Supporti e resistenze: come gestire al meglio gli investimenti

Pubblicato da: Roberto Rossi - il: 28-02-2014 18:30 Aggiornato il: 02-02-2016 10:11

I supporti e le resistenze sono aree di prezzo che vengono utilizzare dai trader per decidere di aprire posizioni di acquisto o di vendita. I supporti e le resistenze possono essere tracciate facilmente unendo i punti di massimo e di minimo toccato dal prezzo.

  • Per tracciare un supporto basta unire due o più punti di minimo
  • Per tracciare una resistenza basta unire due o più punti di massimo
✅ Conosci il social trading di eToro? Con la funzione CopyTrader™ puoi investire copiando in automatico le strategie dei migliori trader del mondo! — Oggi puoi avere un conto Demo GRATUITO con 100.000€ di credito virtuale >>

VALORE DEI SUPPORTI E DELLE RESISTENZE

Non tutti i supporti e le resistenze sono uguali, vi sono supporti e resistenze che hanno un valore maggiore: i supporti e le resistenze che vengono tracciati su time frame H1 o D1 risultano nettamente più affidabili rispetto a quelli che vengono tracciati su time frame minori, come ad esempio l’M1, M5, M30. Il prezzo tende a comportarsi in due differenti modi quando si avvicina ad un supporto o ad una resistenza:

Supporto: in prossimità di un supporto il prezzo del bene finanziario osservato tende generalmente ad invertire la sua direzione, dirigendosi verso l’alto. Inoltre, in prossimità di tale area il prezzo può anche infrangere il supporto, dirigendosi verso l’alto.

Resistenza: al contrario di ciò che succede per i supporti, in prossimità di una resistenza il prezzo tende sia a rimbalzare, invertendo la propria direzione e dirigendosi verso il basso, sia ad infrangere la resistenza e proseguire nella sua direzione rialzista.

ESEMPIO GRAFICO DI SUPPORTI

Di seguito mostriamo un esempio grafico di una resistenza, in tal caso il prezzo ha superato la quota di resistenza, dirigendosi verso la quota di resistenza successiva.

Supporti e resistenze

Dopo il superamento della prima quota di resistenza, il tasso di cambio, alimentato dagli acquisti degli investitori, ha raggiunto e superato la successiva quota, dando vita ad un salto di 60 pips, ossia, di ben 600€ se si considera una leva 1:100 ed un investimento di 1.000€.

Migliori Broker Trading Forex Cfd Regolamentati

1
eToro
Deposito minimo
50$
Il nostro punteggio
10
100% Azioni - 0 Commissioni
Licenza: CySEC - FCA - ASIC
Social Trading
2
Capex.com
Deposito minimo
100$
Il nostro punteggio
9
Piattaforma di proprietà e MetaTrader 5
Licenza: CySEC
Strumenti Intregrati
3
FP Markets
Deposito minimo
100 AUD
Il nostro punteggio
9
0.0 Spread in pip
Piattaforme e tecnologia di trading avanzate
Prezzi DMA (Direct Market Access) su IRESS
4
AvaTRade
Deposito minimo
100€
Il nostro punteggio
9
Servizio clienti Multi-Lingua
App Premiata AvaTradeGo
Trading Criptovalute 24/7 e oltre 1250 Asset

I CFD sono strumenti complessi e presentano un alto rischio di perdere denaro a causa della leva finanziaria. Dovresti considerare se comprendi come funzionano i CFD e se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.