Trading sfruttando le news

Pubblicato da: ForexAdmin - il: 20-10-2010 9:59

trading_blog_2Le notizie economiche influenzano a breve termine i movimenti valutari. In questi ultimi anni fare trading sfruttando il calendario economico é diventato uno dei tanti modus operandi, a tal punto che esistono traders che basano la loro operatività solo su di esso.

Esistono alcune notizie, come ad esempio le agenzie americane che riguardano i non farm payrolls, che sono in grado di produrre 50-100 e più ticks pochi secondi dopo che sono state rilasciate.
Dunque fare trading sul rilascio dei comunicati stampa é un ulteriore strumento nel nostro arsenale di trading.

 

A tal proposito vi elenco i dati economici più rilevanti:

 

1. Tassi di interesse
2. Vendite al dettaglio
3. Produzione industriale
4. L’inflazione dedotta dai prezzi al consumatore o dai prezzi al produttore
5. Bilancia commerciale
6. Disoccupazione

 

Il calendario economico é pubblico e liberamente consultabile. A mio parere il migliore é quello fornito dal sito www.forexfactory.com, é in lingua inglese e ne va settato il fuso orario, tuttavia é assolutamente rapido nel fornirci i report delle agenzie economiche. Vi premetto che anche se non si é degli esperti di finanza, il sito attraverso una semplice simbologia , riesce a farci capire quali sono i rapporti che possono influenzare maggiormente il prezzo di mercato.

 

Confesso però che su questo modo di operare ho sempre avuto dei dubbi,delle perplessità: in sostanza a volte ho l’impressione che sia il mercato a condizionare la notizia e non il contrario.

 

Questa critica prescinde dal calendario economico in senso stretto che ci riporta un dato “matematico” e oggettivo, ma riguarda più propriamente il giornalismo economico in generale.

Infatti, a volte qualche giornalista, non avendo di che scrivere, può interpretare e proporci una fisiologica presadi profitto di un paio di figure, come una nuova problematica afferente il debito sovrano o la strategia incipiente di una banca centrale.

 

Allora, teniamo sempre d’occhio il calendario economico, distinguiamolo nettamente dal giornalismo tout court, cercando però di operare sempre in sintonia col mercato.

 

A tal proposito ricordo una mia esperienza: ero soccombente di oltre 100 ticks a causa di un report negativo del calendario economico, si trattava dell’agenzia di Zew piuttosto volatile.

Nonostante la pesante situazione comunque il trend dopo un pò riprese la sua precedente direzione. Ancora una volta il mercato istituzionale mi tolse dai guai.

 

Appuntamento a domani su forexguida.com

Vai alla home per saperne di più sul Forex Trading online

Migliori piattaforme di Trading & Forex

Miglior broker Licenza broker Deposito minimo Il Bonus iniziale Recensioni Iscriviti subito
CySEC 50 $ Conto demo gratuito Opinioni eToro
stelle
Prova Ora
CySEC 10 € Conto demo gratuito Opinioni IQ Option
stelle
Prova Ora
CySEC 100 € Conto demo gratuito Opinioni 24Option
stelle
Prova Ora
CySEC, MiFID 250 $ Conto demo gratuito Opinioni ITRADER
stelle
Prova Ora

eToro

1
eToro
  • Licenza: Cysec
  • Deposito minimo: 50€
  • Social Trading / Copy Trading
Opinioni eToro Vai al sito

IQ Option

2
IQ Option
  • Deposito minimo basso: 10€
  • Disponibile Trading Criptovalute
Opinioni IQ Option Vai al sito

24Option

3
24Option
  • Licenza: Cysec
  • Deposito minimo: 100€
  • Conto demo gratuito
Opinioni 24Option Vai al sito

Lascia un commento

2 Comments so far

Jump into a conversation
  1. Stefano
    #1 Stefano 20 ottobre, 2010, 12:49

    Ciao Viancenzo hai sollevato un bell’aspetto del trading “moderno”. Ti confesso che ho fatto trading sulle news (così chiamato dagkli esperti) per diverso tempo ed ancora su alcuni dati importanti lo faccio. Ci sono corsi specialistici in questo tipo di trading, sai che ho conosciuto un trader che vive solo di questo e non ti dico cosa performa. A volte considerando che sono 5 anni che studio analisi tecnica, strategie, libri motivazionali etc.. etc.. e vedo uno qualsiasi che non sà praticamente nulla di trading guadagnare cosi semplicemente “tradando” le news divento matto. Ma anche questo è un’aspetto del trading, personalità e strategie vanno di pari passo, bisogna anche considerare cosa “vuoi fare da grande” riguardo al trading, ciò non toglie comunque che anche questa tecnica fatta come si deve ed associata al resto porta ad ulteriori risultati. Ci sarebbe da fare un mini e-book sul caso, ci sono anche diversi expert a tal proposito. Tutto fa brodo.
    Ciao

    Reply this comment
  2. Vincenzo Augello
    #2 Vincenzo Augello 20 ottobre, 2010, 15:44

    Ciao Stefano, concordo pienamente,tutto serve, specialmente in un’ attività dura come la nostra…

    Reply this comment

I tuoi dati sono al sicuro!Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato e i tuoi dati non saranno condivisi con terze persone.