Trailing Stop – Esempio Operativo

Pubblicato da: Roberto Rossi - il: 10-05-2011 10:32
🥇 Non farti scappare questa opportunità, il tempismo è tutto. I mercati volatili forniscono un’ottima opportunità di guadagno quando tutti sono impegnati a vendere. ⭐  Ricevi 100.000 € di denaro virtuale con un account demo gratuito su Avatrade >>
🥇 Non farti scappare questa opportunità, il tempismo è tutto. I mercati volatili forniscono un’ottima opportunità di guadagno quando tutti sono impegnati a vendere. ⭐  Ricevi 100.000 € di denaro virtuale con un account demo gratuito su Avatrade >>
Il Trailing Stop è uno strumento molto importante per l’operatività sul Forex. Tutte le più importanti piattaforme di trading offrono questa opzione proprio perché consente di fondere le funzionalità del normale Stop Loss con la flessibilità.

Spiegare il concetto a parole è meno semplice che metterlo in pratica operativamente: in breve esso consiste nel “trascinare” uno stop più in alto nel caso di una posizione in acquisto (o più in basso se la posizione è in vendita) di un numero di pips pari al movimento di prezzo verso l’alto (o il basso).

Ma vediamo un esempio pratico:

Nel grafico sottostante dell’EUR/USD abbiamo aperto una posizione in acquisto al prezzo di 1.4363. Al momento dell’apertura (ma avremmo potuto farlo anche successivamente) abbiamo impostato un trailing stop di 8 pips, che corrispondono  a uno stop sugli 1.4352 (dal momento che 3 pips vengono subito consumati dallo spread). Come potete notare seguendo il movimento del prezzo, il nostro cross si è mosso verso l’alto di 5 (da 1.4360 che è il prezzo di vendita se togliamo lo spread) pips raggiungendo un massimo di 1.4365.

posizione_trailing_stop

Se avessimo fissato un normale Stop Loss, esso sarebbe rimasto fisso a 1.4352 e la nostra posizione sarebbe stata liquidata automaticamente quando tale livello fosse stato raggiunto.

Nel caso del Trailing Stop invece il nostro stop si è mosso verso l’alto, di un numero di pips pari al movimento del prezzo (5), quindi uscirà dalla posizione automaticamente quando il prezzo dovesse ritornare sul livello 1.4357 (come in effetti è poi avvenuto). In figura vediamo una fase in cui lo stop era settato sul livello di 1.4356 ed il prezzo si trovava sul livello di 1.4362, lo deduciamo dalla colonna proximity che è pari a 6 e ci indica la vicinanza del prezzo allo stop.

traling-stop-cambiato
Ovviamente il punto di Stop “trascinato” si muove verso l’alto solo se il prezzo supera il livello massimo precedente.

Nel nostro caso quindi il Trailing Stop si muoverebbe verso l’alto solo se il prezzo salisse nuovamente sopra 1.4365, altrimenti, toccandolo, uscirebbe dalla posizione.

Il Trailing Stop può risultare uno strumento utilissimo per il trend trading. Infatti la preoccupazione principale per un trader che cerca di sfruttare un trend è quella di non riuscire a “catturarlo” completamente uscendo prematuramente.


Migliori Broker Trading Forex Cfd Regolamentati

Broker Caratteristiche Vantaggi Conto Demo
eToro
  • Licenza: CySEC – FCA – ASIC
  • Social Trading
  • Deposito min: 200 $
Piattaforma N.1 al mondo per il Social Trading Prova Gratis eToro opinioni
Plus500
  • Licenza: CySEC
  • Vasta scelta di CFD
  • Deposito min: 100 €
Piattaforma per professionisti - Vasta scelta di CFD Prova Gratis Plus500 opinioni
ETFinance
  • Licenza CySEC
  • Piattaforma MT4
Centro di formazione completo di corsi ed ebook sul trading online. Prova Gratis ETFinance opinioni
AvaTrade
  • Broker con più regolamentazioni
  • Copy trading
  • Segnali di Trading
Trading CFD e con le opzioni vanilla Prova Gratis AvaTrade opinioni

* Trading in CFD. Il tuo capitale è a rischio.