Cavalcare l’onda del momentum investing (parte 1/2)

Pubblicato da: Roberto Rossi - il: 14-07-2010 0:00 Aggiornato il: 21-07-2017 8:25
momentum_investingSulla carta, il momentum investing sembra non tanto una strategia di investimento, quanto una reazione impulsiva alle informazioni dei mercati. L’idea di vendere chi perde e comprare chi vince è seduttiva, ma va contro la ben verificata massima di Wall Street, “comprare a prezzi bassi e vendere a prezzi alti”. In questo articolo, vedremo il momentum investing e metteremo alla prova la sua validità come strategia di investimento.
Il padre del momentum investing
Anche se non fu il primo a investire sul momentum, Richard Driehaus rese questa pratica la strategia che usava per aumentare i propri fondi. La sua filosofia era che potevano essere fatti più soldi “comprando a un prezzo alto e rivendendo a uno ancora più alto” piuttosto che comprando titoli deprezzati e aspettando che il mercato lo rivaluti.
Driehaus credeva nel vendere i titoli in perdita e far crescere quelli che hanno successo, mentre si reinveste i soldi derivati da quelli in perdita in altri titoli che stanno iniziando a “bollire”. Molte delle tecniche che ha usato sono diventate le basi di quello che adesso è chiamato momentum investing.
Principio del momentum investing
Il momentum investing cerca di sfruttare la volatilità del mercato acquistando a corto termine azioni che stanno salendo e vendendole appena vi siano segni di ribasso, e poi spostando il capitale a un nuovo titolo. In questo caso, la volatilità del mercato è come le onde in un oceano e l’investitore del momentum sta navigando sulla cresta di una di esse, solo per poi saltare su un’altra prima che la prima si abbatta. L’investitore cerca di trarre vantaggio dal comportamento collettivo degli altri, agendo per primo ed essendo il primo anche a prendere i soldi e andarsene.

Benefici del momentum investing

Il momentum investing può essere molto redditizio. Per esempio, se comprate titoli in crescita che si impennano da 10$ a 15$ in base a qualche parere entusiasta di analisti e ve ne tirate fuori prima della correzione, trarrete un profitto del 50%. Questo non è il ritorno annualizzato, ma il ritorno da un acquisto che può essere vecchio anche solo una settimana o un mese. La velocità con cui un investitore può potenzialmente creare una pila di denaro è sbalorditiva.

Inconvenienti del momentum investing
Tradeoff rischio/ritorno: come una barca che naviga sulla cresta delle onde, un investitore del momentum è sempre a rischio di calcolare male il tempo di acquisto e finire sott’acqua. La maggior parte degli investitori accettano questo rischio come compenso per la possibilità di ritorni più alti.
continua…

Vai alla home per saperne di più sul Forex Trading online

Migliori piattaforme di Trading & Forex

eToro Deposito: 200 $
Licenza: CySEC
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
Markets Deposito: 100 €
Licenza: CySEC
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
24Option Deposito: 100 €
Licenza: CySEC
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
ITRADER Deposito: 250 $
Licenza: CySEC, MiFID
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio

* I CFD presentano un alto rischio di perdere denaro rapidamente a causa della leva finanziaria. Tra il 65 e l'89% dei conti degli investitori al dettaglio perde denaro quando negozia CFD.

Ti potrebbero interessare

Lascia un commento

Lascia un commento

Non ci sono ancora commenti

Puoi essere il primo a iniziare la conversazione

I tuoi dati sono al sicuro!Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato e i tuoi dati non saranno condivisi con terze persone.