I 3 DOGMI DEL TRADER PROFESSIONISTA

Pubblicato da: Roberto Rossi - il: 29-12-2012 9:54
tre-dogmiQuando si comincia ad operare con strumenti finanziari è necessario conoscere le basi fondamentali di questo particolare mondo. La finanza, infatti, rappresenta una terra selvaggia irta d’insidie e minacce di ogni tipo ma anche di enormi ricchezze e guadagni. Molte persone, però, partono con il presupposto che queste ricchezze siano facilmente raggiungibili ed alla portata di tutti. Purtroppo, quest’affermazione è terribilmente falsa ed ogni giorno ci sono migliaia di utenti che perdono i loro soldi per constatarlo in prima persona.
Ad ogni modo, se è vero che la finanza è un mondo di sciacalli, è anche vero che esistono delle regole fondamentali che permettono di incrementare le proprie possibilità di ottenere dei profitti. Queste regole, da me definite dogmi a causa della loro importanza, sono utilizzate da tutti i trader professionisti e di successo del mondo finanziario. Sostanzialmente, sono terribilmente semplici e persino scontate ma ti assicuro che sfruttarle a proprio vantaggio e tutto un altro paio di maniche.
I 3 Dogmi Del Trader Professionista:
Ora che sono riuscito a catturare la tua attenzione, è giunto il momento di entrare nel vivo di questo articolo: quali sono i tre dogmi del trader professionista. Per maggiore semplicità, ho deciso di riassumerli brevemente nei tre punti qui sotto elencati:
  1. •    Non investire mai ciò che non puoi permetterti di perdere
  2. •    Quando investi, sii sempre distaccato dai tuoi soldi
  3. •    Gestisci al meglio le tue finanze e preparati al peggio anche quando tutto andrà bene
Dogma Numero 1
Ora che conosci i tre dogmi fondamentali del trader professionista, è giunto il momento di analizzarli uno per uno partendo proprio dal primo. Questo dogma, per quanto scontato possa sembrarti, rappresenta una delle problematiche maggiori di ogni utente poco addetto al mondo finanziario. Infatti, la maggior parte dell’utenza entra nei mercati finanziari con la convinzione di poter investire tutto ciò che si possiede. Questa metodologia, però, porta quasi sempre ad orribili conseguenze che andrebbero sempre evitate. Di conseguenza, è sempre necessario ricordarsi di investire solo ciò che ci si può permettere di perdere. In questa maniera, infatti, riuscirai a mantenere un discreto distacco dai tuoi soldi (secondo dogma) e non avrai grosse problematiche nel momento in cui il tuo investimento non andasse a buon fine.
 
Dogma Numero 2
Come ti ho già anticipato in precedenza, il secondo dogma del trader professionista è una conseguenza del primo. Infatti, rappresenta una vera e propria metodologia di pensiero che ti permetterà di operare con perfetta lucidità all’interno dei mercati finanziari senza problematiche di ogni genere. Insomma: quando operi in un mercato finanziario devi sempre essere al 100% e la paura di perdere i tuoi fondi è la prima motivazione per cui non riuscirai mai ad ottenere dei profitti. Questa paura, infatti, ti bloccherà spingendoti a non sfruttare delle occasioni che potrebbero essere enormemente vantaggiose in un preciso istante di tempo. Insomma: pensa a quando utilizzi un conto demo. Mentre operi, pensi di giocare e non hai alcun timore di ottenere una perdita sfruttando al massimo le tue capacità di trader.
 
Dogma Numero 3
Il terzo dogma del trader professionista è forse uno dei più importanti. L’ottimale gestione delle proprie finanze, infatti, rappresenta il punto di partenza ideale per ogni trader. Attraverso un ottimo money management, puoi organizzare le perdite in maniera che possano trasformarsi in profitti in futuro. Insomma: è semplicemente la gestione economica che inconsciamente effettui ogni giorno. Pensa, per esempio, a quando vai a fare delle compere: sai già in partenza cosa acquistare e quanto spendere. Nel mondo della finanza dovrai comportarti esattamente nella stessa maniera. Dovrai decidere in anticipo quanto sarai disposto ad investire e quanto potrai permetterti di perdere prima di fermarti. In questa maniera, avrai un controllo diretto sui tuoi fondi ed incrementerai esponenzialmente le tue possibilità di successo.
Conclusione
Come già ti avevo anticipato, i tre dogmi potrebbero risultarti piuttosto semplici e scontati. Purtroppo, la realtà è ben diversa e te ne accorgerai quasi subito. Quando, infatti, ti ritroverai di fronte alla tua prima vera operazione con fondi veri, ti accorgerai di quanto la pratica sia diversa dalla teoria. Ad ogni modo, se ricorderai questi tre dogmi fondamentali, nel tempo e con l’esperienza riuscirai a diventare anche tu un trader professionista e di successo!


Vai alla home per saperne di più sul Forex Trading online

Migliori piattaforme di Trading & Forex

eToro Deposito: 200 $
Licenza: CySEC
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
Markets Deposito: 100 €
Licenza: CySEC
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
24Option Deposito: 100 €
Licenza: CySEC
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
ITRADER Deposito: 250 $
Licenza: CySEC, MiFID
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio

* I CFD presentano un alto rischio di perdere denaro rapidamente a causa della leva finanziaria. Tra il 74 e l'89% dei conti degli investitori al dettaglio perde denaro quando negozia CFD.

Ti potrebbero interessare

Lascia un commento

No Comments so far

Jump into a conversation

No Comments Yet!

You can be the one to start a conversation.

I tuoi dati sono al sicuro!Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato e i tuoi dati non saranno condivisi con terze persone.