Esempio di investimento con l’rsi ed i supporti

Pubblicato da: Roberto Rossi - il: 13-07-2015 17:11 Aggiornato il: 02-02-2016 10:28

Online si trovano diverse guide sul trading online, ma molto spesso si tratta di guide sterili che non consentono di capire concretamente come investire ed ottenere dei guadagni. In questa guida ti mostriamo come analizzare il mercato e cogliere occasioni di trading utilizzando l’oscillatore rsi ed i supporti.

La guida è molto pratica ed adatta sia a principianti sia a trader di livello intermedio. Cominciamo a spiegare brevemente cosa sono i supporti e cos’è l’oscillatore rsi.

Segnali oscillatore rsi

Il mercato o meglio i mercati, si muove in modo frenetico: i prezzi vanno su e giù, ma seguono delle regole ben precise che, se conosciute, possono portare il trader a conseguire interessanti profitti.

Tra gli indicatori di trading maggiormente utilizzati vi è l’oscillatore RSI, che evidenzia le aree in cui un bene è stato eccessivamente comprato od eccessivamente venduto. In queste aree abbiamo maggiori probabilità che la direzione del prezzo di un bene possa invertirsi.

I segnali offerti dall’RSI sono pertanto due, uno di acquisto, che corrisponde alla fase di iper-veduto, ed uno di vendita, che corrisponde alla fase di iper-comprato.

Fase iper-venduto

RSI iper-venduto

Fase iper-comprato

RSI iper-comprato

Come puoi ben vedere i segnali sono molto semplici da individuare e consentono di ottenere, da soli, interessanti guadagni.

Come tracciare un supporto

Un’area di supporto è semplicemente un muro che impedisce ai prezzi di muoversi ulteriormente a ribasso. Si ha un supporto quando per due volte in una medesima area si è assistito ad un movimento del prezzo verso l’alto. Nell’immagine che segue hai modo di comprendere meglio cosa si intende per area di supporto.

Supporti e resistenze

Per tracciare un supporto basta unire mediante una retta i due punti in cui il prezzo del bene osservato ha rimbalzato, la retta tracciata segnerà l’area successiva in cui il prezzo del bene potrebbe invertire la propria direzione.

Ovviamente, non sempre un supporto fa da muro alla discesa dei prezzi, altrimenti il valore di un bene non scenderebbe mai oltre una certa soglia, quindi, prima di poter investire bisogna assicurarsi che il segnale si verifichi. Possiamo ottenere maggiori probabilità a favore associando al grafico l’oscillatore RSI.

Rimani aggiornato con guide e iniziative esclusive per gli iscritti!

Telegram

Migliori Broker Trading

1
eToro
Deposito minimo
50$
Il nostro punteggio
10
ETF - CRYPTO - CFD
Licenza: CySEC - FCA - ASIC
Social Trading
2
AvaTRade
Deposito minimo
100€
Il nostro punteggio
9
Servizio clienti Multi-Lingua
App Premiata AvaTradeGo
Trading Criptovalute 24/7 e oltre 1250 Asset
3
FP Markets
Deposito minimo
100 AUD
Il nostro punteggio
9
0.0 Spread in pip
Piattaforme e tecnologia di trading avanzate
Prezzi DMA (Direct Market Access) su IRESS
4
Dukascopy
Deposito minimo
100$
Il nostro punteggio
9
Licenza: FKTK
Forex e CFD
Deposito minimo: 100 dollari

Il 74-89 % dei conti degli investitori al dettaglio subisce perdite monetarie in seguito a negoziazione in CFD. Valuti se comprende il funzionamento dei CFD e se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.