Previsioni EUR/USD 2019, CIBC fissa target a 1,23

Pubblicato da Roberto Rais -

Gli analisti di CIBC ritengono che l’euro potrebbe ricevere un prossimo impulso da un probabile cambiamento di tono della politica monetaria presso la Banca centrale europea. Ne consegue che gli esperti dell’istituto prevedono ora un cambio a EUR/USD a 1,17 nel corso del primo trimestre del 2019 e un cambio pari a 1,21 EUR/USD nel terzo trimestre.

Nelle ultime settimane – affermano gli esperti di CIBC – gli investitori hanno riposizionato le proprie operazioni short in euro in risposta all’accresciuta incertezza politica e alle scarse letture della crescita economica nel terzo trimestre dell’anno.

Tuttavia, gli esperti di CIBC sostengono che le pressioni del governo italiano contro la Commissione sulle questioni di bilancio, e altre vicende che riguardano l’eurozona, non costituiranno elementi in grado di trasformarsi in qualcosa di più concreto, consentendo così un apprezzamento anticipato dell’euro.

“Le sbiadite fortune politiche di Angela Merkel hanno pesato sul sentimento dell’euro. E anche se la Merkel intende ancora servire per tutto il suo mandato di Cancelliere, la storia suggerisce che non sarà facile andare avanti (…..) Tutti questi fattori sono valutati agli attuali livelli del dollaro e dell’euro” – aggiungono gli esperti di CIBC, che poi condividono come, considerato il rallentamento della crescita – di breve durata – e la crescita economica che rimanere al di sopra del potenziale, le ipotesi di policy monetaria della BCE potrebbero essere riviste presto, dato anche il loro tono più ottimistico nelle comunicazioni.

Insomma, sebbene l’euro sia ancora destinato a rafforzarsi, la traiettoria è stata rivista al ribasso a causa della recente debolezza, con la coppia EUR/USD che dovrebbe raggiungere 1,23 nel corso del 2019.

Questo contenuto non deve essere considerato un consiglio di investimento. Non offriamo alcun tipo di consulenza finanziaria. L’articolo ha uno scopo soltanto informativo e alcuni contenuti sono Comunicati Stampa scritti direttamente dai nostri Clienti.
I lettori sono tenuti pertanto a effettuare le proprie ricerche per verificare l’aggiornamento dei dati. Questo sito NON è responsabile, direttamente o indirettamente, per qualsivoglia danno o perdita, reale o presunta, causata dall'utilizzo di qualunque contenuto o servizio menzionato sul sito https://www.forexguida.com.

Rimani aggiornato con le ultime novità su investimenti e trading!

Telegram

Migliori Piattaforme di Trading

Deposito minimo ZERO
N.1 in Italia
Regime Fiscale Amministrato
0% CANONE MENSILE DI GESTIONE
* Avviso di rischio
Deposito minimo 100 AUD
0.0 Spread in pip
Piattaforme e tecnologia di trading avanzate
Prezzi DMA (Direct Market Access) su IRESS
* Avviso di rischio
Deposito minimo 100$
Bank of Latvia
Forex e CFD
Deposito minimo: 100 dollari
* Avviso di rischio
Deposito minimo 100$
ETF - CRYPTO - CFD
Licenza: CySEC - FCA - ASIC
Guadagna fino al 5,3% di interessi annui
* Avviso di rischio

Il 74-89% dei trader retail perdono denaro quando fanno trading di CFD.

Termini di ricerca:

  • previsioni euro dollaro 2019
  • previsioni 2019 a breve euro chf