Le perdite finiscono nel sacco dei grandi speculatori

Pubblicato da: Roberto Rossi - il: 31-07-2012 7:39

Tempo fa leggevo in una accesa discussione su un forum un incallito dibattito dove si constatava che i traders che guadagnano sfiorano e non raggiungono il 10% del totale degli investitori. Chi é questo 10% che guadagna ? Diciamo che se i poteri forti sono in grado di manipolare il mercato con una certa efficienza, costituendo la grande controparte del controvalore negoziato, probabilmente saranno proprio loro a rappresentare questa quota.

 

Ecco perché è generalmente ridotta la probabilità di essere eletti nel 10% dei traders che arrichiscono questo business. Utilizzo il verbo arricchire perchè la speculazione non ha affatto risvolti o riflessi negativi sull’economia, essa é un modo per creare ricchezza ed un trader guadagna quando ha speculato bene, alimentando il mercato su cui scambia, incrementandone il valore, il problema semmai é nel rapporto sussistente oggi tra i prodotti del mercato reale e le rendite finanziarie assolutamente sbilanciato nella finanza globale.

 

Per quest’ ordine di ragioni la cosa logica da fare é quella di seguire le indicazioni desumibili da chi ha i requisiti per far parte di questa élite di investitori. La lettura delle mosse degli istituzionali costituisce la strada imprescindibile per il trader che opera sulle valute e per poterlo fare con profitto sono necessarie nozioni che vadano oltre la semplice relazione tra le monete o l’analisi tecnica e fondamentale, perchè non basterebbe depistando spesso la discrezionalità dell’operatore.

 

E’ infatti basilare fare un passo in più ed affrontare quelli che apparentemente sono tra gli strumenti finanziari più complessi in borsa, come i derivati e le opzioni. I derivati sono mezzi importanti della grande speculazione e conoscerli offre l’unica via affidabile per dedurre il sentiment dominante di ogni sottostante come di un rapporto di cambio.

 

Appuntamento a giovedì su forexguida.com 


Migliori Broker Trading

1
eToro
Deposito minimo
50$
Il nostro punteggio
10
ETF - CRYPTO - CFD
Licenza: CySEC - FCA - ASIC
Social Trading
2
AvaTRade
Deposito minimo
100€
Il nostro punteggio
9
Servizio clienti Multi-Lingua
App Premiata AvaTradeGo
Trading Criptovalute 24/7 e oltre 1250 Asset
3
FP Markets
Deposito minimo
100 AUD
Il nostro punteggio
9
0.0 Spread in pip
Piattaforme e tecnologia di trading avanzate
Prezzi DMA (Direct Market Access) su IRESS
4
Dukascopy
Deposito minimo
100$
Il nostro punteggio
9
Licenza: FKTK
Forex e CFD
Deposito minimo: 100 dollari

I CFD sono strumenti complessi e presentano un alto rischio di perdere denaro a causa della leva finanziaria. Dovresti considerare se comprendi come funzionano i CFD e se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.