Eur/Usd, la chain del derivato

Pubblicato da: Roberto Rossi - il: 18-01-2011 8:27

trading_blog_2Chain significa catena; la catena delle opzioni forma la tabella dei titoli ed é un indicatore formidabile dell’onda di trend delle contrattazioni. La tabella dei derivati non contiene solo le posizioni massicce dei large traders ma quelle di tutti gli investitori del mercato.

 

Dunque se studiamo il comportamento del derivato su Eur/Usd il riflesso sul forex é scontato e simmetrico. Nella chain a differenza del cot index non abbiamo un elenco di traders per categorie, ma una indicizzazione per livelli di strike.

 

Sul cot index sono dichiarate le posizioni assunte da ogni categoria di investitore alla “U.S. Commodity Futures Trading Commission”; in breve quando si investe sul forex la commissione Cftc chiede  a quale categoria di traders apparteniamo e definisce sui suoi listini la nostra posizione assunta sul mercato valutario.

 

Nella tabella dei derivati non é così; sulla chain possiamo intuire che uno strike é difeso dagli istituzionali dal volume dei contratti che vi sono depositati e possiamo solo interpretare se si tratta di una posizione long o short in virtù della collocazione dei volumi sugli strike rispetto alla quotazione di esercizio attuale.

 

In definitiva il cot offre dei dati certi la chain no. La chain deve essere studiata e “letta” attentamente anche con strumenti informatici validi come il software del broker Thinkorswim, e solo dalla correttezza del nostro lavoro ne potrà scaturire l’esito profittevole delle operazioni sui mercati valutari.

Appuntamento a domani su forexguida.com

Vai alla home per saperne di più sul Forex Trading online

Migliori piattaforme di Trading & Forex

eToro Deposito: 200 $
Licenza: CySEC
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
Markets Deposito: 100 €
Licenza: CySEC
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
24Option Deposito: 100 €
Licenza: CySEC
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
ITRADER Deposito: 250 $
Licenza: CySEC, MiFID
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio

* I CFD presentano un alto rischio di perdere denaro rapidamente a causa della leva finanziaria. Tra il 74 e l'89% dei conti degli investitori al dettaglio perde denaro quando negozia CFD.

Lascia un commento

No Comments so far

Jump into a conversation

No Comments Yet!

You can be the one to start a conversation.

I tuoi dati sono al sicuro!Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato e i tuoi dati non saranno condivisi con terze persone.