnato al secondo pivot point di resistenza.

Rimbalzo pivot point di supporto

Rimbalzo pivot point di supporto

In tal caso il primo target va impostato al pivot point che si trova immediatamente sopra a quello ove è avvenuto il rimbalzo.

Segnali di vendita

Rottura pivot point di supporto

Rottura pivot point di supporto

In tal caso il primo target va segnato al prossimo pivot point

Rimbalzo su pivot point di resistenza

Rimbalzo pivot point resistenza

Con primo target al pivot point inferiore.

Come puoi ben vedere, la strategia è facile da utilizzare, assolutamente intuitiva e ti permette di sfruttare al meglio i movimenti giornalieri. Per attuare la strategia ti consigliamo di impostare il time frame del tuo grafico in H1.

Vuoi conoscere tutto del trading online? Scarica la nostra guida! Clicca qui!

Vai alla home per saperne di più sul Forex Trading online

Migliori piattaforme di Trading & Forex

eToro Deposito: 200 $
Licenza: CySEC
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
Markets Deposito: 100 €
Licenza: CySEC
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
24Option Deposito: 100 €
Licenza: CySEC
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
ITRADER Deposito: 250 $
Licenza: CySEC, MiFID
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio

* I CFD presentano un alto rischio di perdere denaro rapidamente a causa della leva finanziaria. Tra il 65 e l'89% dei conti degli investitori al dettaglio perde denaro quando negozia CFD.

Ti potrebbero interessare

Lascia un commento

Lascia un commento

Non ci sono ancora commenti

Puoi essere il primo a iniziare la conversazione

I tuoi dati sono al sicuro!Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato e i tuoi dati non saranno condivisi con terze persone.