Rapporto Guadagno Perdita e Redditivita

Pubblicato da: Roberto Rossi - il: 24-06-2009 9:47
forex14Quando si fanno operazioni sul forex o su altri mercati spesso ci viene indicata come retta via una strategia di gestione abbastanza comune: il guadagno medio deve essere maggiore delle perdite medie su ogni operazione.
E’ facile intuire che qualcosa che è sempre stato raccomandato deve essere per forza una buona cosa. Ciò nonostante, se prendiamo più attentamente in considerazione il rapporto tra guadagno e perdita ci apparrà chiaro che la vecchia idea comune deve essere rivisitata.

Un rapporto guadagno perdita si riferisce all’ammontare dei guadagni medi paragonati all’ammontare delle perdite medie per operazione. Ad esempio se ti aspetti un guadagno di 900 euro ed una perdita di 300 dollari per una operazione, il tuo rapporto guadagno perdita è di 3:1 ovvero 900 diviso 300.

Molti libri e molti guru insegnano che il rapporto guadagno/perdita dovrebbe essere almeno 2:1 o 3:1. Questo significa che per ogni 200 o 300 euro che fai per operazione la tua perdita potenziale non dovrebbe superare i 100 euro.

A prima vista chiunque potrebbe essere d’accordo con queste affermazioni, in effetti le perdite dovrebbero tenute il più basso possibile e i guadagni il più alto possibile. Invece non è sempre così in quanto queste raccomandazioni non tengono conto della realtà pratica del mercato del forex, dello stile individuale di trading e della APPT average profitability per trade ovvero la redditività media per operazione.

La formula per l’APPT è la seguente: APPT = (probabilità di vincita x Vincita media) – (probabilità di perdere x Perdita media)

Facciamo un esempio:

Un Trader A ha un guadagno medio di 500 euro e una perdita media di 250. Quindi in questo caso vediamo che il rapporto guadagno/perdita è di 2:1.
Se però la probabilità di vincita del trader A (valutata sul suo trading a lungo termine) è del 25% e quella di perdita è del 75% l’APPT sarà: (0,25 x €500)-(0,75 x €250) = -€62,5

Come vediamo l’APPT in questo caso è negativo, quindi questo vuol dire che a lungo termine sarà in perdita, mediamente perderò circa 60 euro a transazione nonostante il guadagno medio sia il doppio della perdita media.

Moltiplicando l’APPT per il numero di trades che intendo fare posso testare la mia strategia di trading e vedere in prospettiva quanto sono in grado accumulare o di perdere sul lungo termine.
Misurare la redditività consente di avere una comprensione a 360 gradi sulla strategia di trading mentre il rapporto guadagno perdita propone una visione incompleta.

logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Team XTB. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis

Migliori piattaforme di Trading & Forex

eToro Deposito: 200 $
Licenza: CySEC
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
Markets Deposito: 100 €
Licenza: CySEC
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
24Option Deposito: 100 €
Licenza: CySEC
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
ITRADER Deposito: 250 $
Licenza: CySEC, MiFID
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio

* I CFD presentano un alto rischio di perdere denaro rapidamente a causa della leva finanziaria. Tra il 65 e l'89% dei conti degli investitori al dettaglio perde denaro quando negozia CFD.

Ti potrebbero interessare

Lascia un commento

Lascia un commento

Non ci sono ancora commenti

Puoi essere il primo a iniziare la conversazione

I tuoi dati sono al sicuro!Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato e i tuoi dati non saranno condivisi con terze persone.