Cambio euro dollaro sotto 1,1800

Pubblicato da: Roberto Rossi - il: 08-09-2020 15:02 Aggiornato il: 11-09-2020 15:03

Il cambio euro dollaro è sceso al di sotto di 1,1800, con il dollaro USA che rimane pressato in mezzo alle crescenti tensioni tra USA e Cina e ai timori di Brexit. I dati misti dell’Eurozona e le aspettative della Banca Centrale Europea (BCE) pesano sulla valuta comune, alimentando così la recente evoluzione del cross.

✅ Conosci la rivoluzione del social trading di eToro? Unisciti alla community, la funziona CopyTrader™ ti permette di copiare in automatico le strategie dei migliori traders del mondo. Ottieni un conto Demo con 100.000€ di credito virtuale >>

La coppia EUR/USD mantiene la sua posizione ribassista e rischia di scendere ulteriormente, con i livelli di supporto che sono attualmente posti rispettivamente a 1,1760, 1,1710 e 1,1680. Di contro, i livelli di resistenza principali sono attualmente posizionati a 1.1840, 1.1880 e 1.1925.

In tale sede di breve commento di aggiornamento, rileviamo come il dollaro si sia rafforzato nel corso della prima metà della giornata, sostenuto dalle crescenti tensioni tra l’UE e il Regno Unito che pesano sulle attività ad alto rendimento. Il biglietto verde si è allentato durante le ore di contrattazione negli Stati Uniti a seguito dei commenti del Presidente della Camera, Pelosi e del leader della maggioranza del Senato Mitch McConnell, in merito a un pacchetto di aiuti. I repubblicani metteranno sul tavolo una proposta di legge da 300 miliardi di dollari, che è molto meno di quanto richiesto dai Democratici. Pelosi ha detto che un pacchetto così piccolo sarebbe un “insulto” al popolo americano.

Dal canto suo l’Unione Europea ha pubblicato il suo Prodotto Interno Lordo del secondo trimestre, che è stato rivisto a -11,8% nel secondo trimestre, meglio della precedente stima del -12,1%, ma che mostra ancora una contrazione record. Inoltre, e nei tre mesi fino a giugno, le variazioni sull’occupazione si sono attestate a -2,9%, con un dato peggiore del precedente -2,8%. Gli Stati Uniti, invece, hanno pubblicato dati peggiori, con il NFIB Business Optimism Index di agosto che è migliorato a 100,2 da 98,8, superando le aspettative, e l’IBD/TIPP Economic Optimism di settembre, che è stato pari a 45, contro i precedenti 46.

Migliori Broker Trading Forex Cfd Regolamentati

1
eToro
Deposito minimo
200$
Il nostro punteggio
10
100% Azioni - 0 Commissioni
Licenza: CySEC - FCA - ASIC
Social Trading
2
Plus500
Deposito minimo
100€
Il nostro punteggio
9
Licenza: CySEC
Vasta scelta di CFD
Deposito min: 100 €
3
ROInvesting
Deposito minimo
215€
Il nostro punteggio
9
Licenza: CySEC / MiFID II
A.C. Milan PARTNER
Investi con Paypal
4
101Investing
Deposito minimo
250$
Il nostro punteggio
9
Licenza: CySEC
Gran numero di valute e criptovalute
Deposito min: 250 $

I CFD sono strumenti complessi e presentano un alto rischio di perdere denaro a causa della leva finanziaria. Dovresti considerare se comprendi come funzionano i CFD e se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.