Fx: il range di operatività

Pubblicato da Luca M -

trading_blog_2La rubrica “cot index & option report” permette di consultare i dati settimanali relativi alle posizioni dei large traders sul mercato fx e di leggere attraverso l’ etf di eurodollaro quali siano le “quotazioni” di eur/usd più scambiate. Entrambe sono informazioni preziose, infatti anche il mercato valutario non é esente dal condizionamento dei grossi capitali e come nelle transazioni azionarie l’andamento é spesso pilotato dalle “mani forti”. Il calcolo del range di operatività viene eseguito da uno specifico software che tiene conto degli strike (quotazioni del sottostante eur/usd) che hanno un open interest di dimensioni tali da far sospettare l’intenzione di un hedge fund o di un grande operatore finanziario.

 

 

Durante il periodo di validità della tabella delle opzioni gli open interest si modificano, cambiano i volumi,ed anche il range si adegua alle nuove “scommesse” degli investitori.Tener conto delle scelte dei large traders ed analizzarle matematicamente ogni giorno offre la possibilità, con una probabilità del 90%-95%, di dedurre il loro raggio di azione, ossia tutti quei livelli di quotazione del sottostante che consentono soprattutto alle grandi banche di investimento di fare profitti sul forex.

 

Nel trading valutario come in ogni attività umana esiste sempre una parte di aleatorietà che non può essere controllata, ed in realtà solo un evento inatteso o eccezionale dal punto di vista macroeconomico può sorprendere coloro che gestiscono le grosse fette del mercato dei cambi.Al di fuori di queste situazioni marginali il “range di operatività” ci aiuta a diffidare delle operazioni short quando eurodollaro é vicino al limite inferiore e a dubitare degli acquisti quando il cross eur/usd é in prossimità del limite superiore .In tutto questo il cot index si pone come un indicatore generale del trend descrivendo le scelte operative di coloro i quali sono in grado di determinare la direzione negli scambi di valuta.

 

Appuntamento a giovedì su forexguida.com

Questo contenuto non deve essere considerato un consiglio di investimento. Non offriamo alcun tipo di consulenza finanziaria. L’articolo ha uno scopo soltanto informativo e alcuni contenuti sono Comunicati Stampa scritti direttamente dai nostri Clienti.
I lettori sono tenuti pertanto a effettuare le proprie ricerche per verificare l’aggiornamento dei dati. Questo sito NON è responsabile, direttamente o indirettamente, per qualsivoglia danno o perdita, reale o presunta, causata dall'utilizzo di qualunque contenuto o servizio menzionato sul sito https://www.forexguida.com.

Rimani aggiornato con le ultime novità su investimenti e trading!

Telegram

Migliori Piattaforme di Trading

Deposito minimo ZERO
N.1 in Italia
Regime Fiscale Amministrato
0% CANONE MENSILE DI GESTIONE
* Avviso di rischio
Deposito minimo 100 AUD
0.0 Spread in pip
Piattaforme e tecnologia di trading avanzate
Prezzi DMA (Direct Market Access) su IRESS
* Avviso di rischio
Deposito minimo 100$
Bank of Latvia
Forex e CFD
Deposito minimo: 100 dollari
* Avviso di rischio
Deposito minimo 100$
ETF - CRYPTO - CFD
Licenza: CySEC - FCA - ASIC
Guadagna fino al 5,3% di interessi annui
* Avviso di rischio

Il 74-89% dei trader retail perdono denaro quando fanno trading di CFD.