Reti di vendita e costi

Pubblicato da: Roberto Rossi - il: 12-09-2012 15:24
finanza_sceltaLe reti di vendita

Il collocamento delle quote di partecipazione a un fondo aperto presso il pubblico dei risparmiatori può essere variamente organizzato a seconda della rete di vendita prescelta dalla società di gestione del risparmio. Più precisamente si distinguono:

  •     Fondi distribuiti dagli sportelli bancari, (le banche collocatrici di norma sono le stesse che hanno promosso la società di gestione ma possono anche essere estranee al gruppo);
  •     Fondi distribuiti da promotori finanziari, (i promotori finanziari sono gli unici operatori abilitati a esercitare l’offerta fuori sede di prodotti finanziari nel nostro Paese);
  •     Fondi distribuiti in forma mista, (si tratta di fondi collocati sia da una rete di promotori finanziari sia da sportelli bancari);
  •     Fondi distribuiti on line, (tramite Internet i risparmiatori, digitando una password, possono sottoscrivere direttamente quote di mercato di un fondo, chiederne il riscatto, o effettuare operazioni di switch)
🚀 Rendimento fino al 19% annuo? Investimenti in Prestiti: ottieni rendite passive con NIBBLE FINANCE👍 Investimenti a partire da 10 € ✅ Scegli una strategia di investimento in base alle tue preferenze in termini di redditività e rischio… Scopri di più >>

🚀 Rendimento fino al 19% annuo? Investimenti in Prestiti: ottieni rendite passive con NIBBLE FINANCE👍 Investimenti a partire da 10 € Scegli una strategia di investimento in base alle tue preferenze in termini di redditività e rischio… Scopri di più >>

I costi

L’adesione ad un fondo comune aperto comporta per il risparmiatore una serie di costi, il cui dettaglio deve essere fornito all’interno del prospetto informativo. Tali costi possono essere suddivisi in:

  •     Commissioni visibili, così denominate, in quanto vengono pagate direttamente dai sottoscrittori in cui compiono determinate operazioni;
  •     Commissioni invisibili, che al contrario delle precedenti vengono pagate indirettamente dai sottoscrittori, in quanto si tratta di costi connessi all’attività di gestione che periodicamente vengono riportati in detrazione del valore unitario delle quote ossia fatte gravare direttamente sul patrimonio del fondo


Migliori Broker Trading Forex Cfd Regolamentati

1
eToro
Deposito minimo
50$
Il nostro punteggio
10
100% Azioni - 0 Commissioni
Licenza: CySEC - FCA - ASIC
Social Trading
2
Capex.com
Deposito minimo
100$
Il nostro punteggio
9
Piattaforma di proprietà e MetaTrader 5
Licenza: CySEC
Strumenti Intregrati
3
BDSwiss
Deposito minimo
100€
Il nostro punteggio
9
Licenza: CySEC - BaFin- NFA - FSC - FSA
Oltre 250 coppie Forex e CFD su azioni, indici, energie e metalli
MetaTrader 4 e 5
4
Dukascopy
Deposito minimo
100$
Il nostro punteggio
8
Licenza: FKTK
Forex e CFD
Deposito minimo: 100 dollari

I CFD sono strumenti complessi e presentano un alto rischio di perdere denaro a causa della leva finanziaria. Dovresti considerare se comprendi come funzionano i CFD e se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.