Forex trading: capire il mercato seguendo i volumi di scambio

Pubblicato da: Roberto Rossi - il: 04-02-2013 19:53 Aggiornato il: 21-07-2017 11:30
Come si fa a capire dove si dirigono i prezzi? Qual’è il segreto per riuscire ad interpretare il mercato e quindi le aspettative degli investitori? Queste sono solo alcune delle domande che un trader si pone agli inizi della propria carriera, a queste due domande, per fortuna, possiamo dare una risposta ben precisa, cerchiamo quindi di capire come fare ad orientarci in questo mondo fatto di investimenti, paure, prospettive ed euforia, vediamo come fare per capire dove vanno gli investitori ed investire seguendo la tendenza dei prezzi.
Forex trading capire il mercato seguendo i volumi di scambio

Forex trading capire il mercato seguendo i volumi di scambio

DOVE VA IL PREZZO
Il prezzo si muove seguendo delle tendenze, tali tendenze, come abbiamo spesso affermato, si dividono in:
  • Tendenze rialziste
  • Tendenze ribassiste
  • Tendenze laterali
Una tendenza, secondo l’analisi tecnica, continua sino a che non si hanno chiari segnali che portano ad ipotizzare una sua possibile inversione. Ne deriva che se siamo di fronte ad una tendenza dobbiamo seguirla investendo nella stessa direzione semplicemente sino a che non si presentano dei segnali che ci fanno pensare che qualcosa stia cambiando.
Se si vuole investire e guadagnare nel mercato bisogna però cogliere una tendenza nella sua fase iniziale e seguila, solo in questo modo possiamo essere sicuri che tale tendenza possa continuare e farci guadagnare.
Il problema è cogliere appunto la tendenza nella sua fase iniziale. Ci sono vari modi per farlo, ma il più sicuro è quello di attendere una fase laterale di mercato. Nella fase laterale i prezzi si muovono in modo lineare, presentando un andamento a ” zig-zag “. Tale movimento deve per prima cosa essere circoscritto e definito da due linee che tracciamo sul grafico, linee che uniscono gli estremi del prezzo e che ne definiscono i confini. Una volta stabilito quali sono effettivamente i confini si attende che il prezzo ne varchi uno. A quel punto la tendenza, teoricamente, si interrompe e inizia una nuova tendenza che dovrebbe sfociare in un movimento direzionale.
A COSA SERVE IL VOLUME QUINDI?
Il volume è la prova del nove, ossia, è la prova che la rottura della fase laterale corrisponda proprio alla formazione di una tendenza. Quando si forma una tendenza i volumi tendono ad aumentare perché sempre più investitori si accorgono di questa opportunità ed investono nella tendenza appena formatasi. Se i volumi in corrispondenza della rottura di una fase laterale sono alti, allora molte persone stanno investendo contribuendo alla formazione di una tendenza. Diffida sempre di una tendenza che non ha volumi alti perché significa che questa è una tendenza debole e potrebbe quindi essere interrotta da un momento all’altro.

logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Team XTB. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis

Migliori piattaforme di Trading & Forex

eToro Deposito: 200 $
Licenza: CySEC
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
Markets Deposito: 100 €
Licenza: CySEC
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
24Option Deposito: 100 €
Licenza: CySEC
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
ITRADER Deposito: 250 $
Licenza: CySEC, MiFID
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio

* I CFD presentano un alto rischio di perdere denaro rapidamente a causa della leva finanziaria. Tra il 65 e l'89% dei conti degli investitori al dettaglio perde denaro quando negozia CFD.

Ti potrebbero interessare

Lascia un commento

Lascia un commento

Non ci sono ancora commenti

Puoi essere il primo a iniziare la conversazione

I tuoi dati sono al sicuro!Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato e i tuoi dati non saranno condivisi con terze persone.