Scambi di valuta e coefficiente vega delle opzioni

Pubblicato da: Roberto Rossi - il: 24-04-2012 7:39

trading_blog_2Oltre al coefficiente theta, ovvero come il tempo condiziona il prezzo di un’opzione, un’altra delle greche fondamentali per il trading sui derivati e sul forex, quando ne é condizionato, é il vega. Il coefficiente vega descrive quanto la volatilità influisce sul premio dell’opzione.

✅ Conosci la rivoluzione del social trading di eToro? Unisciti alla community, la funziona CopyTrader™ ti permette di copiare in automatico le strategie dei migliori traders del mondo. Ottieni un conto Demo con 100.000€ di credito virtuale >>

 

La volatilità è l’oscillazione del prezzo del sottostante; ne distinguiamo una storica ed una implicita. La volatilità storica fa riferimento ai prezzi pregressi del sottostante, ovvero racconta le variazioni di prezzo del sottostante comprese in un determinato arco di tempo passato.
 
La volatilità implicita, invece, é pertinente all’aspettativa del movimento futuro del rapporto di cambio quando sia esso stesso il sottostante. La volatilità implicita si misura con l’indice Vix,  tra i traders definito l’indice della paura.
 
Tendenzialmente la volatilità implicita é maggiore quando i mercati scendono e diminuisce quando si placano o salgono. Nella vendita di un’opzione put  o nell’acquisto di una call é importante che la volatilità implicita sia bassa poiché il sottostante, nel nostro caso la coppia Eur/Usd, non scenderà o si apprezzerà. Per chi compra un’opzione put o vende una call è decisivo che la volatilità implicita sia sostenuta affinchè la quotazione del sottostante retroceda.
 
Tuttavia non è tutto scontato, infatti una volatilità implicita eccessivamente ridotta può anche voler dire poco movimento e mercati piatti e questo per il compratore del sottostante sul forex o di una call  é uno svantaggio. D’altra parte una volatilità implicita troppo elevata può anticipare movimenti molto importanti che per il venditore di put o di call non necessariamente può rivelarsi vantaggiosa.

Appuntamento a giovedì su forexguida.com


Migliori Broker Trading Forex Cfd Regolamentati

1
eToro
Deposito minimo
200$
Il nostro punteggio
10
100% Azioni - 0 Commissioni
Licenza: CySEC - FCA - ASIC
Social Trading
2
Capex.com
Deposito minimo
100$
Il nostro punteggio
9
Piattaforma di proprietà e MetaTrader 5
Licenza: CySEC, Consob, CNMV, BaFin, KNF
Strumenti Intregrati
3
ROInvesting
Deposito minimo
215€
Il nostro punteggio
9
Licenza: CySEC / MiFID II
A.C. Milan PARTNER
Investi con Paypal
4
101Investing
Deposito minimo
250$
Il nostro punteggio
9
Licenza: CySEC
Gran numero di valute e criptovalute
Deposito min: 250 $

I CFD sono strumenti complessi e presentano un alto rischio di perdere denaro a causa della leva finanziaria. Dovresti considerare se comprendi come funzionano i CFD e se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.