Come si calcolano i pips nel Forex

Pubblicato da Alfredo -

Nel trading online ci sono alcuni termini che meritano di essere conosciuti al fine di operare con la giusta consapevolezza nei mercati finanziari.  In questo senso il Forex trading non fa certo eccezione e, leggendo il nostro breve post, imparerai un concetto tanto semplice quanto determinante per misurare il successo delle tue operazioni, il Pip (percentage in point).

Cosa sono i Pips nel Forex

Viene misurato in Pip il più piccolo cambiamento possibile nel valore di una coppia di valute. Ma perchè quindi i Pips sono così importanti per il Forex trading? Semplice: perchè tramite essi si vanno a quantificare sia i profitti sia le perdite in un determinato investimento!

Di norma il Pip è visivamente il quarto numero decimale nel valore di una coppia valutaria, e definisce il valore di una moneta rispetto ad un’altra. All’atto pratico durante una sessione di trading i Pips ti aiutano a misurare il valore che una coppia assume nell’arco di un periodo di tempo.

Facciamo un facile esempio. Immagina che la coppia EUR/USD apra con un tasso di cambio pari a 1,2345 e per esempio chiuda alla quota di 1,2355. Ne deriva che il valore dell’Euro è aumentato rispetto al dollaro di 10 Pips. E’ facile quindi immaginare quanto importante sia questa unità di misura nel campo del Forex in quanto ogni Pip ha ovviamente un valore specifico in denaro che può essere calcolato.

Come si calcolano i Pips nel Forex

Come abbiamo accennato le variazioni dei Pips determinano altrettante variazioni in un guadagno o in una perdita per questo diventa di grande interesse conoscere il valore del singolo Pip.

Per calcolare il valore di un Pip bisogna prima conoscere il significato di “lotto”. Lo Spot Forex è infatti scambiato in lotti, con il lotto standard che è generalmente pari a 100.000$. Un lotto può però anche avere dimensioni minori: non è raro trovare “mini” lotti da 10.000$ e “micro” lotti da 1000$.

Esempi di calcolo di un pip

Per questi esempi ci baseremo su lotti da 100.000$. Dal momento che ogni quota ha un suo determinato valore, il valore del pip cambierà a seconda della coppia presa in considerazione. Prendiamo come primo esempio il calcolo di un pip nella coppia valutaria USD/JPY, si tratta di un caso particolare ed unico, perché nel valore della coppia dopo la virgola si trovano solo 2 decimali (96,60 per ipotesi), quindi un pip è 0,01, mentre normalmente 1 pip è 0,0001.

Calcolo Pip USD/JPY: quota 96,60

  • valore di un pip= 0.01/96,60 = 0.0001035
  • per un lotto di 100.000 USD/JPY, un pip è pari a 10,35$.

Il discorso cambia quando il dollaro diventa valuta secondaria della coppia:

Calcolo Pip EUR/USD: quota 1.2775

  • valore di un pip= 0,0001/1,2775 = 0.0000782 EURO

Bisogna però ottenere il valore in dollari dato che tutti i conti sono in dollari quindi si necessita di un ulteriore piccolo calcolo moltiplicando il valore del pip in euro per la quota di scambio: 0.0000782 x 1.2775 = 0.0000999, questa cifra arrotondata sarà pari a 0,0001 per un lotto di 100.000 un pip equivarrà quindi a 10$.

Come verificare l’operatività in Pip con un conto demo

Il modo migliore per verificare l’operatività in Pip e rendersi dunque direttamente conto come funziona il Forex trading è certamente quello di aprire un conto demo con un broker regolamentato, che possa permetterti di comprendere come si evolvano i rapporti di cambio e quali sono i profitti e le perdite determinate dai cross.

In tal senso, il miglior conto demo che potresti utilizzare è certamente quello di eToro (qui la nostra recensione), uno dei broker leader a livello globale nel trading online.

Aprendo un conto demo con eToro (è gratis!) potrai infatti utilizzare una piattaforma di investimento semplice ma completa, che ti permetterà di investire con denaro virtuale nelle operazioni di Forex trading e, di conseguenza, simulare i tuoi investimenti senza alcun rischio.

Una volta che ti sarai sufficientemente impratichito con il conto demo, potrai passare, in qualsiasi momento, al conto reale.

>>> Clicca qui per aprire un conto demo gratis su eToro (sito ufficiale) <<<

eToro è una piattaforma di investimento multi-asset. Il valore dei tuoi investimenti può aumentare o diminuire. Il tuo capitale è a rischio.

Questo contenuto non deve essere considerato un consiglio di investimento. Non offriamo alcun tipo di consulenza finanziaria. L’articolo ha uno scopo soltanto informativo e alcuni contenuti sono Comunicati Stampa scritti direttamente dai nostri Clienti.
I lettori sono tenuti pertanto a effettuare le proprie ricerche per verificare l’aggiornamento dei dati. Questo sito NON è responsabile, direttamente o indirettamente, per qualsivoglia danno o perdita, reale o presunta, causata dall'utilizzo di qualunque contenuto o servizio menzionato sul sito https://www.forexguida.com.

Rimani aggiornato con le ultime novità su investimenti e trading!

Telegram

Migliori Piattaforme di Trading

Deposito minimo ZERO
N.1 in Italia
Regime Fiscale Amministrato
0% CANONE MENSILE DI GESTIONE
* Avviso di rischio
Deposito minimo 100 AUD
0.0 Spread in pip
Piattaforme e tecnologia di trading avanzate
Prezzi DMA (Direct Market Access) su IRESS
* Avviso di rischio
Deposito minimo 100$
Bank of Latvia
Forex e CFD
Deposito minimo: 100 dollari
* Avviso di rischio
Deposito minimo 100$
ETF - CRYPTO - CFD
Licenza: CySEC - FCA - ASIC
Guadagna fino al 5,3% di interessi annui
* Avviso di rischio

Il 74-89% dei trader retail perdono denaro quando fanno trading di CFD.

Termini di ricerca:

  • come calcolare velocemente i pip sul forex?
  • come calcolare i pips
  • come si calcola il valore pip a partire dal valore della moneta
  • come si calcolano i pips
  • come si calcolano i pips nel forex
  • https://www forexguida com/trader-blog/come-si-calcolano-i-pips-nel-forex html