Indicatori economici: principali categorie

Pubblicato da: Roberto Rossi - il: 16-04-2013 8:03
Conto Demo gratuito per provare il trading online ?  – Il broker 24Option sponsor della Juventus FC offre conto demo gratuito e illimitato, puoi investire e guadagnare da casa con un PC o Smartphone con la massima comodità e senza rischio di perdere soldi… Vai al sito >>

Conto Demo gratuito per provare il trading online ?  – Il broker 24Option sponsor della Juventus FC offre conto demo gratuito e illimitato, puoi investire e guadagnare da casa con un PC o Smartphone con la massima comodità e senza rischio di perdere soldi… Vai al sito >>

Gli indicatori sono utilizzati per cercare anticipare il comportamento dei mercati finanziari. Si tratta di importanti notizie di analisi del mercato pubblicate dalle organizzazioni governative, o enti non-profit, come il Conference Board, la Federal Reserve, il Bureau of Labor Statistics.

Sono indicatori economici : le comunicazioni delle agenzie governative e le news economiche riguardanti il tasso di disoccupazione, l’inflazione, i tassi di interesse, i comsumi, ecc..

E’ possibilie distinguere tre categorie principali di indicatori:

Indicatori leading         –      Anticipatori

Indicatori lagging         –      Ritardatari

 

Indicatori coincidenti  –      Coincidenti

ANTICIPATORI

Preannunciano l’andamemto dell’economia e di conseguenza l’andamento dei prezzi e della moneta di riferimento. Il Conference Board ad esempio pubblica mensilmente l’Indice Anticipatore, il c.d. Leading Indicator, che analizza l’andamento dell’attivita’ economica statunitense su outlook previsionale compreso tra i 6 e i 12 mesi.

RITARDATARI

Evidenziano una variazione successivamente all’evento economico, che ha già dato corso ad un nuovo trend; un indicatore lagging pertanto conferma una tendenza in atto. Il tasso di disoccupazione é un tipico indicatore lagging, perchè quando la disoccupazione cresce, un sistema economico é da tempo in una fase negativa.

COINCIDENTI

Sono sincroni allo stato dell’economia. Questi indicatori pertanto cambiano nello stesso tempo in cui varia l’economia, sono quindi indici in tendenza. Ad esempio, il tasso di entrate personali, le variazioni delle buste paga come quelle relative ai Non Farm Payrolls americani seguono la situazione dell’economia costituendo segnali concordanti alle circostanze di un sistema economico.

Appuntamento a giovedì su trading blog

 

Migliori piattaforme di Trading & Forex

eToro Deposito: 200 $
Licenza: CySEC
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
24Option Deposito: 250 €
Licenza: CySEC
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
IG Markets Deposito: 0€
Licenza: FCA / CONSOB
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
ITRADER Deposito: 250 $
Licenza: CySEC, MiFID
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio

* I CFD presentano un alto rischio di perdere denaro rapidamente a causa della leva finanziaria. Tra il 65 e l'89% dei conti degli investitori al dettaglio perde denaro quando negozia CFD.

Lascia un commento

Lascia un commento

Non ci sono ancora commenti

Puoi essere il primo a iniziare la conversazione

I tuoi dati sono al sicuro!Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato e i tuoi dati non saranno condivisi con terze persone.

Termini di ricerca:

  • economia usa indicatori
  • indice dell economia usa
  • ISM indicatore USA di fiduxi