Broker ECN o Market Maker: cosa scegliere per il Forex trading?

Pubblicato da: Roberto Rossi - il: 26-08-2019 8:50 Aggiornato il: 22-08-2019 10:54

Quando si parla di Forex trading è meglio rivolgersi a un broker ECN o a un Market Maker? E quali sono le differenze tra le due piattaforme?

Cosa sono i broker ECN

✅ Conosci la rivoluzione del social trading di eToro? Unisciti alla community, la funziona CopyTrader™ ti permette di copiare in automatico le strategie dei migliori traders del mondo. Ottieni un conto Demo con 100.000€ di credito virtuale >>

Andiamo con ordine. Immaginiamo che conosciate meglio la natura e le caratteristiche dei Market Maker, introduciamo i broker ECN come una tipologia di operatore ancora non molto diffusa nel nostro Paese, ma che tra i trader più esperti sta prendendo discretamente piede, grazie a diversi vantaggi esclusivi che i Market Maker non posseggono.

ECN è l’acronimo di Electronic Communication Network. E, dunque, i broker ECN altro non sono che sistemi di comunicazione in rete, che connettono il trader al mercato, mediante un collegamento diretto che non presuppone l’esistenza di livelli di intermediazione.

Insomma, contrariamente ai Market Maker, che si “sostituiscono” al mercato, i broker ECN non creano un ambiente “chiuso”: il trader che esegue un ordine con un ECN, invece, lo esegue direttamente, rivolgendosi agli interlocutori del mercato, senza commerciare direttamente con il broker, che si limiterà a fare da ponte.

Ma che cosa cambia? È semplice: tutto! Fare trading con un ECN significa poter sposare un’esperienza di investimento molto diversa da quella che si potrebbe fare con il Market Maker, che invece garantisce sempre l’ordine, considerato che è lui che aprirà e chiuderà le posizioni nei vostri confronti. Con l’ECN può invece verificarsi l’impossibilità di dare esecuzione alla richiesta, se in quel momento il mercato non è sufficientemente liquido.

Non solo. Il fatto che il trader con i broker ECN possa interfacciarsi direttamente con il mercato rende il suo uso un po’ più complesso. E, proprio per questo motivo, i trader principianti scelgono in massa di fare trading con i Market Maker.

Vantaggi dei broker ECN

Quanto abbiamo appena rammentato in chiusura dello scorso paragrafo costituisce il principale svantaggio degli ECN. Di contro, esistono molti vantaggi che hanno reso questa tipologia di broker la preferita di tantissimi utenti.

Vediamoli brevemente:

  • rapidità: i tempi di esecuzione degli ordini sono estremamente contenuti, e comunque molto più breve rispetto al tempo di esecuzione per un ordine Market Mover. Certo, si tratta pur sempre di frazioni di secondo, ma per alcune strategie di trading potrebbe fare tutta la differenza di questo mondo;
  • costi. Generalmente i broker ECN propongono spread bassi o nulli, perché non hanno necessità di guadagnare con l’attività di market making. Loro si limitano a proporre un canale diretto per il trader, con prezzi reali;
  • prezzi. I broker ECN possono proporre prezzi reali, con un maggiore livello di trasparenza e di attinenza al mercato.

Meglio i Market Maker o gli ECN?

Ma allora sono meglio i Market Maker o gli ECN? In realtà, non è possibile stabilire, per tutti, che cosa sia preferibile. Tutto dipende dal trader, dalle sue esigenze, dal suo stile di investimento, e così via. In ogni caso, riponete grande attenzione alla bontà delle caratteristiche e dei servizi del broker cui vi rivolgete, testando le sue specificità con un conto demo prima di aprirne uno con capitale reale!

Migliori Broker Trading Forex Cfd Regolamentati

1
eToro
Deposito minimo
50$
Il nostro punteggio
10
100% Azioni - 0 Commissioni
Licenza: CySEC - FCA - ASIC
Social Trading
2
Capex.com
Deposito minimo
100$
Il nostro punteggio
9
Piattaforma di proprietà e MetaTrader 5
Licenza: CySEC
Strumenti Intregrati
3
BDSwiss
Deposito minimo
100€
Il nostro punteggio
9
Licenza: CySEC - BaFin- NFA - FSC - FSA
Oltre 250 coppie Forex e CFD su azioni, indici, energie e metalli
MetaTrader 4 e 5
4
Dukascopy
Deposito minimo
100$
Il nostro punteggio
8
Licenza: FKTK
Forex e CFD
Deposito minimo: 100 dollari

I CFD sono strumenti complessi e presentano un alto rischio di perdere denaro a causa della leva finanziaria. Dovresti considerare se comprendi come funzionano i CFD e se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.

Termini di ricerca:

  • tecniche forex avanzate