I demoni del trader..

Pubblicato da: Roberto Rossi - il: 25-10-2010 10:29

trading_blog_2Date per scontate le conoscenze tecniche, sono convinto che anche l’approccio psicologico faccia la differenza tra un trader perdente ed un trader di successo. Come trader difficilmente mi perdonerei di non riuscire a guadagnare dal mercato.

Al riguardo mi vengono in mente le argomentazioni di alcuni top traders, quando sottilineano l’importanza della fedeltà al metodo, di non lasciarsi ingannare dal demone. Il demone é l’impazienza, é l’avidità, é la paura di sbagliare, e ci spinge a pensare oltre il necessario.

 

Il demone ci porta ad abbandonare il nostro stile; non c’é ragione logica perché ciò accada , ma avviene se abbassiamo la guardia. Un trader deve saper perdere, ogni perdita fa parte del trading, é endemica alla nostra operatività. La perdita non deve impaurire, perchè un professionista sa che nel tempo il suo pattern produce risultati positivi.

Riguardo al metodo trovo che sia significativa una metafora che considera l’astuzia dei casinò.

Il casinò guadagna sempre, a volte il “banco paga”, é vero, ma tutto questo é calcolato e trascurabile grazie alle indagini statistiche che vedono la maggioronanza dei giocatori perdenti.

 

Il Casinò ha le probabilità migliori ed anche il trader deve portarle a suo vantaggio.
Dunque, diventiamo come i casinò…

 

La mia affermazione potrebbe apparire “blasfema” a tutti coloro che con impegno e serietà operano ogni giorno nei mercati borsistici, ma non é così.

I profitti sono costanti quando viene applicata fedelmente una strategia vincente basata sulle probabilità.I casinò non pensano, non cedono alle fantasie o agli azzardati appetiti della mente umana.
Essi eseguono meccanicamnte le loro giocate applicando sempre le stesse regole….e vincono !

 

Tornando al trading, se abbiamo sperimentato un metodo che funziona, che nella maggioranza dei casi ci da profitto, é sufficiente seguirlo per guadagnare. A volte potrebbe non funzionare, ma se lo abbiamo debitamente testato é certo che ciò avverrà nella stragrande minoranza dei casi. I successi precedenti renderanno irrilevate una battuta di arresto.

 

Appuntamento a domani su forexguida.com

Vai alla home per saperne di più sul Forex Trading online

Migliori piattaforme di Trading & Forex

eToro Deposito: 200 $
Licenza: CySEC
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
Markets Deposito: 100 €
Licenza: CySEC
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
24Option Deposito: 100 €
Licenza: CySEC
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
ITRADER Deposito: 250 $
Licenza: CySEC, MiFID
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio

* I CFD presentano un alto rischio di perdere denaro rapidamente a causa della leva finanziaria. Tra il 74 e l'89% dei conti degli investitori al dettaglio perde denaro quando negozia CFD.

Lascia un commento

2 Comments so far

Jump into a conversation
  1. Stefano
    #1 Stefano 26 ottobre, 2010, 05:05

    Ciao Vincenzo, un commento veloce a questo post “blasfemo”. Occhio ad usare la parola casinò nei contesti finanziari, potresti avere un esplosione di traffico nel tuo blog 😆 ….ah,ah,ah:
    Hai ragione, non voglio aggiungere nulla, se non la lettura di un libro dove descrive la psicologia del trader veramente in modo chiaro. Si chiama “Diventare finanziariamente indipendenti” di Van K. Tharp l’ho trovato interessante. Vuoi sapere che trader sono? Fondamentalmente intraday, ma il tempo mi stà portando al posizion trading, saranno gli impegni, le ansie per i figli, le lotte che già la vita ti porta ad affrontare inevitabilmente, forse tutto assieme contribuisce a cercare le condizioni per stare tranquilli…e poi….considerando il rischio-rendimento non c’è paragone. Devo solo abituare il mio tremendo ego ad ASPETTARE un pò di più.
    Ciao Vince

    Reply this comment
  2. Vincenzo Augello
    #2 Vincenzo Augello 26 ottobre, 2010, 06:33

    Ciao Stefano, grazie per il consiglio, leggerò il libro. Al bisogno faccio anch’io trading di posizione, soprattutto quando cedo alla fantasia….
    Ciao ci sentiamo…

    Reply this comment

I tuoi dati sono al sicuro!Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato e i tuoi dati non saranno condivisi con terze persone.