Facebook: quotata a Wall Street

Pubblicato da Luca M -

Facebook, il più famoso dei social network

alt

Sono trascorsi otto anni da quando un ragazzino diciannovenne dell’università di Harvard pose le basi per il lancio del social network più famoso al mondo. Il ragazzino si chiama Mark Zuckerberg e il social network è quello che tutti oramai conosciamo: Facebook…

 
Chissà se il giovane Mark avrebbe mai immaginato che ciò che stava facendo l’avrebbe reso così celebre e ricco, ma forse Facebook vale molto di più del semplice valore stimato, che si aggira attorno ai 100 miliardi di dollari. Facebook è il paniere, è il vaso di pandora che custodisce, non proprio gelosamente, le abitudini, le emozioni, i sentimenti, le immagini di vita quotidiana di più di 850 milioni di persone che giornalmente controllano il proprio profilo, chattano con gli amici, scrivono un messaggio in bacheca. Termini che sino a poco tempo fa avevano tutt’altro significato oggi sono diventati comuni a tutti, condividere un link, un video, taggare un amico in una foto. Zuckerberg non ha solo inventato un social network, lui ha cambiato le abitudini di tutte quelle 850 milioni di persone.
Ma la storia di Facebook non si ferma qui, vi è, infatti, nu secondo capitolo che si apre per Mark…
 
L’esordio sulla borsa di New York
 
 

Zuckerberg chiede lo stop alle quotazioni di Facebook sui mercati privati, manovra che assicura un’rdinata fase di transizione dei titoli a New York.

L’indiscrezione dell’entrata a Wall Street di maggio sembra essere confermata, facebook metterà sulla piazza tra il 5 e il 10% del capitale sociale.
A questo punto ci si chiede quanto possa valere il social network più famoso al mondo, la risposta sembra venire proprio dal mercato privato, che valuta Facebook 101,4 miliardi di dollari. Insomma già dal prossimo mese potremmo vedere tra i titoli delle principali aziende anche Facebook, che di sicuro sarà nel portafogli di molti investitori.


Questo contenuto non deve essere considerato un consiglio di investimento. Non offriamo alcun tipo di consulenza finanziaria. L’articolo ha uno scopo soltanto informativo e alcuni contenuti sono Comunicati Stampa scritti direttamente dai nostri Clienti.
I lettori sono tenuti pertanto a effettuare le proprie ricerche per verificare l’aggiornamento dei dati. Questo sito NON è responsabile, direttamente o indirettamente, per qualsivoglia danno o perdita, reale o presunta, causata dall'utilizzo di qualunque contenuto o servizio menzionato sul sito https://www.forexguida.com.

Rimani aggiornato con le ultime novità su investimenti e trading!

Telegram

Migliori Piattaforme di Trading

Deposito minimo ZERO
N.1 in Italia
Regime Fiscale Amministrato
0% CANONE MENSILE DI GESTIONE
* Avviso di rischio
Deposito minimo 100 AUD
0.0 Spread in pip
Piattaforme e tecnologia di trading avanzate
Prezzi DMA (Direct Market Access) su IRESS
* Avviso di rischio
Deposito minimo 100$
Bank of Latvia
Forex e CFD
Deposito minimo: 100 dollari
* Avviso di rischio
Deposito minimo 100$
ETF - CRYPTO - CFD
Licenza: CySEC - FCA - ASIC
Guadagna fino al 5,3% di interessi annui
* Avviso di rischio

Il 74-89% dei trader retail perdono denaro quando fanno trading di CFD.