Dollaro canadese, è il momento giusto per comprarlo?

Pubblicato da: Roberto Rossi - il: 25-07-2017 15:27 Aggiornato il: 25-07-2017 16:39
  🔝 CONTO E CARTA GRATUITI – Conto corrente ZERO SPESE con N26 — Carta Conto con IBAN (anche prelievi e bonifici gratuiti)  + Bonus fino a 150€ invitando i tuoi amici. ✅ Scopri di più sul sito ufficiale >>

  🔝 CONTO E CARTA GRATUITI – Conto corrente ZERO SPESE con N26Carta Conto con IBAN (anche prelievi e bonifici gratuiti)  + Bonus fino a 150€ invitando i tuoi amici. ✅ Scopri di più sul sito ufficiale >>

Il dollaro canadese è certamente una delle valute maggiormente sotto i riflettori nel corso di questa parte del 2017, con prestazioni – rispetto alle principali controparti – che sono evidentemente migliori di quelle di un dollaro statunitense in affanno. Eppure, sia la Fed che la BoC stanno adottando una politica monetaria restrittiva, ed entrambe le economi (pur con diversi fondamentali) non se le passano certamente male.

Tuttavia, nonostante tali punti in comune, il dollaro canadese nei confronti di quello americano continua ad apprezzarsi di buon ritmo, tanto che il suo trend di rialzo che prosegue (quasi) ininterrotto da inizio maggio ad oggi, ha permesso alla valuta nordamericana di poter toccare il massimo da 14 mesi nei confronti della valuta verde. Ma perchè?

Sul forte apprezzamento del dollaro canadese sul dollaro USA pesano diverse determinanti. In primo luogo, hanno contribuito a influenzare tale trend le diverse prospettive di crescita delle due economie, con quella canadese che viaggia a vele spiegate. Talmente spiegate che il governatore BoC ne ha approfittato per poter alzare i tassi di interesse di un quarto di punto, conducendoli allo 0,75%, contro il precedente 0,50%, per la prima volta in sette anni dall’ultimo rialzo (ne dovrebbero comunque seguire altri tra non molto).

Di contro, il dollaro verde sembra soffrire di una fase di duratura debolezza, indotta anche dalle politiche incerte dell’amministrazione Trump e da dati macro non sempre così floridi.

Alla luce di questo (e non solo) potrebbe essere realmente il momento di puntare sul dollaro canadese, che potrebbe apprezzarsi ancora sul dollaro USA, soprattutto se le due banche centrali sceglieranno di separare il loro comportamento, con la BoC che alzerà i tassi con maggiore frequenza, e la Fed che potrebbe farlo con più aleatorietà e prudenza.

Migliori Broker Trading Forex Cfd Regolamentati

Broker Caratteristiche Vantaggi Conto Demo
eToro
  • Licenza: CySEC – FCA – ASIC
  • Social Trading
  • Deposito min: 200 $
Piattaforma N.1 al mondo per il Social Trading Prova Gratis eToro opinioni
Investous
  • Segnali di trading
  • Conto demo da 100.000€ virtuali
Segnali di trading e conto demo da 100.000€ virtuali Prova Gratis Investous opinioni
ETFinance
  • Licenza CySEC
  • Piattaforma MT4
Centro di formazione completo di corsi ed ebook sul trading online. Prova Gratis ETFinance opinioni
IG
  • Licenze: CONSOB, BaFin
  • Conto CFD, Barrier&Options, Turbo24
  • No deposito minimo
Con IG puoi fare trading sui primi certificati turbo al mondo H24 Prova Gratis IG opinioni

* Trading in CFD. Il tuo capitale è a rischio.