Carry Trade

Pubblicato da: Roberto Rossi - il: 30-11-2009 18:13
carry tradeIl Carry Trade è una strategia tramite la quale un trader vende una determinata valuta con un basso interesse per acquistarne una con un tasso di interesse più alto. In pratica si utilizza questa strategia per sfruttare la differenza che sussiste tra i tassi delle diverse valute, che spesso può rilevarsi anche molto consistente. Ovviamente la consistenza sarà proporzionale alla leva ed quindi ai lotti che si investono in tale operazione.

Facciamo un esempio del più classico Carry Trade, quello sullo Yen Giapponese.

Un trader prende 1000 yen giapponesi da una banca, li converte in dollari USA e compra un bond di equivalente valore. Assumiamo che tale bond paghi come interesse un 4,5% annuo mentre il tasso di interesse giapponese sia allo 0%.
In questo modo il trader avrà un profitto del 4,5% fino a ché la differenza tra i tassi di interesse tra i due stati rimane invariato.

✅ Conosci la rivoluzione del social trading di eToro? Unisciti alla community e condividi le tue strategie di trading. La funzione di 🥇CopyTrader™ ti permette di copiare in maniera automatica le performance del portafoglio dei migliori traders del mondo. Ottieni un conto Demo con 100.000€ di credito virtuale >>

✅ Conosci la rivoluzione del social trading di eToro? Unisciti alla community e condividi le tue strategie di trading. La funzione di 🥇CopyTrader™ ti permette di copiare in maniera automatica le performance del portafoglio dei migliori traders del mondo. Ottieni un conto Demo con 100.000€ di credito virtuale >>

Consideriamo l’approccio Forex: dal momento che ogni trader può sfruttare la leva per compiere un’operazione, i guadagni che si possono ottenere tramite il Carry Trade possono essere molto corposi. Nel nostro esempio se l’investitore avesse usato una comune leva 10:1 il profitto che ne avrebbe tratto sarebbe stato del 45%.

Dov’è il rischio nel Carry Trade?

Il rischio più grande quando si tenta un carry trade è l’incertezza dei tassi di cambio. Sempre facendo riferimento al nostro esempio precedente, se il dollaro dovesse accusare una perdita di valore rispetto allo yen, il trader rischierebbe di perdere ben oltre quello che guadagnerebbe sfruttando gli interessi del carry trade.
L’utilizzo della leva inoltre aumenta questo rischio poiché una perdita di pochi pips può tramutarsi in una grossa perdita se non si sono prese le dovute precauzioni, per cui il guadagno del carry trade potrebbe rivelarsi esiguo.

Migliori Broker Trading Forex Cfd Regolamentati

Broker Caratteristiche Vantaggi Conto Demo
eToro
  • Licenza: CySEC – FCA – ASIC
  • Social Trading
  • Deposito min: 200 $
Piattaforma N.1 al mondo per il Social Trading Prova Gratis eToro opinioni
AvaTrade
  • Broker con più regolamentazioni
  • Copy trading
  • Segnali di Trading
Trading CFD e con le opzioni vanilla Prova Gratis AvaTrade opinioni
ROInvesting
  • Licenza: CySEC
  • Sponsor A.C. Milan
  • Investi con Paypal
Formazione Trader Prova Gratis ROInvesting opinioni
Markets.com
  • Trading CFD con Marketsx
  • Metatrader 4 e 5;
  • Negoziazione di azioni con Marketsi
Ampia scelta di asset e piattaforme Prova Gratis Markets.com opinioni

* Trading in CFD. Il tuo capitale è a rischio.