I fattori che influenzano il dollaro USA

Pubblicato da: Roberto Rossi - il: 12-11-2009 16:18
dollaro USANel momento in cui un trader sta per aprire un’operazione sul dollaro deve tener presenti diversi fattori che influenzano il valore del dollaro per provare a determinare la direzione oppure il trend. Tali fattori possono esser divisi in 3 gruppi:

– Fattori di domanda e offerta
– Psicologia del mercato
– Fattori di natura tecnica

Prendiamone uno ad uno e vediamo come ognuno di essi influenzi in modo diverso l’andamento della valuta statunitense.

Fattori di Domanda e Offerta

Quando gli USA esportano prodotti e servizi si crea una richiesta di dollari poiché i clienti hanno la necessità di pagare per i beni o i servizi in USD. Dunque questi clienti devono convertire la loro valuta locale in dollaro: la valuta locale viene venduta in cambio di dollari cosicché possano effettuare il pagamento.

Quando il governo USA o le grandi aziende USA rilasciano bonds per aumentare il proprio capitale, se questi bonds vengono comprati da acquirenti di altri paesi essi dovranno pagarli in USD, quindi ancora una volta si verificherà un cambio da valuta locale a dollaro USA per permettere il pagamento.

Se si verifica una grossa crescita negli stati uniti, e le aziende aumentando i loro guadagni desiderano che finanziatori stranieri acquistino le loro azioni USA, ancora una volta tali investitori dovrebbero comperare dollari vendendo la propria valuta per comprare le suddette azioni.

Psicologia del mercato

Che cosa succede se l’economia USA si indebolisce, il consumo rallenta a causa di un più alto tasso di disoccupazione? A questo punto gli USA devono affrontare la possibilità che investitori stranieri possano vendere le proprie azioni o bonds USA e scambiare il denaro che è frutto di tale vendita nella loro valuta locale. Quindi si verifica una vendita di dollari e l’acquisto di altre valute.

Fattori di natura tecnica

In quanto traders dobbiamo cercare di indovinare se la richiesta di dollari sarà maggiore o minore rispetto all’offerta. Per aiutarci in questo difficile compito dobbiamo prestare attenzione alle varie notizie ed ai vari eventi che giornalmente vengono forniti.

I governi stilano costantemente diverse statistiche come i dati sugli stipendi, sul prodotto interno lordo, sui consumi, ed altri indicatori economici che possono aiutarci a determinare che cosa stia accadendo all’economia di un paese e stimare se essa si stia rafforzando oppure indebolendo.

Inoltre dobbiamo essere capaci di determinare quale sia il sentimento generale di coloro che operano in questo mercato. Molto spesso questo sentimento spinge il mercato più di quanto non lo facciano i valori di domanda ed offerta. Oltre a questo mix, per rendere tutto un pò più complicato, dobbiamo tener conto anche degli storici in relazione a quelli che sono i fattori della stagionalità, i livelli di supporto e resistenza, gli indicatori tecnici e molto altro ancora.

Molti traders credono che questi fattori sviluppino degli schemi di prezzo che si ripetono ciclicamente e che quindi possano essere usati per predirre i movimenti futuri.

Vai alla home per saperne di più sul Forex Trading online

Migliori piattaforme di Trading & Forex

eToro Deposito: 200 $
Licenza: CySEC
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
Markets Deposito: 100 €
Licenza: CySEC
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
24Option Deposito: 100 €
Licenza: CySEC
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
ITRADER Deposito: 250 $
Licenza: CySEC, MiFID
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio

* I CFD presentano un alto rischio di perdere denaro rapidamente a causa della leva finanziaria. Tra il 65 e l'89% dei conti degli investitori al dettaglio perde denaro quando negozia CFD.

Lascia un commento

Lascia un commento

Non ci sono ancora commenti

Puoi essere il primo a iniziare la conversazione

I tuoi dati sono al sicuro!Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato e i tuoi dati non saranno condivisi con terze persone.