Come sfruttare i supporti e le resistenze nel trading forex

Pubblicato da: Alfredo - il: 15-01-2014 20:55

Nel trading forex, come del resto in qualsiasi altro mercato, i livelli di supporto e di resistenza risultano essere fondamentali per ottenere degli spunti operativi e, quindi, dei guadagni. Ci sono varie scuole di pensiero riguardo ai supporti ed alle resistenze e va detto che spesso i livelli risultano essere permeati da una certa dose di soggettività che, in alcuni casi, ne pregiudica la validità.

Per poter tracciare supporti e resistenze affidabili bisogna osservare il grafico giornaliero, solo su questo i livelli di resistenza e di supporto risultano forti e possono influenzare l’agire degli investitori. Tracciare un livello di supporto o di resistenza è semplice e basta individuare due minimi o due massimi che si sono verificati nella stessa quota di prezzo.

COSA SUCCEDE SUI LIVELLI DI SUPPORTO E DI RESISTENZA

In prossimità di tali aree il prezzo tende ad assumere una direzione ben precisa, tale direzione scaturisce dal comportamento degli investitori: se il prezzo supera una resistenza giornaliera, allora ci sarà, statisticamente, una salita delle quotazioni sino ad un certo target, rappresentato dalla resistenza successiva. Quando invece il prezzo rompe un supporto allora si ha una reazione negativa, ossia, i venditori prendono il sopravvento sui compratori e ciò determina una ulteriore discesa dei prezzi. Anche in questo caso il target è rappresentato dal successivo supporto.

Supporti e resistenze

Tracciare i livelli di supporto e di resistenza è importante in quanto questi possono non solo generare dei segnali di trading facili da sfruttare, ma possono indicare le più probabili direzioni del prezzo ed aiutarci così a stabilire dei livelli di stop loss e di take profit convenienti.

GESTIONE DEL CAPITALE

Anche in questo caso la gestione del capitale assume una grande importanza, infatti, solo attraverso un’attenta gestione del rischio possiamo ottenere dei guadagni nel lungo periodo ed evitare che il capitale a nostra disposizione si esaurisca a causa di operazioni andate male. Per poter sfruttare al meglio i supporti e le resistenze risulta utile investire una percentuale di capitale che non superi il 10% del totale depositato sul proprio conto di trading.

Vai alla home per saperne di più sul Forex Trading online

Migliori piattaforme di Trading & Forex

Miglior broker Licenza broker Deposito minimo Il Bonus iniziale Recensioni Iscriviti subito
CySEC 50 $ Conto demo gratuito Opinioni eToro
stelle
Prova Ora
CySEC 10 € Conto demo gratuito Opinioni IQ Option
stelle
Prova Ora
CySEC 100 € Conto demo gratuito Opinioni 24Option
stelle
Prova Ora
CySEC, MiFID 250 $ Conto demo gratuito Opinioni ITRADER
stelle
Prova Ora

eToro

1
eToro
  • Licenza: Cysec
  • Deposito minimo: 50€
  • Social Trading / Copy Trading
Opinioni eToro Vai al sito

IQ Option

2
IQ Option
  • Deposito minimo basso: 10€
  • Disponibile Trading Criptovalute
Opinioni IQ Option Vai al sito

24Option

3
24Option
  • Licenza: Cysec
  • Deposito minimo: 100€
  • Conto demo gratuito
Opinioni 24Option Vai al sito

ITRADER

4
ITRADER
  • CFD su Forex, indici, materie prime, azioni e criptovalute
Opinioni ITRADER Vai al sito

Ti potrebbero interessare

Lascia un commento

No Comments so far

Jump into a conversation

No Comments Yet!

You can be the one to start a conversation.

I tuoi dati sono al sicuro!Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato e i tuoi dati non saranno condivisi con terze persone.