La tecnica segreta del trading vincente

Pubblicato da: Roberto Rossi - il: 13-02-2013 16:22

 

alt
 
Se ti sei entusiasmato leggendo il titolo, be’ non pensare che ciò che stai per leggere sia davvero una tecnica segretissima e sconosciuta, il fatto stesso che la stai leggendo significa che, di fatto, non lo é. Ma non importa, intanto é di sicuro sconosciuta per te e rappresenta, se la saprai sfruttare bene, una tecnica segreta ed utile a tutti gli effetti. Andiamo per gradi però è cerchiamo di fare chiarezza, non vorrei che scappassi prima di conoscere qualcosa che può farti guadagnare soldi. 
 
Ci sono due modi di fare trading, uno é quello sbagliato e l’altro é quello giusto. Il modo sbagliato é quello irrazionale, quello che porta il trader a pensare di sapere tutto del mercato, di avere un sesto senso, di avere addirittura fortuna. Ricorda: niente di tutto questo é reale, il trading é questione di probabilità e di gestione monetaria, se vuoi essere certo di qualcosa che di sicuro accadrà, allora, fai quattro chiacchiere con un becchino. 
 
Il vecchio detto ” solo la morte é sicura “, benché macabro risulta una verità, probabilmente una delle poche cose certe della vita, il resto é dominato dal caos, dal caso, e soggetto a dinamiche che non possiamo prevedere se non in modo probabile. Il trader deve essere consapevole di questo limite senza sentirsi invalidato da esso. 
 
PROBABILITÀ DI UN EVENTO
 
Se, sulla base di certe premesse, si verifica, nella maggior parte dei casi, la medesima conclusione, allora tale conclusione é la più probabile. Cosa? Lo so, non é semplice all’inizio, ma vediamo di concretizzare la cosa. Facciamo ora un esempio pratico, cerchiamo di schematizzare la situazione e portarla su un piano concreto, portiamola in borsa magari. 
 
Ammettiamo che ci interessa acquistare azioni Apple, le vogliamo perché ci piace l’azienda e perché pensiamo che questa possa crescere e, di conseguenza, far aumentare il valore delle azioni. Quali sono le premesse che ci portano a comprare le azioni Apple?
 
1º la Apple é un’importante azienda
2º la Apple crescerà 
3º le azioni aumenteranno di valore
Quindi
Compro azioni Apple e ci guadagno
 
Il ragionamento fila, é perfetto, allora che facciamo? Compriamo azioni Apple ? In verità no, infatti questo, seppure rappresenta un ragionamento corretto, è del tutto personale e soggettivo e potenzialmente errato. Vediamo di formulare uno più corretto. 
Ammettiamo che la Apple stia per lanciare il nuovo iPhone, si prospetta essere uno smartphone rivoluzionario, un prodotto che può battere la concorrenza. Che facciamo? Compriamo azioni? Aspetta, non ancora, questo infatti è solo un dato, una informazione che ci porta a ragionare e a chiederci: cosa succede alle azioni della Apple quando l’azienda mette in vendita un nuovo prodotto? Bene, questa é una domanda intelligente a cui dobbiamo rispondere e per farlo basta andare a vedere le statistiche, i grafici, confrontandoli con la data di uscita di un iPhone, magari dello scorso modello e del modello precedente ancora. 
 
Se facessimo questa piccola analisi ci accorgeremmo che all’uscita di un nuovo iPhone le azioni della Apple aumentano di valore, questo perché molte persone comprano le azioni proprio perché la Apple fa successo con la vendita di tale prodotto. Ora abbiamo un quadro molto più chiaro della situazione e sappiamo che, nella maggior parte dei casi, all’uscita di un nuovo smartphone le azioni Apple aumentano di valore. Che facciamo ? Compriamo? Bene, ora possiamo decidere di rischiare parte del nostro capitale, possiamo farlo perché siamo consapevoli che, solitamente, il prezzo delle azioni aumenta, ma attenzione, la cosa potrebbe non accadere questa volta, potrebbe non accadere per vari motivi che magari stiamo trascurando. 
 
GESTIRE IL RISCHIO É LA CHIAVE
 
A questo punto abbiamo due opzioni: 
 
1º compriamo e rischiamo
2º non compriamo e perdiamo una opportunità 
 
Se sei un trader la seconda opzione ti farà rabbrividire e scegli la prima perché sai che le probabilità ti sono a favore, e se ti vanno contro, se proprio questa volta le azioni scendessero? Questo è il rischio e devi accettarlo, devi accettarlo, ma puoi limitare gli effetti negativi, come? Semplice: non rischi che una parte del tuo capitale di investimento. 
Se rischi ad esempio solo il 10% del tuo capitale, non perderai tutto, ma solo una piccola parte, in questo modo non hai perso l’opportunità e ti sei tutelato nel caso in cui le azioni scendano. 
 
Questo si chiama Money management, ed é la tecnica che i migliori trader utilizzano per guadagnare in borsa, adesso la consci anche tu, cosa fai?
 
1º la utilizzi e inizi a guadagnare
2º ignori tutto ciò che hai scoperto e torni a lamentanti dei pochi soldi che hai
 
Ricorda, siamo artefici del nostro destino, sempre!


Vai alla home per saperne di più sul Forex Trading online

Migliori piattaforme di Trading & Forex

eToro Deposito: 200 $
Licenza: CySEC
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
Markets Deposito: 100 €
Licenza: CySEC
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
24Option Deposito: 100 €
Licenza: CySEC
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
ITRADER Deposito: 250 $
Licenza: CySEC, MiFID
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio

* I CFD presentano un alto rischio di perdere denaro rapidamente a causa della leva finanziaria. Tra il 65 e l'89% dei conti degli investitori al dettaglio perde denaro quando negozia CFD.

Ti potrebbero interessare

Lascia un commento

Lascia un commento

Non ci sono ancora commenti

Puoi essere il primo a iniziare la conversazione

I tuoi dati sono al sicuro!Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato e i tuoi dati non saranno condivisi con terze persone.

Termini di ricerca:

  • forex vincente
  • strategia vincente forex