Broker market maker e ECN

Pubblicato da Luca M -

trading_blog_2Ogni broker presente su Internet é considerabile un Forex market maker. Il termine deriva direttamente dalla loro attività, cioè “creano il mercato”. L’ordine immesso con un broker rimane su Internet collocandosi dall’altra parte dello scambio. Se siete l’acquirente, egli è il venditore, se siete il venditore, è l’acquirente. A prima vista, potrebbe sembrare che i forex market maker lavorino in un conflitto d’interessi, dopo tutto, non combinano ordini di acquisto e vendita provenienti da determinati traders  ma stanno solo ricoprendo il ruolo opposto in ogni scambio.

 

 

Tuttavia, in questo modo si crea un flusso di denaro per cui il sistema sembra funzionare. In effetti, i market makers non operano contro i propri traders, bensì diventano una sorta di mediatori per aiutarli e tenerli nel mercato, non è un buon sistema tentare di chiudere i conti dei propri traders e di fatto non aiuterà neanche i brokers.Gli operatori che eseguono gli scambi attraverso un Forex market maker, ricevono in genere degli ausili: grafici in tempo reale per l’analisi tecnica, news di mercato, altri offrono corsi didattici.

 

Un trader esperto potrebbe non aver bisogno di nessuna delle cose che offre un broker e può operare direttamente con le imprese commerciali attraverso il broker ECN. Qui sono presenti le commissioni e i volumi di scambio sono necessariamente maggiori, la volatilità nelle oscillazioni dei prezzi è più alta, il che non lo rende adatto ai novizi traders. Gli Electronic Communication Networks (ECN) offrono un accesso diretto al Mercato interbancario connettendovi a molte fonti bancarie che comunicano in tempo reale; quotazioni e spread a volte sono migliori. In più, poiché anche i brokers ECN non competono con i propri clienti, non hanno alcun subdolo interesse  per gli esiti delle negoziazioni.

 

Per tali ragioni, questo tipo d’intermediario non ha motivi per applicare metodi di manipolazione dei prezzi. Tutto é ancora suscettibile di miglioramento, con il regolamento CFTC ed altri consessi di regolamentazione che realizzano una stretta vigilanza sul mercato valutario, ci sarà solo modo per migliorare; ma, tenendo conto delle migliaia di miliardi di dollari scambiate ogni giorno, il mercato va niente male anche così com’è.

 

Buon weekend

 

Appuntamento a lunedì su forexguida.com

Questo contenuto non deve essere considerato un consiglio di investimento. Non offriamo alcun tipo di consulenza finanziaria. L’articolo ha uno scopo soltanto informativo e alcuni contenuti sono Comunicati Stampa scritti direttamente dai nostri Clienti.
I lettori sono tenuti pertanto a effettuare le proprie ricerche per verificare l’aggiornamento dei dati. Questo sito NON è responsabile, direttamente o indirettamente, per qualsivoglia danno o perdita, reale o presunta, causata dall'utilizzo di qualunque contenuto o servizio menzionato sul sito https://www.forexguida.com.

Rimani aggiornato con le ultime novità su investimenti e trading!

Telegram

Migliori Piattaforme di Trading

Deposito minimo ZERO
N.1 in Italia
Regime Fiscale Amministrato
0% CANONE MENSILE DI GESTIONE
* Avviso di rischio
Deposito minimo 100 AUD
0.0 Spread in pip
Piattaforme e tecnologia di trading avanzate
Prezzi DMA (Direct Market Access) su IRESS
* Avviso di rischio
Deposito minimo 100$
Bank of Latvia
Forex e CFD
Deposito minimo: 100 dollari
* Avviso di rischio
Deposito minimo 100$
ETF - CRYPTO - CFD
Licenza: CySEC - FCA - ASIC
Guadagna fino al 5,3% di interessi annui
* Avviso di rischio

Il 74-89% dei trader retail perdono denaro quando fanno trading di CFD.