BreakOut nel Forex: sfruttalo!

Pubblicato da: Roberto Rossi - il: 13-04-2015 21:04

“BreakOut” un nome che si traduce in italiano con “rottura” nel prezzo, ovviamente, momenti particolari che ogni trader, se riesce a prevederne l’arrivo, vuole sfruttare per fare guadagni eccezionali. Vi sono vere e proprie strategie basate sui punti di breakout, ma padroneggiare queste tecniche non è semplicissimo, nel corso di questo articolo cerchiamo di fornirti utili indicazioni per imparare a riconoscere e sfruttare i punti di rottura sul mercato forex!

La forza dei BreakOut sul mercato Forex

Forex-Breakout-Strategy

Ma quando può effettivamente verificarsi una rottura nell’andamento del prezzo, una di quelle decisive per un cambiamento di direzionalità? La risposta è piuttosto semplice: quando il valore di scambio di un cross di valute supera, al rialzo o al ribasso dei livelli di prezzo che in precedenza si erano rivelati veramente solidi e difficili da superare.

Quando una rottura del genere si verifica, quello potrebbe realmente essere il momento migliore per fare il tuo ingresso a mercato con ottime probabilità di giungere a profitto. Nel momento in cui avviene la rottura devi essere capace di entrare a mercato tempestivamente, comprando o vendendo a seconda di come è avvenuta la rottura, cosa molto importante è il fatto che devi impostare lo stop loss sulla linea di rottura per evitare di incorrere in rovinose perdite.

Questa strategia è basata sul fatto che al momento della rottura di un punto di resistenza del mercato si scatena una forte volatilità, la caratteristica fondamentale di ogni trade che può farti fare grandi profitti. Senza volatilità il mercato è in fase laterale, stabile, infruttuoso, devi evitare di operarvi quando è così. Quando invece il mercato è volatile si presentano le migliori occasioni di trading, quelle da non lasciarsi sfuggire, ma devi sempre fare attenzione a gestire i falsi segnali.

Falsi segnali e breakout

Certamente il rischio, se non si analizza attentamente il mercato, è quello di essere ingannati da falsi segnali. Dal momento che il Forex vive anche di momenti ambigui, si consiglia di utilizzare questa tecnica con la massima cautela. Per esempio potresti essere vittima di breakout solo momentanei e senza conseguenze, il che avrebbe come conseguenza quella di far fallire la tua operazione. Anche uscendo subito, andresti comunque incontro a delle perdite costose, soprattutto in relazione alla commissione di spread persa. Quello che suggeriamo è di analizzare i breakout di prezzo tenendo in considerazione anche i pattern di prezzo delle candele giapponesi, tipologia di grafico che ti consigliamo caldamente di utilizzare.

 

Rimani aggiornato con guide e iniziative esclusive per gli iscritti!

Telegram

Migliori Broker Trading

1
eToro
Deposito minimo
50$
Il nostro punteggio
10
ETF - CRYPTO - CFD
Licenza: CySEC - FCA - ASIC
Social Trading
2
AvaTRade
Deposito minimo
100€
Il nostro punteggio
9
Servizio clienti Multi-Lingua
App Premiata AvaTradeGo
Trading Criptovalute 24/7 e oltre 1250 Asset
3
FP Markets
Deposito minimo
100 AUD
Il nostro punteggio
9
0.0 Spread in pip
Piattaforme e tecnologia di trading avanzate
Prezzi DMA (Direct Market Access) su IRESS
4
Dukascopy
Deposito minimo
100$
Il nostro punteggio
9
Licenza: FKTK
Forex e CFD
Deposito minimo: 100 dollari

Il 74-89 % dei conti degli investitori al dettaglio subisce perdite monetarie in seguito a negoziazione in CFD. Valuti se comprende il funzionamento dei CFD e se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.