Chiusura dei prezzi e trendlines

Pubblicato da: Roberto Rossi - il: 14-03-2013 14:53

trading_blog_2Massimi e minimi relativi crescenti strutturano una fase rialzista del mercato, al contrario massimi e minimi relativi decrescenti evidenziano un ciclo ribassista dell’andamento dei valori di uno strumento finanziario.

 

✅ Unisciti alla rivoluzione del social trading di eToro. Unisciti alla community e condividi le tue strategie di trading. La funzione di 🥇CopyTrader™. (sistema brevettato da eToro), ti permette di copiare in maniera automatica le performance del portafoglio dei migliori traders. Ottieni un conto Demo gratuito con 100.000€ di credito virtuale su eToro >>

Tuttavia, l’analisi tecnica delle oscillazioni delle quotazioni di un titolo o di una valuta sul mercato “over the counter” sottolinea anche l’importanza della chiusura dei prezzi. Le chiusure infatti confermano o negano la tendenza del mercato. In sintesi una chiusura  superiore in modo stabile all’apertura e sopra la metà della candlestik precedente sostiene la direzione bullish del titolo.

 

Viceversa una chiusura inferiore all’apertura che staziona sotto la metà del range massmo-minimo della candela antecedente e dunque inferiore alla chiusura del time frame precedente, individua una figura tecnica di inversione con probabili implicazioni short delle contrattazioni sul breve periodo.

 

Massimi e minimi relativi nei movimenti rialzisti o ribassisti del prezzo generano la possibilità di costruire le trendlines sul grafico della piattaforma di connessione alle transazioni finanziarie, e il numero delle volte in cui la trendline viene testata solitamente spiega l’efficacia del supporto e della resistenza dinamiche rappresentabili.

 

Teoricamente, le aree di supporto e di resistenza dinamiche sono meno efficienti rispetto alle aree statiche significative, ma é il numero dei test che subiscono le trendlines che definisce il loro livello di forza e validità nel respingere il mercato.

 

Molto spesso, anche a distanza di tempo, le trendlines risultano essere affidabili livelli supportivi o di resistenza ai quali il mercato puntualmente reagisce.

 

Appuntamento a lunedì su trading blog

Migliori Broker Trading Forex Cfd Regolamentati

Broker Caratteristiche Vantaggi Conto Demo
eToro
  • Licenza: CySEC – FCA – ASIC
  • Social Trading
  • Deposito min: 200 $
Piattaforma N.1 al mondo per il Social Trading Prova Gratis eToro opinioni
Plus500
  • Licenza: CySEC
  • Vasta scelta di CFD
  • Deposito min: 100 €
Piattaforma per professionisti - Vasta scelta di CFD Prova Gratis Plus500 opinioni
ROInvesting
  • Licenza: CySEC
  • Sponsor A.C. Milan
  • Investi con Paypal
Formazione Trader Prova Gratis ROInvesting opinioni
IC Markets
  • Licenza: ASIC
  • Broker NO ESMA
  • Leva finanziaria alta
Broker NO ESMA - leva finanziaria alta Prova Gratis IC Markets opinioni

* Trading in CFD. Il tuo capitale è a rischio.