Relative Vigor Index – RVI

Pubblicato da: Roberto Rossi - il: 03-11-2009 10:45 Aggiornato il: 29-11-2016 7:57

rviRelative Vigor Index è un indicatore usato in analisi tecnica che misura la forza di un movimento di prezzo recente e la possibilità che tale movimento continui. RVI confronta il posizionamento del prezzo di chiusare di un cross con il suo price range, il risultato viene poi mitigato calcolando una media mobile esponenziale di tali valori.

🚀 Rendimento fino al 19% annuo? Investimenti in Prestiti: ottieni rendite passive con NIBBLE FINANCE👍 Investimenti a partire da 10 € ✅ Scegli una strategia di investimento in base alle tue preferenze in termini di redditività e rischio… Scopri di più >>

🚀 Rendimento fino al 19% annuo? Investimenti in Prestiti: ottieni rendite passive con NIBBLE FINANCE👍 Investimenti a partire da 10 € Scegli una strategia di investimento in base alle tue preferenze in termini di redditività e rischio… Scopri di più >>

La formula con cui il Relative Vigor Index viene calcolato è la seguente: RVI = (Chiusura – Apertura)/(Massimo – Minimo).

RVI è quindi calcolato in una modo molto simile all’oscillatore stocastico, eccetto per il fatto che il vigor index confronta la chiusura rispetto all’apertura anziché rispetto al minimo.

I traders quindi si aspettano che il valore dell’RVI sia in crescita nel momento in cui un trend crescente sfrutta il momentum.
Questo perché l’RVI si basa sull’idea che in un mercato in crescita il prezzo di chiusura sia solitamente più alto del prezzo di apertura, mentre in un mercato in calo il prezzo in chiusura sarà solitamente sotto quello di apertura.

I segnali di base forniti dal Relative Vigor Index sono i seguenti:

  • Se la linea dell’RVI incrocia dall’alto verso il basso la linea di segnale durante un trend positivo, è possibile che si verifichi un’inversione del trend. Viceversa quando la linea dell’RVI incrocia dal basso verso l’alto la linea di segnale durante un trend negativo, è possibile che il trend si inverta.
  • Se il cross non delinea particolari trend ma ci troviamo in una fase di indecisione, il relative vigor index, come ogni oscillatore, può indicare un segnale di vendita se ci troviamo in una fase di sovracomprato, viceversa un segnale di acquisto se la fase è di sovravenduto.
relative_vigor_index

Migliori Broker Trading Forex Cfd Regolamentati

1
eToro
Deposito minimo
50$
Il nostro punteggio
10
100% Azioni - 0 Commissioni
Licenza: CySEC - FCA - ASIC
Social Trading
2
Capex.com
Deposito minimo
100$
Il nostro punteggio
9
Piattaforma di proprietà e MetaTrader 5
Licenza: CySEC
Strumenti Intregrati
3
BDSwiss
Deposito minimo
100€
Il nostro punteggio
9
Licenza: CySEC - BaFin- NFA - FSC - FSA
Oltre 250 coppie Forex e CFD su azioni, indici, energie e metalli
MetaTrader 4 e 5
4
Dukascopy
Deposito minimo
100$
Il nostro punteggio
8
Licenza: FKTK
Forex e CFD
Deposito minimo: 100 dollari

I CFD sono strumenti complessi e presentano un alto rischio di perdere denaro a causa della leva finanziaria. Dovresti considerare se comprendi come funzionano i CFD e se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.

Termini di ricerca:

  • indicatore rvi