Grafico candlestick: come interpretarlo

Pubblicato da: Roberto Rossi - il: 06-11-2012 19:26
 
candele_forexIl grafico candelestick è uno dei grafici più inutilizzati in analisi tecnica. Questa tipologia di grafico, che differisce abbondantemente da quello lineare, da moltissime informazioni interessanti al trader che lo utilizza. 
Le principali informazioni che un grafico candlestik offre sono: 
 
Prezzo di apertura
Prezzo di chiusura
Minimo di sessione
Massimo di sessione
 
Il grafico candlestick è formato da figure di forma rettangolare che evidenziano la volatilità dei prezzi in una particolare sessione. Una sessione è semplicemente l’evolversi degli scambi che avvengono sul mercato relativi ad un arco temporale ben definito detto time frame. I time frame più utilizzati sono: 
 
M1 ( ogni sessione dura 1 minuto )
M5 ( ogni sessione dura 5 minuti )
M15 ( ogni sessione dura 15 minuti )
M30 ( ogni sessione dura 30 minuti )
H1 ( ogni sessione dura 1 ora ) 
D1 ( ogni sessione dura 1 giorno )
W1 ( ogni sessione dura 1 settimana )
 
Ogni candela che si viene a formare rappresenta quindi una sessione che nel caso di un grafico con time frame M5, ogni candela avrà una durata specifica di 5 minuti. 
 
GRAFICO CANDLESTICK: COME SI FORMA UNA CANDELA
 
Una candlestick è formata da un corpo detto real body che rappresenta la volatilità del prezzo riferita ad una sessione specifica. Il real body assume colori differenti in relazione al rapporto che c’è tra il prezzo di apertura e quello di chiusura della sessione. 
Se il prezzo di apertura risulta superiore a quello di chiusura, la candela si colora generalmente di rosso e sta ad indicare una sessione negativa. Viceversa, se il prezzo di apertura risulta essere inferiore a quello di chiusura, la candela si colora generalmente di verde ed indica una sessione positiva. 
 
Oltre alle informazioni relative al prezzo di apertura e a quello di chiusura, le candlestick registrano anche i punti di massimo e di minimo di prezzo, ossia, il prezzo massimo toccato in una particolare sessione ed il prezzo minimo toccato in una particolare sessione. 
Questi due dati risultano essere estremamente importanti in quanto concorrono a formare particolari candele che descrivono perfettamente il comportamento degli investitori. Tali candele prendono il nome di pattern e, se ben utilizzate, possono consentire al trader attento di cogliere proficui segnali di entrata a mercato. 


Migliori Broker Trading

1
eToro
Deposito minimo
50$
Il nostro punteggio
10
ETF - CRYPTO - CFD
Licenza: CySEC - FCA - ASIC
Social Trading
2
AvaTRade
Deposito minimo
100€
Il nostro punteggio
9
Servizio clienti Multi-Lingua
App Premiata AvaTradeGo
Trading Criptovalute 24/7 e oltre 1250 Asset
3
FP Markets
Deposito minimo
100 AUD
Il nostro punteggio
9
0.0 Spread in pip
Piattaforme e tecnologia di trading avanzate
Prezzi DMA (Direct Market Access) su IRESS
4
Dukascopy
Deposito minimo
100$
Il nostro punteggio
9
Licenza: FKTK
Forex e CFD
Deposito minimo: 100 dollari

I CFD sono strumenti complessi e presentano un alto rischio di perdere denaro a causa della leva finanziaria. Dovresti considerare se comprendi come funzionano i CFD e se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.