trading online: come utilizzare il momentum

Pubblicato da Alfredo -

Il Momentum è uno degli oscillatori più importanti, per misurare i movimenti dei prezzi; il Momentum serve a misurare la velocità del movimento dei Prezzi. In pratica misura il livello del cambiamento nei Prezzi di Chiusura, ed è usato per individuare le debolezze di un Trend o per individuare dei punti di inversione del Trend in avvicinamento.

Caratteristiche Generali Momentum

  • Il Momentum può assumere sia valori positivi che negativi; esso non ha limiti inferiori o superiori.
  • L’unico elemento da tenere in considerazione con il Momentum, è la Linea dello Zero.

Interpretare i Segnali del momentum

segnali momentum

Valori del Momentum elevati (positivi o negativi), segnalano che il Trend si trova nel momento di sua massima forza. Viceversa, valori bassi del Momentum (positivi o negativi), si trovano all’inizio di un Trend oppure verso la sua fine.

Linea dello Zero: Se il Momentum taglia in Rialzo la linea dello zero (Quindi passa da valore negativo a valore positivo), si genererà un segnale rialzista. Viceversa, se il Momentum taglia in ribasso la linea dello zero (Quindi passa da valore positivo a valore negativo), si genererà un segnale ribassista.

Il Momentum tende a stare sopra lo Zero in un Rialzo, mentre tende a stare sotto lo Zero nelle fasi di ribasso.

Se abbiamo valori del Momentum maggiori di zero: indicano fase di espansione dei Prezzi e Rialzo. 1) Valori sempre crescenti del Momentum, indicano un rafforzamento del Rialzo corrente, che è particolarmente intenso; 2) Valori decrescenti del Momentum indicano un indebolimento della fase di Rialzo: quando il Rialzo registra incrementi di prezzo decrescenti (Cioè oggi aumenta di 5, domani aumenta di 4, domani di 2,5 etc… )si può osservare un rallentamento della velocità del Prezzo in rialzo. In tale situazione è probabile che il Trend rialzista si interrompa a breve.

Se abbiamo valori del Momentum minori di zero: indicano una fase di ribasso dei Prezzi. 1) valori sempre decrescenti del Momentum indicano una forte intensità del Ribasso corrente dei Prezzi; 2) Valori crescenti del Momentum indicano un indebolimento della fase ribassista del trend in corso. Il prezzo decresce sempre di meno (Ovvero oggi il prezzo diminuisce di 10, domani di 7, dopodomani di 5, poi di 4, etc… ) e così la velocità della discesa perde intensità.  In tale situazione è probabile che il Trend ribassista si interrompa a breve.

Nelle fasi di Mercato Laterale: Prima di tutto bisogna impostare i valori di IperComprato e IperVenduto in base alle osservazioni di passate fase laterali di mercato (Il livello scelto, dovvrebbe passare attraverso i 2/3 dei Massimi e minimi precedenti).
1) Quando il Momentum taglia in ribasso il livello di IperVenduto fissato, e subito dopo si risolleva tagliando di nuovo il livello di IperVenduto (Ma questa volta in Rialzo), si ottiene un segnale di Rialzo dei Prezzi. 2)Quando il Momentum taglia in rialzo il livello di IperComprato fissato, e subito dopo torna indietro tagliando di nuovo il livello di IperComprato (Ma questa volta in Ribasso), si ottiene un segnale di Ribasso dei Prezzi.

Sfruttare le divergenze: Il Momentum di norma segue i movimenti dei Prezzi, ma quando ciò non accade si creano le cosidette “Divergenze”. Quando i Prezzi sono in Rialzo (Si forma un nuovo Massimo più alto) mentre il Momentum è in Ribasso (Si forma un nuovo Massimo più basso), è un segnale di Ribasso futuro dei Prezzi (Nell’immagine precedente: “Higher High in Prices” & “Lower High in Momentum”. Viceversa, quando i Prezzi sono in Ribasso (Si forma un nuovo minimo più basso) mentre il Momentum è in Rialzo (Si forma un nuovo minimo più alto), è un segnale di Rialzo futuro dei Prezzi (Nella prima immagine: “Lower Low in Prices” & “Higher Low in Momentum”).

Questo contenuto non deve essere considerato un consiglio di investimento. Non offriamo alcun tipo di consulenza finanziaria. L’articolo ha uno scopo soltanto informativo e alcuni contenuti sono Comunicati Stampa scritti direttamente dai nostri Clienti.
I lettori sono tenuti pertanto a effettuare le proprie ricerche per verificare l’aggiornamento dei dati. Questo sito NON è responsabile, direttamente o indirettamente, per qualsivoglia danno o perdita, reale o presunta, causata dall'utilizzo di qualunque contenuto o servizio menzionato sul sito https://www.forexguida.com.

Rimani aggiornato con le ultime novità su investimenti e trading!

Telegram

Migliori Piattaforme di Trading

Deposito minimo ZERO
N.1 in Italia
Regime Fiscale Amministrato
0% CANONE MENSILE DI GESTIONE
* Avviso di rischio
Deposito minimo 100 AUD
0.0 Spread in pip
Piattaforme e tecnologia di trading avanzate
Prezzi DMA (Direct Market Access) su IRESS
* Avviso di rischio
Deposito minimo 100$
Bank of Latvia
Forex e CFD
Deposito minimo: 100 dollari
* Avviso di rischio
Deposito minimo 100$
ETF - CRYPTO - CFD
Licenza: CySEC - FCA - ASIC
Guadagna fino al 5,3% di interessi annui
* Avviso di rischio

Il 74-89% dei trader retail perdono denaro quando fanno trading di CFD.