Guadagna sul forex seguendo le opzioni

Pubblicato da Luca M -

trading_blog_2Il mercato prende una direzione in vitù dei contratti derivati di opzione. Valutando il numero dei contratti si ha una prima idea in merito all’aspettativa dei poteri forti; più precisamente l’analisi di questi titoli consente di constatare se prevale l’interesse sui contratti Call oppure su quelli Put.

 

Per capire perchè il mercato è collocato su determinati strike prices e con un determinato tipo di contratti è necessario fare delle considerazioni. Il compratore di Call ha un atteggiamento attendista egli non ha “molto da fare” ha gia speso, non ha alcun obbligo e confida in una fase rialzista del mercato. Il venditore, al contrario, potrà o immettere nuovi asset per respingere un trend che porti ITM, dunque in perdita, il suo titolo o agire sempre sul sottostante per operazioni di copertura su ciò che l’opzione lo impegnerà a consegnare.

 

In breve, e per semplificare, quando il numero di contratti di opzione Call è superiore a quello delle Put  il mercato tende al ribasso e viceversa. I contratti derivati di opzione sono per il 90%-95% dei casi titoli venduti; una Call venduta guadagna se il sottostante resta sotto il suo strike e lo short su una Put genera un profitto se la quotazione a scadenza é pari o superiore al prezzo di vendita.

 

Ecco perchè le opzioni costituiscono le vere resistenze ed i veri supporti. Riassumendo, chi compra opzioni non interviene sul mercato per deviare il trend, mentre il venditore di call e di put ha un diretto interesse sulla direzione del prezzo sul quale può intervenire a protezione del suo target.

 

In conclusione, ad ogni livello di Open Interest l’intensità della difesa dello strike venduto sarà proporzionale al premio incassato che, allo stesso tempo, restituisce la categoria di appartenenza dell’operatore.

 

Appuntamento a giovedì su forexguida.com    


Rimani aggiornato con le ultime novità su investimenti e trading!

Telegram

Migliori Piattaforme di Trading

Deposito minimo 50$
ETF - CRYPTO - CFD
Licenza: CySEC - FCA - ASIC
Guadagna fino al 5,3% di interessi annui
* Avviso di rischio
Deposito minimo ZERO
N.1 in Italia
Regime Fiscale Amministrato
0% CANONE MENSILE DI GESTIONE
* Avviso di rischio
Deposito minimo 100 AUD
0.0 Spread in pip
Piattaforme e tecnologia di trading avanzate
Prezzi DMA (Direct Market Access) su IRESS
* Avviso di rischio
Deposito minimo 100$
Bank of Latvia
Forex e CFD
Deposito minimo: 100 dollari
* Avviso di rischio

Il 74-89% dei trader retail perdono denaro quando fanno trading di CFD.