Scalping ed analisi fondamentale

Pubblicato da: ForexAdmin - il: 10-03-2010 10:43 Aggiornato il: 21-07-2017 8:33

scalping_fondamentaleL’analisi tecnica è certamente un’aspetto critico del trading, essa è molto importante soprattutto per ben definire i punti di entrata ed i punti di uscita. Da sola è però insufficiente per creare un piano di trading completo. Le sensazioni del mercato nel forex sono principalmente guidate dalle notizie economiche e geopolitiche giornaliere. Gli attori principali infatti sono le grandi multinazionali, le banche centrali e i grandi hedge funds che non si preoccupano della parte tecnica ma basano le proprie strategie analizzando le notizie economiche più recenti e gli sviluppi geopolitici.
Detto questo l’approccio migliore per fare trading è quello di basarsi sui fondamentali per scegliere le basi della propria strategia e lasciare all’analisi tecnica le basi per i punti di entrata e di uscita.

Una opinione molto diffusa nel mercato è quella che demanda il coinvolgimento dei fattori fondamentali a coloro che si occupano del lungo termine, mentre coloro che tradano a breve dovrebbero avvalersi dell’analisi tecnica. Questa opinione non è affatto corretta, infatti possiamo dimostrare come trarre profitto da uno scalping, ovvero da transazioni di breve termine basate su grafici al massimo a timeframe orario e con obiettivi di circa 30 pips, sfruttando l’analisi fondamentale.

Scalping ed analisi fondamentale

Uno degli aspetti migliori del mercato dello scambio valuta è che si basa sulle notizie macroeconomiche ed esse sono trasparenti a tutti, impossibili da inventare e disponibili facilmente e velocemente a tutti i partecipanti al mercato. La notizia che guida il mercato può essere un dato sull’impiego, sul prodotto interno lordo, sui tassi di interesse o su altro ancora. Il fatto importante è che questi dati sono redatti a scadenza fissa, solitamente mensile, e che possano essere confrontati e segnalati attraverso un calendario economico.

Le notizie sono accessibili globalmente in quanto vengono fornite da organismi diversi e riconosciuti a livello mondiale come Bloomberg, Reuters, CNBC ecc… Non è quindi difficile come reperire una notizia che potrebbe condizionare la borsa e sicuramente la fonte è più attendibile.

I trader singoli possono dunque riuscire a reagire a tali notizie chiave prima dei grandi investitori. Dal momento che il forex è il mercato finanziario più liquido del mondo, i traders nel problemi a piazzare ordini di praticamente qualsiasi grandezza senza spostare il mercato. Chiaramente i grandi investitori che aprono posizioni di centinaia di milioni di dollari alla volta saranno coloro che muoveranno effettivamente il mercato. Perciò agendo velocemente i piccoli investitori hanno la possibilità di fare le proprie mosse in anticipo rispetto ai grandi investitori che muovono il mercato e beneficiare del successivo trend scaturito.
Dal momento che le notizie economiche, sia favorevoli che sfavorevoli, impiegano alcune ore prima di essere assimilate a pieno dal mercato e quindi dai traders, questo lasso di tempo offre una buona opportunità ai piccoli traders più astuti che sanno anticipare la pressione effettuata dai grandi investitori e fare scalping sul breve termine traendone profitto.

Ma come si concretizza uno scalping con l’analisi fondamentale?

E’ palese che se tale scalping fosse stato facile ogni trader ne avrebbe potuto approfittare per diventare ricco, ma il successo non si raggiunge così facilmente. Innanzitutto è necessario tenere conto del fatto che una notizia, sia essa buona o cattiva non ha influenza sul mercato in quanto tale, ma ha influenza se confrontata con le aspettative e le percezioni del mercato. E’ quindi un fatto di relatività: ad esempio se il rapporto sul prodotto interno lordo USA risultasse in crescita del 5% mentre quello dell’eurozona solo del 1,5% a prima vista potrebbe far pensare che il cross EUR/USD sia destinato al calo. Ma se le stime di mercato erano per una crescita del 7% del PIL USA e per un 0,5% del PIL dell’eurozona, a quel punto l’eurozona avrebbe migliorato le aspettative al contrario degli USA ed il cross potrebbe ravvisare un futuro trend in crescita.

Ad ogni modo anche le sole aspettative non bastano, e qui entra in gioco l’aspetto tecnico. Lo scalping con miglior profitto avviene sotto condizioni estreme dal punto di vista tecnico, condizioni che vengono create da una notizia che prende di sorpresa i mercati e dà luogo a situazioni di sovra comprato o di sovra venduto. Se i prezzi ad esempio sono in una zona di estremo sovra comprato e la notizia scuote il mercato al ribasso, la maggioranza dei traders cercherà di piazzare uscire dalle proprie posizioni in acquisto creando un movimento al ribasso molto forte che se tradato può portare ad un ottimo profitto.

Un esempio pratico.

Il 6 Aprile 2006 l’Euro era in ripresa contro il Dollaro prima del meeting mensile della banca centrale europea. I rumors facevano presagire che l’ECB potesse rialzare i tassi dal 2,5% al 2.75%. Il cross divenne nel giro di breve tempo sovra comprato e il grafico delle bande di bollinger mostrava come esso fosse sopra la banda superiore. Quando arrivò la notizia che i tassi sarebbero rimasti al 2,5% il prezzo iniziò a recedere ed i grafici orari mostrarono una candela al ribasso. Un trader che avesse voluto approfittarsi dell’evento avrebbe potuto entrare in ribasso al prezzo di chiusura della candela (1.2306) con stop sul massimo più recente (1.2331) e avere come target la banda di bollinger inferiore posta a 1.2250.

Questo costituisce un buon esempio di scalping con fusione di elementi di analisi tecnica e di analisi fondamentale, mancando il sostegno del fondamentale uno scalping di questo genere avrebbe non avrebbe avuto le basi comprendere le ragioni vere e proprie del successivo movimento del cross e quindi sarebbe potuto risultare in perdita.

Per Concludere
Questo tipo di scalping è una tipologia di trading che coniuga due aspetti diversi e complicati, pertanto non è facile da operare senza il tempo e la pratica necessaria a comprendere a fondo la metodologia e tutte le sfaccettature. D’altro canto, coloro che riescono a diventare padroni di questo metodo, riusciranno a avere un successo di lungo termine nel mercato del forex.

Vai alla home per saperne di più sul Forex Trading online

Migliori piattaforme di Trading & Forex

Miglior broker Licenza broker Deposito minimo Recensioni Iscriviti subito
CySEC 50 $ Opinioni eToro
stelle
Prova Ora
CySEC 100€ Opinioni Markets
stelle
Prova Ora
CySEC 100 € Opinioni 24Option
stelle
Prova Ora
CySEC, MiFID 250 $ Opinioni ITRADER
stelle
Prova Ora

* Your capital is at risk (CFD service)

eToro

1
eToro
  • Licenza: Cysec
  • Deposito minimo: 50€
  • Social Trading / Copy Trading
Opinioni eToro Vai al sito

Markets

2
Markets
  • Licenza: Cysec
  • Deposito minimo: 100€
  • Trend dei Trader
Opinioni Markets Vai al sito

24Option

3
24Option
  • Licenza: Cysec
  • Deposito minimo: 100€
  • Conto demo gratuito
Opinioni 24Option Vai al sito

ITRADER

4
ITRADER
  • CFD su Forex, indici, materie prime, azioni e criptovalute
Opinioni ITRADER Vai al sito

Ti potrebbero interessare

Lascia un commento

No Comments so far

Jump into a conversation

No Comments Yet!

You can be the one to start a conversation.

I tuoi dati sono al sicuro!Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato e i tuoi dati non saranno condivisi con terze persone.