Analisi Fondamentale – indicatori economici

Pubblicato da: Roberto Rossi - il: 11-05-2009 12:10 Aggiornato il: 29-11-2019 16:21
✅  CONTO CORRENTE ZERO SPESE CON N26 — Carta Conto con IBAN Gratuita + Bonus fino a 150€ invitando i tuoi amici. 🔝 Ricevi la tua carta MASTERCARD, puoi accreditare lo stipendio e fare bonifici bancari in 19 valute. Scopri tutte le caratteristiche sul sito ufficiale >>
✅  CONTO CORRENTE ZERO SPESE CON N26Carta Conto con IBAN Gratuita + Bonus fino a 150€ invitando i tuoi amici. 🔝 Ricevi la tua carta MASTERCARD, puoi accreditare lo stipendio e fare bonifici bancari in 19 valute. Scopri tutte le caratteristiche sul sito ufficiale >>

Per operare sui mercati finanziari è importante avere alcune nozioni di economia, in particolar modo è necessario fare un’attenta analisi fondamentale. Le decisioni degli operatori sono spesso influenzate dall’andamento dell’economia dei vari paesi. Gli elementi di macro economia necessari all’analisi del trader sono riscontrabili nei principali.

In macro-economia spesso si prendono decisioni in base a notizie e alle informazioni del mercato, dichiarazioni, rumors. Questi sono statisticamente elementi centrali dell’analisi fondamentale economica. Il metro del benessere di un paese viene valutato secondo certi standard. Prescindendo da elementi come guerre o eventi catastrofici, è bene sapere che l’economia di un paese, e quindi la sua valuta, sta andando in una direzione espansiva o recessiva. Questo modifica atteggiamenti e aspettative e le propensioni degli operatori sul mercato.

Tra i molti indicatori possibili è necessario fare una cernita e scegliere quelli importanti e significativi. Due elementi da tenere in considerazione sono il ritardo temporale tra un evento e il suo ripercuotersi sul mercato e la possibilità e non sia una notizia reale di influire ma l’aspettativa che c’è sulla notizia stessa. Per questo consigliamo sempre di tenere sotto controllo il calendario economico.

Di seguito elenchiamo alcuni indicatori economici significativi.

Analisi fondamentale: prodotto interno lordo PIL

Analisi fondamentale

Analisi fondamentale: PIL

Ad un PIL elevato spesso seguono aspettative di rialzo dei tassi di interesse ed elemento generalmente positivo della divisa del paese. A meno che contemporaneamente il timore di un aumento della pressione inflazionistica danneggi alla base la fiducia nella valuta stessa.

Un’espansione economica eccessiva o con conseguente inflazione.
Sul mercato dei cambi la relazione generalmente è diretta, poiché una maggior solidità economica dovrebbe attirare capitali avremo conseguentemente una rivalutazione del cambio.

Il Pil è un elemento complessivo e calcolato con un certo ritardo di conseguenza spesso si deve far riferimento su altri indici più immediati.

Produzione industriale

Se questo parametro risulta essere troppo elevato, come il tasso di utilizzazione della capacità produttiva, ciò può comportare gravi squilibri inflazionistici nella produzione.

La produzione industriale non è altro che l’insieme delle attività inerenti alla trasformazione di materie prime, informazioni ed energie in prodotti o servizi.

Esso è un indicatore economico importante che può incidere sulla crescita economica di un Paese o di un insieme di Stati (come l’Unione Europea). Quando fai analisi fondamentale non puoi non tenerlo in considerazione.

Ordini di beni durevoli

La crescita di questo indicatore indica un’economia forte e pertanto tassi di interesse più alti.

Come si evince dal nome, gli ordini di beni durevoli sono tutti quei prodotti che hanno una stima di vita abbastanza lunga, tendenzialmente più di 3 anni.

Vendite al dettaglio

In caso di crescita si evidenzia un’economia in rafforzamento con aspettative di tassi più alti nel breve termine quindi una buona notizia della valuta.

Le vendite al dettaglio sono tutte quelle vendite destinate al consumatore finale, sostanzialmente al pubblico.

Redditi delle famiglie

Più è alto e più si ha una resa dell’economia e del risparmio. Il denaro è investito direttamente dai risparmiatori o depositato presso istituti bancari i quali in questo modo concedono prestiti e mantengo attiva l’economia.

Vuoi fare trading ma non sai come fare? Prova gratis eToro oggi con un conto demo! In pochi minuti apri il tuo account e sperimenta il trading sui mercati finanziari con una piattaforma innovativa e sviluppata da un broker serio ed affidabile come eToro!

Apri un conto Trading demo gratuito su eToro!

Migliori Broker Trading Forex Cfd Regolamentati

Broker Caratteristiche Vantaggi Conto Demo
eToro
  • Licenza: CySEC – FCA – ASIC
  • Social Trading
  • Deposito min: 200 $
Piattaforma N.1 al mondo per il Social Trading Prova Gratis eToro opinioni
24option
  • Licenza: CySEC
  • Segnali di trading
  • Deposito min: 250 €
Segnali di trading forniti da Trading Central Prova Gratis 24option opinioni
ETFinance
  • Licenza CySEC
  • Piattaforma MT4
Centro di formazione completo di corsi ed ebook sul trading online. Prova Gratis ETFinance opinioni
IG Markets
  • Licenza: CySEC-FCA
  • Social Trading
  • Deposito min: 200 $
Con IG puoi fare trading sui primi certificati turbo al mondo H24 Prova Gratis IG Markets opinioni
Dukascopy
  • Licenza: FKTK;
Conto Demo ECN gratuito - data feed completo Prova Gratis Dukascopy opinioni
IQ Option
  • Licenza: CySEC;
  • Opzioni Forex;
  • Deposito min: 10€.
Opzioni Forex - deposito minimo basso Prova Gratis IQ Option opinioni
Plus500
  • Licenza: CySEC
  • Vasta scelta di CFD
  • Deposito min: 100 €
Piattaforma per professionisti - Vasta scelta di CFD Prova Gratis Plus500 opinioni
IC Markets
  • Licenza: ASIC
  • Broker NO ESMA
  • Leva finanziaria alta
Broker NO ESMA - leva finanziaria alta Prova Gratis IC Markets opinioni

* Trading in CFD. Il tuo capitale è a rischio.

Lascia un commento

Non ci sono ancora commenti

Puoi essere il primo a iniziare la conversazione

I tuoi dati sono al sicuro!Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato e i tuoi dati non saranno condivisi con terze persone.