Trading criptovalute: conviene investire (ancora) su Bitcoin e Etherum?

Pubblicato da: Roberto Rossi - il: 19-06-2017 18:28 Aggiornato il: 15-09-2018 20:38

Siamo ormai alla fine del 2017 e Bitcoin e Etherum hanno ottenuto un ottimo riscontro.

Le loro quotazioni sono salite in maniera dinamica e sorprendente.

Ma quali sono state le ragioni che hanno condotto le 2 criptovalute ad apprezzarsi in misura così significativa?

Quali rischi si corrono investendo nel trading Bitcoin ed ethereum?

Conviene davvero investire in Bitcoin e in Ethereum nel prossimo futuro?

Trading criptovalute conviene investire (ancora) su Bitcoin e Etherum

Trading criptovalute conviene investire (ancora) su Bitcoin e Etherum

A queste domane troverai una risposta continuando a leggere questo nostro approfondimento, ma non prima di averti annunciato brevemente cosa sono le criptovalute.

Cosa sono le criptovalute e quali sono le migliori?

Alla domanda cosa sono le criptovalute ne segue subito un’altra: quali sono le migliori.

Molti vogliono per altro sapere quelle che sono in assoluto le migliori su cui investire.

Cosa sono le criptovalute e quali sono le migliori?

Cosa sono le criptovalute e quali sono le migliori?

Prima di tutto definiamo le criptovalute, come delle valute digitali che non sono sottoposte a regolamentazione da nessuna autorità e che come tale non sono prodotte da nessuna banca centrale o governo che ne possa regolamentare il loro funzionamento.

La criptovaluta è una valuta digitale alternativa, non rilasciata da alcun ente centrale, non esistente cartaceamente con le banconote, o attraverso le monete.

Questo potrebbe anche essere considerato come uno dei tanti motivi del perché questo metodo viene preferito all’investimento su:

  • Azioni;
  • materie prime;
  • ETF, ecc.

Tieni presente che per investire con le valute digitali, come anche quando investi con un altro qualsiasi strumento, devi avere ben in mente un piano di investimento, devi per tanto prevedere una serie di regole che siano stabilite a priori, governate come al solito dal classico “Money Management” e che come tali consentono al proprio portafoglio di essere bilanciato nel migliore dei modi.

Tutti i dettagli e gli approfondimenti su cosa sono le criptovalute li puoi trovare all’interno delle nostre guide:

Trading Bitcoin e investire in Criptovalute: come fare?

Investire nelle valute “crypto” deve essere considerato un lavoro estremamente serio e metodologico.

Trading Bitcoin e investire in Criptovalute: come fare?

Trading Bitcoin e investire in Criptovalute: come fare?

Tieni presente che non ci si improvvisa trader. Per altro non conviene mai investire in una sola criptovaluta, ma è più saggio diversificare sempre il tipo di investimento.

Oggi possiamo dirti che la maggior parte delle criptovalute sono estremamente volatili e come tali destinate a crollare improvvisamente senza alcun preavviso.

Al fine di realizzare i tuoi investimenti in modo serio e professionale, devi anche considerare la possibilità di investire solo e soltanto con piattaforme che siano serie, affidabili, regolamentate e autorizzate. In questo caso, potresti scegliere IQ Option, la quale piattaforma oggi rappresenta una delle migliori presenti sul mercato.

Grazie a questo broker, anche tu potresti investire in criptovalute come hanno fatto tanti e fare trading su BItcoin i quali oggi hanno un valore che si aggira intorno agli 8000 dollari.

Ovviamente di tutto questo avremo modo di approfondirlo nel corso di questo nostro approfondimento.

Come si può investire sulle criptovalute

Oggi giorno investire sulle criptovalute è davvero molto semplice.

Sicuramente, il modo più semplice per poter comprare e vendere Bitcoin & co. è quello di scaricare una piattaforma online, che permette di scambiare euro (o altre valute “tradizionali”) con quelle digitali.

Ulteriormente, è possibile investire in criptovalute utilizzando uno dei più noti broker online, attraverso il quale investire in contratti derivati che utilizzino i Bitcoin (più raramente, le altre criptovalute) come asset sottostante.

Investire in criptovalute con il trading online

Abbiamo detto che uno dei motivi per cui molti investono sulle criptovalute è poter speculare su di esse.

Ecco perché molti trader investono su di esse: il loro scopo è fare soldi.

La prima cosa da fare se vuoi investire nel trading in criptovalute è possedere sia un portafoglio protetto, sia una piattaforma regolamentata. Ecco perché noi ti avevamo consigliato IQ Option.

Fare trading online su criptovalute vuol dire avere un portafoglio gratuito che ti aiuta a fare trading facilmente.

Con IQ Option, per altro puoi investire e fare trading su Bitcoin e su tante altre criptovaute con i CFD. Questo vuol dire che puoi trading su Bitcoin senza utilizzarlo, ma sopratutto senza a possederlo fisicamente come bene.

Per fare trading online con le criptovalute, ti basta:

  •  aprire un conto di trading demo o reale sul broker IQ Option;
  • effettuare il primo deposito  (10 € in caso di conto reale) o utilizzare il conto demo gratuito;
  • scegliere l’asset con cui vuoi fare trading . In questo caso, puoi scegliere Bitcoin o una delle altre 12 criptovalute offerte da IQ Option.

Ricorda anche che IQ Option offre la possibilità di fare trading su criptovalute 24/7.

APRI UN CONTO

Apri un conto Demo IQ Option

Prova il trading Bitcoin o su ethereum con il conto demo gratuito da 1000 €! IQ Option ti offre conto demo gratuito; conto reale con deposito da 10 € e trade minimo da 1 €.

Investire in criptovalute nel 2018. Cosa è successo fino ad ora?

Cerchiamo di saperne un po’ di più con una breve sintesi di quel che è accaduto fin ad oggi.

Investire in criptovalute nel 2018. Cosa è successo fino ad ora?

Investire in criptovalute nel 2018. Cosa è successo fino ad ora?

Sia il sistema Bitcoin che le altre valute virtuali hanno superato ogni aspettativa di rendimento nel corso del 2017. Esse hanno superato i guadagni medi che sono stati registrati da altri comparti finanziari, come ad esempio le azioni o le obbligazioni.

Nel dettaglio alla fine del 2017 il prezzo del bitcoin è3 volte maggiore rispetto a quello che era stato osservato all’inizio dell’anno.

Dalle parti di Ethereum celebrano peraltro lo stesso andamento:

Questa criptovaluta, anche se meno conosciuta non è priva di utili e interessanti margini di investimento.

Oggi si possono osservare performance che hanno fatto registrare un + 5.000 % in tutto il 2017 (considerando anche gli alti e bassi).

Perché vanno così bene le criptovalute? Opinioni brevi

A questo punto, è facile domandarsi per quale motivo l’andamento delle criptovalute sia così rilevante.

Perché vanno così bene le criptovalute Opinioni brevi

Perché vanno così bene le criptovalute Opinioni brevi

Alcuni eventi recenti potrebbero infatti aver convinto gli investitori che queste valute potranno essere spese ancora a lungo, contrariamente a quanto sancivano i più pessimisti.

Le aperture da parte del governo giapponese e di quello russo nei confronti del business delle criptovalute hanno di fatti “ufficializzato” la loro bontà commerciale e finanziaria, legittimando – per certi versi – una loro funzione più ampia e serena.

Ad ogni modo, quanto sopra sembra essere solamente una delle varie determinanti che potrebbero aver influenzato sulla salita del prezzo.

Il loro successo oggi lo si deve ai trader che vogliono investire su di esse con il solo scopo di speculare sulla valuta. Questi sono infatti convinti che è utile cavalcare questo trend.

Motivi per investire in criptovalute: Bitcoin – Ethereum

Uno dei primi motivi per il quale consigliamo di investire su Bitcoin o ethereum, è strettamente collegato alle tantissime opportunità che questi 2 asset e il trading online offrono.

Motivi per investire in criptovalute: Bitcoin - Ethereum

Motivi per investire in criptovalute: Bitcoin – Ethereum

Essendo che il Bitcoin è la criptovaluta originaria che ha contribuito a facilitare il sistema finanziario globale in senso stretto, è la più tradata. Il motivo? Presto detto! Il solo mercato del Bitcoin vale più di 40 miliardi di dollari.

Questo è un altro dei motivi per il quale oggi si parla tanto di cripotvalute e di investimenti con esse.

Ancora, investire con esse è considerato molto sicuro, perché le valute virtuali utilizzano la crittografia per la sicurezza delle transazioni.

Le criptovalute non hanno un valore fisico ad esse associato.

Esse le si considerano come una forma di pagamento rapida, economica e affidabile rispetto invece ai soldi utilizzati dai singoli paesi nazionali. Per altro, trasferire i fondi è molto più semplice, in quanto la transazione avviene tramite l’uso di chiavi pubbliche e private per scopi di sicurezza.

Le monete digitali sono per altro un asset totalmente decentrate e possono essere utilizzate a livello globale.

Non esiste oggi infatti un punto o luogo centrale dell’autorità ma al contrario, tutti coloro che partecipano alla negoziazione di valuta utilizzando oggi le criptovalute per tracciare le loro transazioni.

Infine, l’ultimo dei maggiori vantaggi legato alle monete digitali è quello per cui i trasferimenti di fondi che utilizzano le cripto valute implicano costi minimi di elaborazione.

Quali sono le migliori criptovalute su cui investire?

Purtroppo, il settore è ben vario e questo non facilita la scelta delle migliori criptovalte. Non è facile dunque definire a priori quali sono le migliori su cui investire.

Con molta probabilità, anche se non alla portata di tutti, oggi è conveniente investire con i Bitcoin.

Essa è una delle più celebri criptovalute, in grado di avvicinarsi al traguardo dei 10 anni.

Fino allo scorso anno la quota di mercato delle criptovalute era per oltre l’80 % in mano ai bitcoin.

La quota è tuttavia scesa (e secondo alcuni analisti si è sostanzialmente dimezzata) in seguito alla comparsa di alcune altre criptovalute, sulle quali alcuni broker non permettono tuttavia ancora di investire, come avviene per gli ether o per i ripple.

Tralasciando le altre alternative, il nostro consiglio è per il momento quello di concentrarsi sulle criptovalute più note.

Oltre ai bitcoin, potrebbe essere interessante prestare attenzione anche a Ethereum, o Ether, un sistema di valuta digitale ideato da Vitalik Buterin nel 2013, e in grado di distinguersi dalle sue principali alternative per la capacità di incorporare dei “contratti intelligenti” che pagano le parti solamente dopo che alcune condizioni sono state soddisfatte e verificate.

Maggiori dettagli puoi trovarli anche su: Bitcoin: come funziona ? Come comprare BitCoin, Valore e quotazione

Investire in Bitcoin

Investire in Bitcoin

Investire in Bitcoin

BITCOIN è la criptovaluta più popolare al mondo, creata nel 2009 da un gruppo sconosciuto di programmatori che si sono nascosti sotto il nome di Satoshi Nakamoto.

Questi non sono stampati come invece avviene per euro e dollari, ma sono solo usati al fine di acquistare cose elettronicamente nel mondo del trading digitale.

Dopo 8 anni il 2017 è stato considerato come l’anno record, che ha fatto balzare gli investimenti in criptovalute alle stelle, con performance del Bitcoin senza precedenti tanto che alla fine del 2017 esso tocca quota 8000 dollari, con oltre 200.000 transazioni giornaliere.

Investire in Ethereum

Investire in ethereum

Investire in ethereum

ETHEREUM per certi versi è simile al Bitcoin ed è anche una rete distribuita pubblica di blockchain.

Tuttavia, essa differisce sostanzialmente dal bitcoin in capacità e scopo ed è anche essa considerata per molti aspetti come un contratto intelligente.

E’ definito tale, un programma informatico che esegue automaticamente i termini di un contratto nel momento in cui essi vengono soddisfatti con determinate condizioni.

Ethereum ti permette in breve di creare token digitali al fine di acquistare azioni virtuali, beni e altro ancora.

A partire dal giugno 2017, si registra poi un aumento del prezzo di Ethereum con una performance a 6 volte rispetto a quello dei Bitcoin che è solo raddoppiato.

Allo stato attuale, Ether è la seconda più grande criptovaluta per capitalizzazione di mercato, con un valore di circa 36 miliardi di dollari.

Quali sono i rischi di un investimento in criptovalute

Anche se il forte incremento che fino ad oggi è stato maturato in seno alle principali criptovalute del mondo potrebbe essere una pericolosa tentazione per gli investitori.

In questi casi è bene non dimenticare come, il mercato delle criptovalute sia una ristrettissima parte rispetto a quello delle valute tradizionali.

Questo mercato sulla base delle sue caratteristiche possiede una grande volatilità straordinariamente alta in cui i prezzi possono cambiare in modo molto significativo in brevissimo tempo, come peraltro accaduto nel recente passato.

Considerato inoltre che queste valute sono – appunto – virtuali e non regolamentate, vi sono alcuni rischi inerenti alle loro transazioni e scambi.

In breve possono essere oggetto di “interesse” da parte degli hacker.

La mancanza di una supervisione da parte di un ente centrale rende gli investitori esposti alla totale assenza di garanzie.

Per tanto non è detto che riceveranno i loro soldi indietro se qualcosa di “storto” dovesse accadere.

Ecco il motivo per il quale noti ti consigliamo solo di investire sempre con piattaforme che siano conosciute come serie e che come tali siano anche regolamentate.

APRI UN CONTO

Apri un conto IQ Option

Se anche tu vuoi fare trading online su Bitcoin e su ethereum,IQ Option è il broker giusto per te con conto demo da 1000 € e trade da 1 €!

Vai alla home per saperne di più sul Forex Trading online

Migliori piattaforme di Trading & Forex

eToro Deposito: 200 $
Licenza: CySEC
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
Markets Deposito: 100 €
Licenza: CySEC
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
24Option Deposito: 100 €
Licenza: CySEC
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
ITRADER Deposito: 250 $
Licenza: CySEC, MiFID
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio

* I CFD presentano un alto rischio di perdere denaro rapidamente a causa della leva finanziaria. Tra il 65 e l'89% dei conti degli investitori al dettaglio perde denaro quando negozia CFD.

Lascia un commento

Lascia un commento

  1. Gioia Veneziano
    #1 Gioia Veneziano 28 giugno, 2017, 22:02

    Si parla poco dei Dash che pero’ hanno un costo d’acquisto interessante..possibile che ogni qualvolta vi sia un’interessante possibilita’ di investimento non se ne parli?

    Reply this comment

I tuoi dati sono al sicuro!Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato e i tuoi dati non saranno condivisi con terze persone.