Broker market maker e ECN

Pubblicato da: Roberto Rossi - il: 08-04-2011 7:35

trading_blog_2Ogni broker presente su Internet é considerabile un Forex market maker. Il termine deriva direttamente dalla loro attività, cioè “creano il mercato”. L’ordine immesso con un broker rimane su Internet collocandosi dall’altra parte dello scambio. Se siete l’acquirente, egli è il venditore, se siete il venditore, è l’acquirente. A prima vista, potrebbe sembrare che i forex market maker lavorino in un conflitto d’interessi, dopo tutto, non combinano ordini di acquisto e vendita provenienti da determinati traders  ma stanno solo ricoprendo il ruolo opposto in ogni scambio.

 

 

Tuttavia, in questo modo si crea un flusso di denaro per cui il sistema sembra funzionare. In effetti, i market makers non operano contro i propri traders, bensì diventano una sorta di mediatori per aiutarli e tenerli nel mercato, non è un buon sistema tentare di chiudere i conti dei propri traders e di fatto non aiuterà neanche i brokers.Gli operatori che eseguono gli scambi attraverso un Forex market maker, ricevono in genere degli ausili: grafici in tempo reale per l’analisi tecnica, news di mercato, altri offrono corsi didattici.

 

Un trader esperto potrebbe non aver bisogno di nessuna delle cose che offre un broker e può operare direttamente con le imprese commerciali attraverso il broker ECN. Qui sono presenti le commissioni e i volumi di scambio sono necessariamente maggiori, la volatilità nelle oscillazioni dei prezzi è più alta, il che non lo rende adatto ai novizi traders. Gli Electronic Communication Networks (ECN) offrono un accesso diretto al Mercato interbancario connettendovi a molte fonti bancarie che comunicano in tempo reale; quotazioni e spread a volte sono migliori. In più, poiché anche i brokers ECN non competono con i propri clienti, non hanno alcun subdolo interesse  per gli esiti delle negoziazioni.

 

Per tali ragioni, questo tipo d’intermediario non ha motivi per applicare metodi di manipolazione dei prezzi. Tutto é ancora suscettibile di miglioramento, con il regolamento CFTC ed altri consessi di regolamentazione che realizzano una stretta vigilanza sul mercato valutario, ci sarà solo modo per migliorare; ma, tenendo conto delle migliaia di miliardi di dollari scambiate ogni giorno, il mercato va niente male anche così com’è.

 

Buon weekend

 

Appuntamento a lunedì su forexguida.com

Rimani aggiornato con guide e iniziative esclusive per gli iscritti!

Telegram

Migliori Broker Trading

1
eToro
Deposito minimo
50$
Il nostro punteggio
10
ETF - CRYPTO - CFD
Licenza: CySEC - FCA - ASIC
Social Trading
2
AvaTRade
Deposito minimo
100€
Il nostro punteggio
9
Servizio clienti Multi-Lingua
App Premiata AvaTradeGo
Trading Criptovalute 24/7 e oltre 1250 Asset
3
FP Markets
Deposito minimo
100 AUD
Il nostro punteggio
9
0.0 Spread in pip
Piattaforme e tecnologia di trading avanzate
Prezzi DMA (Direct Market Access) su IRESS
4
Dukascopy
Deposito minimo
100$
Il nostro punteggio
9
Licenza: FKTK
Forex e CFD
Deposito minimo: 100 dollari

Il 74-89 % dei conti degli investitori al dettaglio subisce perdite monetarie in seguito a negoziazione in CFD. Valuti se comprende il funzionamento dei CFD e se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.