La storia dell’euro

Pubblicato da: Roberto Rossi - il: 11-09-2009 18:44
forex25La storia dell’euro

L’euro (€) è la valuta ufficiale di 16 dei 27 stati membri dell’Unione Europea. Gli stati che sono conosciuti come “Eurozone” sono Austria, Belgio, Cipro, Finlandia, Francia, Germania, Grecia, Irlanda, Italia, Lussemburgo, Malta, Olanda, Portogallo, Slovacchia, Slovenia e Spagna. La valuta è usata in altri 5 stati europei con o senza un accordo formale, è comunque utilizzata giornalmente da più di 327 milioni di europei.

L’euro è la seconda riserva mondiale e la seconda valuta maggiormente scambiata nel mondo dopo il dollaro USA. Ci sono più di 570 miliardi di € in circolazione, questo valore supera quello dei dollari USA. Il nome euro fu utilizzato per la prima volta nel 1995, fu introdotto nel mercato valutario il primo gennaio 1999, rimpiazzando l’European Currency Unit (ECU) al tasso di scambio 1:1. Monete e banconote sono entrate in circolazione il primo gennaio 2002.

✅ AVATRADE: Trading in sicurezza e senza commissioni su +500 strumenti finanziari con con un broker regolamentato MiFID II. MT4/5, WebTrading e Mobile APP. — Prova con un conto Demo gratuito +100.000€ virtuali  >>

AVATRADE: Trading in sicurezza e senza commissioni su +500 strumenti finanziari con con un broker regolamentato MiFID II. MT4/5, WebTrading e Mobile APP. — Prova con un conto Demo gratuito +100.000€ virtuali  >>

I tassi di cambio dell’euro

Dopo l’introduzione dell’euro, il tasso di scambio con le altre valute, specialmente con il dollaro, scese pesantemente. Alla sua introduzione nel 1999, l’euro era scambiato a $1,18. La sua flessione continuò fino al 2000 a $0,85, per poi risalire all’inizio del 2001 fino a $0,95. Riprese a scendere fino al minimo storico sotto $0,84 nel luglio 2001. Alla luce degli scandali contabili delle aziende statunitensi (Enron, MCI Worldcom) le due valute raggiunsero la parità il 15 luglio 2002, e per la fine dello stesso anno l’euro raggiunse gli $1,04.

Si è speculato che la forza dell’euro rispetto al dollaro potrebbe incoraggiarne l’uso come valuta di riserva. Il 23 maggio 2003, l’euro sorpassò la quota iniziale di $1,18 e a dicembre 2004 arrivò a superare gli $1,36. Parte della forza dell’euro era dovuta ai tassi di interesse, che in quel periodo erano più alti in Europa rispetto agli Stati Uniti, e al deficit sempre crescente della bilancia commerciale statunitense. Nonostante la Federal Reserve abbia aumentato il tasso di sconto nel corso del 2005, per far fronte ad probabile rischio d’inflazione, il dollaro non è riuscito a migliorare il tasso di cambio con la moneta europea. Dal luglio del 2007 la crisi del mercato immobiliare statunitense ha ulteriormente indebolito la posizione della moneta americana che è giunta ad aver un tasso di cambio pari 1,37 $/€.

A seguito della decisione intrapresa il 18 settembre 2007 dalla Federal Reserve di ridurre il tasso di sconto di 50 punti base allo scopo di affrontare la crisi di liquidità dovuta ai mutui subprime, il dollaro si è avviato su un percorso di lenta discesa del suo tasso di cambio. Come conseguenza di questa politica, ripetutasi nei mesi successivi, dalla seconda metà di settembre la moneta europea ha inanellato una serie di record storici nei confronti di quella statunitense, arrivando a toccare la quotazione di 1,60 $/€ il 15 luglio 2008.

A partire dall’inizio del 2008 l’euro ha intrapreso un sentiero di ascesa anche nei confronti della sterlina inglese che ha portato la valuta continentale a raggiungere diversi record storici, l’ultimo dei quali si è verificato il 30 dicembre 2008 a 0.9804 £/€.

A seguito della forte incertezza economica, nel mese di Ottobre 2008, l’Euro è sceso sotto 1,50 US$, ma rimane comunque al di sopra di 1,25 US$.

Di seguito un grafico con l’andamento storico dell’euro sul dollaro:

EUR-DOL

Migliori Broker Trading Forex Cfd Regolamentati

Broker Caratteristiche Vantaggi Conto Demo
eToro
  • Licenza: CySEC – FCA – ASIC
  • Social Trading
  • Deposito min: 200 $
Piattaforma N.1 al mondo per il Social Trading Prova Gratis eToro opinioni
AvaTrade
  • Broker con più regolamentazioni
  • Copy trading
  • Segnali di Trading
Trading CFD e con le opzioni vanilla Prova Gratis AvaTrade opinioni
ROInvesting
  • Licenza: CySEC
  • Sponsor A.C. Milan
  • Investi con Paypal
Formazione Trader Prova Gratis ROInvesting opinioni
Markets.com
  • Trading CFD con Marketsx
  • Metatrader 4 e 5;
  • Negoziazione di azioni con Marketsi
Ampia scelta di asset e piattaforme Prova Gratis Markets.com opinioni

* Trading in CFD. Il tuo capitale è a rischio.

Termini di ricerca:

  • storia delleuro
  • la storia delleuro
  • storia dell euro