Sai quali sono le cause che muovono il mercato?

Pubblicato da: Roberto Rossi - il: 25-10-2012 18:48
 forex_italia
 
Ti sei mai chiesto quali sono le cause dei movimenti delle coppie di valute?, se te lo sei chiesto hai sicuramente fatto una ricerca su google ed hai trovato tantissime informazioni riguardanti l’argomento. Purtroppo, la maggior parte dei siti che ne parlano danno informazioni molto generiche e tralasciano, sicuramente involontariamente, quelle che sono le veri ragioni che stanno alla base dei movimenti di prezzo. 
Possiamo affermare che le valute si muovono spinte da ragioni differenti che dipendono essenzialmente dal periodo considerato. Come periodo non intendiamo un arco temporale definito in giorni ed ore, ma semplicemente un tempo: lungo; medio; breve.
Il prezzo si muove per ragioni fondamentali nel lungo periodo, per ragioni tecniche nel medio periodo e per ragioni emotive nel breve periodo. 
 
I DATI FONDAMENTALI 
 
I dati di carattere macroeconomico fanno parte dei motivi per cui si muove il prezzo nel lungo periodo.
I dati fondamentali possono essere raggruppati in due grandi categorie: Trade Flows e Capital Flows.
 
Trade Flows: i paesi hanno sia una economia interna sia una economia esterna che genera importazioni ed esportazioni. Gli scambi di natura commerciale che avvengono tra due paesi creano dei flussi di capitale. Se una azienda americana si rifornisce per la sua produzione di computer da una azienda giapponese dovrà, per acquistarne i prodotti, convertire i dollari i yen. Questa transazione genererà sul mercato l’apprezzamento dello yen rispetto al dollaro. 
 
Capital Flows: vendere beni e servizi non è l’unico modo di attirare capitali dall’estero. Immagina di voler investire in azioni Apple, cosa devi fare?, ovviamente cambiare i tuoi euro in dollari. Questo creerà un apprezzamento del dollaro rispetto all’euro. Ovviamente l’esempio è semplice, ma se lo si estende ci si può rendere conto quanto contino questi scambi nel mercato valutario. 
 
RAGIONI TECNICHE
 
Le ragioni di tipo tecnico sono quelle che muovono i prezzi nel medio e breve periodo. L’analisi tecnica e, quindi, l’analisi delle tendenze di mercato unita a quella dei supporti e delle resistenze costituisce una parte fondamentale dei movimenti di prezzo in genere. Il prezzo di mercato infatti si muove sempre seguendo determinate tendenze e sempre lo fa da un punto di vista ciclico. È anche vero però che si è assistito nel corso del tempo ad una certa attendibilità dell’analisi tecnica anche nei brevissimi periodi. Vien da pensare che questo approccio, oltre ad essere valido, si autoalimenti. 
 
L’emotività del breve periodo
 
Il breve periodo è colmo di emotività. In time frame veloci il prezzo reagisce ad ogni minima scossa dell’economia reale o ad ogni notizia ( vera e non ) pubblicizzata dalle fonti finanziarie attendibili. Nonostante vi sia un certo grado di prevedibilità anche in riferimento al breve periodo, questo il più delle volte risulta essere mosso dal caso. 


Vai alla home per saperne di più sul Forex Trading online

Migliori piattaforme di Trading & Forex

eToro Deposito: 200 $
Licenza: CySEC
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
Markets Deposito: 100 €
Licenza: CySEC
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
24Option Deposito: 100 €
Licenza: CySEC
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
ITRADER Deposito: 250 $
Licenza: CySEC, MiFID
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio

* I CFD presentano un alto rischio di perdere denaro rapidamente a causa della leva finanziaria. Tra il 65 e l'89% dei conti degli investitori al dettaglio perde denaro quando negozia CFD.

Ti potrebbero interessare

Lascia un commento

Lascia un commento

Non ci sono ancora commenti

Puoi essere il primo a iniziare la conversazione

I tuoi dati sono al sicuro!Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato e i tuoi dati non saranno condivisi con terze persone.